Hocus Pocus 2 sequel secondo film uscita Disney Plus

HOCUS POCUS 2: tutte le news e le anticipazioni

Disney+ a lavoro su Hocus Pocus 2: data di uscita del sequel con Bette Midler in streaming sulla nuova piattaforma con il cast originale

Disney+ lavora al sequel di Hocus Pocus

La notizia del giorno è che, nella guerra dello streaming in incubazione tra Stati Uniti ed Europa, dove alleanze e contro-alleanze la fanno da padrona, Disney+ avrebbe pianificato il sequel di Hocus Pocus. A diramare la notizia, il sempre informatissimo Variety che ha così diffuso anche le primissime indiscrezioni sul progetto. Il film cult del 1993 con Bette Midler, Kathy Najimi e Sarah Jessica Parker rivivrà in un secondo capitolo. La spinta per la sua produzione, stavolta, non è opera di una delle protagoniste (la Midler non ha mai fatto mistero di voler tornare nei panni di Winifred). A pensarci sono infatti le menti dietro la piattaforma Disney Plus, in procinto di debuttare fra due settimane. Hocus Pocus 2 rientrerebbe nella strategia di revival e novità dai titoli noti adottata dalla casa di produzione per il suo lancio. Ma approfondiamo meglio l’argomento.

Hocus Pocus 2: trama del sequel

Secondo quanto rivela Variety, Hocus Pocus 2 sarà un vero e proprio sequel del film originale. Ciò significa che la storia del nuovo film dovrebbe in qualche modo ricollegarsi a quella del precedente.

Nella pellicola del ’93, diretta dal regista Kenny Ortega (High School Musical, Descendants), le sorelle Winifred, Sarah e Mary Sanderson tornavano in vita grazie a una maledizione lanciata nella Salem del Seicento. A rompere l’incantesimo delle tre streghe, una bravata del giovane Max, della sorella Dani e dell’amica Allison. È la notte di Halloween, e prima che il sole sorga le streghe dovranno riuscire a succhiare linfa vitale da qualche altro bambino, continuando a restare in vita.

Ad occuparsi della sceneggiatura e della trama di Hocus Pocus 2 sarà la giovanissima Jen D’Angelo. Trentun anni appena, la D’Angelo coltiva insieme la carriera di attrice e produttrice. Nel 2014 è apparsa in Cougar Town, mentre tra il 2018 e il 2019 ha prodotto la serie TV Happy Together.

Nel corso del 2020 sono emersi maggiori dettagli sulla trama di Hocus Pocus 2. Per quanto ne sappiamo, possiamo dire che il sequel di Hocus Pocus vedrà come protagoniste, oltre le celebri streghe, tre adolescenti. Queste, del tutto accidentalmente, riportano in vita le Sorelle Sanderson e dovranno fare il possibile per scongiurare il loro piano di ringiovanire succhiando linfa vitale dalle anime più giovani.

Hocus Pocus 2 cast

Le notizie sul cast del sequel di Hocus Pocus affiorano a breve distanza dall’annuncio della messa in produzione del progetto. La prima cosa che ci si è chiesta è naturalmente se le star del film originale avrebbero preso parte al nuovo capitolo della storia. Sarah Jessica Parker, Kathy Najimy e Bette Midler rientreranno nel cast di Hocus Pocus 2? All’epoca dell’annuncio, si leggeva su Variety:

“La Midler, la Parker e la Najimy non sono comprese nel sequel, ma Disney è fiduciosa di poter coinvolgerle nel progetto”.

Le trattative devono essere cominciate poco dopo, anche perché tutte e tre le attrici del primo Hocus Pocus si sono sempre dette affezionate al film originale. Soprattutto Bette Midler si è spesso auspicata di tornare nei panni di Winifred con una storia intrigante quanto la prima.

Per le tre deve essere bastato questo, e non necessariamente un cospicuo cachet, a convincerle di tornare sul set. E Hocus Pocus 2 potrebbe peraltro costituire un vero e proprio riscatto per le storiche protagoniste, che con il primo film non furono fortunate al botteghino (39 milioni di dollari d’incasso su 28 di budget), guadagnandosi invece un seguito inaspettato con l’home video.

Il film è tuttora uno dei più trasmessi in TV ad Halloween. È disponibile per lo streaming su Netflix e Disney+, ed è un cult tra i millennials. Restituirgli la vita senza i suoi volti originari sarebbe un rischio cui neppure Disney dovrebbe esporsi.

Le protagoniste originali

In effetti, la celebre casa di Topolino non lo farà, essendo riuscita a coinvolgere il cast originale di Hocus Pocus per il sequel.

A dare la notizia in concomitanza con Halloween 2019 Bette Midler, che dichiara:

“Spero vengano a propormelo prima che diventi un cadavere. Vogliamo nuovamente volare… Winifred è senza dubbio uno dei miei personaggi preferiti. Non vedo l’ora di leggere la sceneggiatura… Sono contenta che si stia concretizzando. I fan sono davvero arrabbiati, e pretendono molto”.

Via social le ha fatto eco anche Sarah Jessica Parker, assicurando l’accordo delle colleghe nel prendere parte al secondo film: “Abbiamo detto tutte sì, ora aspettiamo”. Sempre la Parker, nel maggio 2020, confermava a SiriusXM Radio Radio:

“Abbiamo pubblicamente espresso il nostro assenso alle persone giuste. Sì, che sarebbe un’idea molto divertente. Perciò vedremo cosa ci riserverà il futuro”.

New entry

Occupiamoci a questo punto delle new entry nel cast di Hocus Pocus 2.

Nel settembre 2021, a poche settimane dall’inizio delle riprese, la regista del sequel Anne Fletcher ha dichiarato che starebbe cercando un’attrice all’altezza delle tre interpreti principali per dare un volto alla mamma delle sorelle Sanderson. Chi avrebbe pensato di contattare? Secondo il portale Film Stories, il ruolo si adatterebbe a star del cinema e della musica come Cher o Diana Ross.

Nell’ottobre 2021 si apprende che le prime new entry a unirsi al cast del sequel di Hocus Pocus sono i giovani:

  • Whitney Peak
  • Lilia Buckingham
  • Froy Gutierrez

La Peak è diventata recentemente famosa comparendo nel nuovo Gossip Girl, la Buckingham è conosciuta per la serie Dirt, mentre Gutierrez ha raggiunto la notorietà con Teen Wolf ed ha recitato nel thriller di Amazon Prime Video Cruel Summer come protagonista maschile.

A questi, dei cui ruoli le fonti non fanno parola, si aggiungerà Sam Richardson (Come ti spaccio la famiglia, Veep).

Chi è il regista del sequel?

L’originale del ’93 di Hocus Pocus era diretto da Kenny Ortega, regista storicamente legato al mondo Disney e che in seguito avrebbe realizzato anche High School Musical. Il settantenne è stato raggiunto di recente da Digital Spy, a cui ha confidato di non essere attualmente coinvolto nel sequel.

“Spero che un giorno potrò far parte di un sequel, ma non so se accadrà. Sembra che ci sia un sequel in lavorazione, ma pare che verrà realizzato con un altro regista.

Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti quanti. In ogni caso dovranno voltare pagina rispetto al primo, e spero che il nuovo film sia tanto divertente e di successo per loro quanto lo è stato il nostro per noialtri”.

Un successo che arrivò tardi e non certo al botteghino, dove il primo Hocus Pocus fu sostanzialmente snobbato e ritenuto lontano da un pubblico “familiare”.

Dopo le voci secondo cui il regista del sequel di Hocus Pocus sarebbe stato Adam Shankman, celebre per aver prodotto il musical Hairspray, Prima o poi mi sposo e I passi dell’amore, apprendiamo che Disney ha infine arruolato Anne Fletcher, regista di Ricatto d’amore e della serie TV Love, Victor, ma più celebre per essere una coreografa.

Conferma e data di uscita

Alla fine è arrivata la conferma: Hocus Pocus 2 si farà. Come molti altri secondi capitoli di film o serie di successo del pubblico nato e cresciuto negli anni Novanta (da Mamma ho perso l’aereo a tanti altri cult del genere), anche il sequel di Hocus Pocus arriverà su Disney Plus. Per annunciarlo una volta per tutte, la produzione non si è lasciata sfuggire l’occasione di coinvolgere direttamente il cast originale, già entusiasta alla sola idea.

Attraverso i profili social ufficiali Instagram di Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimi, dunque, è stata diramata la grande notizia: Hocus Pocus 2 è in lavorazione, e già sappiamo quale sarà la data di uscita. Secondo le parole delle interpreti di Winifred, Sarah e Mary Sanderson, il sequel di Hocus Pocus uscirà nel 2022.

“Il pubblico ha parlato”, ha scritto la Najimi sottintendendo la parte che i fan della pellicola hanno avuto nell’assicurazione di un secondo film. “Sento di nuovo odor di frugoletti!”. “Sorelleeee!!!”, ha esclamato invece Bette Midler, “Sono trascorsi trecento anni, ma siamo tornate!”. “Davvero”, ha confermato infine la Parker, già attesa sul set del nuovo capitolo televisivo di Sex and the City dal titolo And Just Like That, “Sono pronta. A scappare”.

Riprese e dov’è girato

Per realizzare il sequel di Hocus Pocus in tempo per la fine del 2022 (e la data di uscita più probabile è proprio Halloween), la troupe si è messa in moto per il primo ciak dall’autunno 2021. I set sono stati approntati a Providence, dov’è stato ricostruito un antico villaggio della Salem del ‘600. Proprio da qui sono cominciate le riprese di Hocus Pocus 2.

Tra le altre location presso le quali si dovrebbe continuare a girare: il Connecticut, Rhode Island (Providence), lo Utah (dove pare sia stata individuata la scuola che frequenteranno i più giovani protagonisti), e Los Angeles.

A Rhode Island si gira presso La Salle Academy da martedì 19 ottobre 2021.

La Salle Academy, Providence - Wikipedia
La Salle Academy a Rhode Island

Improbabile ad ogni modo che le tre protagoniste originali arrivino sul set prima di novembre, visto anche che Sarah Jessica Parker è ancora impegnata sul set del revival di Sex and the City.

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare