American Horror Story spinoff Sarah Paulson

Sarah Paulson sarà nello spinoff di American Horror Story?

Sarah Paulson risponde alle curiosità dei fan intorno al suo eventuale coinvolgimento nello spinoff di American Horror Story. La musa di Ryan Murphy rientrerà nel cast?

Tempi ardui, per chi sia in cerca di news sulle sue serie TV preferite. Qualcuno ci prova ancora, e talvolta riesce nell’impresa di aggiudicarsi uno scoop o presunto tale. In questo caso l’argomento è lo spinoff di American Horror Story, annunciato qualche mese fa sui social da Ryan Murphy con un post criptico. Il creatore della serie madre ha immaginato un altro show antologico, non a cicli stagionali ma a singoli episodi. Ciascuno racconterà quindi una storia horror diversa, con attori e personaggi differenti. Naturalmente, trattandosi di uno spinoff ci si aspetta che almeno uno degli interpreti della serie originale rientri nel cast della nuova creatura, e tra i nomi classici di American Horror Story si è subito pensato a Sarah Paulson.

D’altronde l’attrice è la musa per eccellenza di Ryan Murphy, che a settembre la dirigerà anche nell’attesissimo Ratched. E proprio quest’ultimo, di cui Netflix sta facendo promozione, si è rivelato l’occasione per spillare qualche indiscrezione in più alla Paulson.

TVLine riferisce che nel corso di una delle interviste del tour promozionale dedicato a Ratched sarebbe stato chiesto a Sarah Paulson se sarà nel cast dello spinoff di American Horror Story.

Sarah Paulson si cimenterà di nuovo come regista?

Come spesso accade nel caso delle produzioni ideate da Murphy, avvolte da un arcano e impenetrabile alone di mistero, la quarantacinquenne non ha potuto anticipare moltissimo. Qualcosa di interessante, però, è comunque uscito dalla sua bocca.

“Penso proprio che dirigerò qualche episodio della serie”.

L’esperienza della Paulson, infatti, non si ferma più alla sola recitazione. Proprio sul set di American Horror Story, e in particolare della nona stagione (il crossover fra Coven e Murder House), l’attrice si è cimentata anche come regista. Nella fattispecie, durante l’estate del 2018 ha diretto l’episodio Ritorno a Murder House, uno dei due in cui comparisse l’amica Jessica Lange.

Da allora la Paulson si è dedicata a Ratched, subito rinnovato da Netflix per un totale di due stagioni. Questo ed altri progetti l’hanno tenuta lontana dal cast di American Horror Story, ma è già confermato il suo ritorno per la decima stagione (rinviata al prossimo anno) insieme a quello di Evan Peters. Nel frattempo potrebbe dunque accadere di rivedere il suo nome anche fra gli artefici dello spinoff, ma solo di quelli dietro la macchina da presa.

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare