Stranger Things 3 stagione uscita, anticipazioni e cast

Home | News e anticipazioni

Stranger Things 3 stagione uscita, anticipazioni e cast

Niccolo Maggesi | 4 Luglio 2019

Stranger Things

Stranger Things 3 stagione uscita: la data della terza stagione della serie Netflix e tutte le anticipazioni sul cast e […]

Stranger Things 3 stagione uscita: la data della terza stagione della serie Netflix e tutte le anticipazioni sul cast e la trama.

Stranger Things 3 stagione uscita e tutte le anticipazioni. E’ a Variety che, col suo solito fare sornione ma senza la barba incolta dello sceriffo Hopper, David Habour si apre sulla terza stagione di Stranger Things. La serie Netflix campione di visualizzazioni in Italia è stata pubblicata alla fine di ottobre 2017. Il rinnovo ufficiale, invece, è arrivato circa un mese dopo. Ora invece tocca alle prime indiscrezioni sulla stagione 3.

Il secondo capitolo dello show creato dai fratelli Duffer ha saputo coniugare ancora una volta lo spirito nostalgico con una trama coinvolgente. E’ stata indagata meglio la storia di Undici, è stato gettato uno sguardo nel passato del laboratorio di Hawkins. Nuove facce sono arrivate in città e si sono unite al gruppo di giovani protagonisti. Ma ancora una volta, infine, l’ultimo episodio ci ha lasciato con il sospetto che qualcosa di più grande e minaccioso incomba sulla cittadina.

Stranger Things 3
Charlie Heaton (Jonathan) e Natalia Dyer (Nancy) – Stranger Things 3 cast

Nonostante l’arco narrativo della stagione 2 di Stranger Things si sia sostanzialmente concluso, sono state gettate altre basi per la terza parte del racconto. Una terza parte alla quale, a dire il vero, dovrebbe far seguito un’ultima. Ma a quando tutto questo?

Stranger Things 3 stagione trailer

IL 21 giugno del 2019 Netflix rilascia online l’ultimo trailer della stagione di Stranger Things, iniziando l’anteprima con una voce misteriosa che mette già i brividi e preannuncia nuovi episodi pieni di colpi di scena e azione. Di seguito vi lasciamo sia al trailer in lingua originale sia alla versione doppiata in italiano.

https://www.youtube.com/watch?v=XcnHOQ-cHa0
https://www.youtube.com/watch?v=zspF-d7PTIM&t=2s

Netflix ha finalmente rilasciato il primo trailer della stagione 3 di Stranger Things.

https://www.youtube.com/watch?v=L_HpBUbQU04

Stranger Things 3 stagione quando esce? La data di uscita

Qualche notizia in più sul tema ‘Stranger Things 3 stagione uscita’ era emersa con la pubblicazione del primo teaser trailer. Al suo interno si dice infatti che il nuovo centro commerciale teatro di alcune delle prossime avventure del cast di personaggi aprirà nell’estate del 1985. Era verosimile che anche Stranger Things 3 stagione fosse perciò previsto per i mesi estivi del 2019.

In occasione, poi, del press tour estivo dei TCA, la rappresentante di Netflix Cindy Holland si era espressa intorno al tema ‘Stranger Things 3 stagione uscita’, confermando i sospetti seguiti alla pubblicazione del primo teaser trailer. La terza stagione di Stranger Things sarebbe dunque uscita su Netflix nell’estate del 2019.

Finalmente, successivamente, è arrivata una data ufficiale per la premiere. Fino a inizio gennaio, cercando in internet “Stranger Things 3 stagione uscita” ancora non si trovavano notizie. Con l’anno nuovo gli autori si sono decisi a rivelarci quando usciranno i nuovi episodi della terza stagione. Netflix ha infatti pubblicato un teaser dove vediamo i festeggiamenti per il Capodanno del 1985 in modalità “upside down” e dove in conclusione viene rivelato che Stranger Things 3 sarà disponibile sulla piattaforma a partire dal 4 Luglio di quest’anno.

Non solo. Il colosso streaming ha rilasciato anche un poster ufficiale dove vediamo tutti i nostri protagonisti intenti a godersi i fuochi d’artificio. Tutti tranne Eleven che si volta verso di noi con un’espressione che non promette nulla di buono. Ecco cosa dice la scritta del poster:

Un’estate può cambiare ogni cosa.

Stranger Things 3 stagione uscita
Stranger Things 3

Stranger Things 3 stagione: tempi di realizzazione e le dichiarazioni di David Harbour

Come Stranger Things 2, anche Stranger Things 3 stagione avrà tempi di realizzazione piuttosto dilatati. Già qualche mese fa, infatti, i fratelli Duffer avevano dichiarato di non avere alcuna intenzione di rispettare una cadenza annuale nella pubblicazione del proprio lavoro. Per loro, simili tempistiche rappresentano un modo per mettere le briglia a creatività e qualità dei risultati. Per una bella storia e un’ottima stagione, ci vuole tempo. I fan non ne saranno contenti, ma non c’è dubbio che resteranno soddisfatti.

A conferma di questa filosofia professionale vengono proprio le dichiarazioni di David Harbour, secondo il quale la data di uscita di Stranger Things 3 stagione sarà nel 2019.

“Voglio dire, una delle cose che è fastidiosa per i fan è che ci mettiamo moltissimo tempo per realizzarli (gli episodi, ndr). Per esempio, probabilmente non vedrete (Stranger Things 3 stagione) prima di una qualche data nel 2019. Ma il fatto è che, come ogni cosa bella, loro (i fratelli Duffer) hanno bisogno di tempo. E quei ragazzi lavorano parecchio duro. Voglio dire, praticamente si siedono nel loro appartamento e scrivono per dodici, quattordici ore al giorno”

Stranger Things 3 stagione uscita nel 2019: ecco perché

Oltre alla volontà di realizzare un lavoro il più raffinato possibile, su un’uscita così lontana della stagione 3 di Stranger Things intervengono altri due fattori. Il primo, da considerarsi certo, è la necessità di scrivere (e poi girare) terzo e quarto capitolo senza soluzione di continuità.

Questo risolverà l’inconveniente della sempre imprevedibile e repentina crescita del cast di giovanissimi. E sempre per la stessa ragione gli autori inseriranno anche un nuovo salto temporale nella trama, portando l’azione nel 1985.

Stranger Things 3
Stranger Things 3 stagione uscita – Da sinistra: Caleb McLaughlin (Lucas), Finn Wolfhard (Mike) e Gaten Matarazzo (Dustin)

Il secondo aspetto, che resta per ora solo un’illazione, è invece l’inconciliabilità delle registrazioni con l’assenza forzata di uno dei suoi protagonisti. Alludiamo nello specifico a Charlie Heaton, interprete del timido Jonathan Byers. Pochi giorni dopo il debutto della seconda stagione di Stranger Things, l’attore ventitreenne è stato fermato all’aereoporto di Los Angeles per alcune tracce di cocaina sui suoi abiti. Immediatamente, la polizia aeroportuale ha disposto il rimpatrio in Inghilterra, sua terra d’origine.

Benché non esista al momento altro che una smentita ufficiale del presunto incidente, la presenza di Heaton sul set di Stranger Things 3 è stata considerata incerta fino all’annuncio del cast di ricorrenti.

Stranger Things 3 cast

Il cast di Stranger Things 3 stagione sarà per gran parte composto dagli attori dei due precedenti capitoli della serie. Con la conferma che Charlie Heaton, riuscito a liberarsi dai vincoli legali che lo trattenevano a Londra, rientrerà nei panni di Jonathan, vediamo chi altri lo seguirà.

  • Winona Ryder: Joyce Byers
  • David Harbour: Jim Hopper
  • Gaten Materazzo: Dustin
  • Finn Wolfhard: Mike
  • Noah Schnapp: Will
  • Caleb McLaughlin: Lucas
  • Millie Bobby Brown: Undici
  • Sadie Sink: Max
  • Natalia Dyer: Nancy
  • Joe Keery: Steve
  • Charlie Heaton: Jonathan
  • Dacre Montgomery: Billy
  • Cara Buono: Karen Wheeler
  • Priah Ferguson: Erica Sinclair
  • Francesca Reale: Heather

Priah Ferguson, che si era distinta nella seconda stagione tra gli interpreti più amati dal pubblico anche a livello virale, avrà un ruolo molto più importante nella 3 stagione. Erica, la sorella di Lucas, sarà testimone con alcuni amici di certi strani avvenimenti. Protagonista di un’avventura nuova e inaspettata, vedremo come riuscirà ad uscirne.

A proposito delle guest-star, invece, ancora nessuna notizia. E’ probabile però che i fratelli Duffer cercheranno di coinvolgere nel progetto altri volti cult della cultura anni Ottanta. L’ambientazione della nuova stagione nell’85 potrebbe portare sul set qualcuna delle stelle di successi cinematografici di quell’anno, come Ritorno al Futuro o i Goonies.

Stranger Things 3 cast: le new entry

Cominciano già ad arrivare le prime notizie sulle new entry nel cast di Stranger Things 3 stagione. Il nome finora più importante è quello della ventenne Maya Hawke. Figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke, si tratta quasi di un’attrice esordiente.

Il suo personaggio sarà Robin, una ragazza annoiata dalla routine del lavoro, e in attesa di dare una svolta alla propria vita. Si preannuncia un nuovo interesse amoroso di Steve, e una delle new entry non solo del cast, ma anche del gruppo di amici che combatte le creature del Sottosopra.

Fondamentale sarà anche il ruolo di Heather, interpretata da Francesca Reale. Heather è bagnino della piscina locale, che sarà uno dei contesti principali della nuova trama di Stranger Things 3 stagione.

Altre new entry saranno senz’altro Jake Busey, il cui personaggio sarà Bruce e Cary Elwes che interpreterà invece il sindaco della cittadina. Al momento non si conoscono altri particolari sui loro ruoli, ma la presenza dei due attori e della Hawke è stata confermata ufficialmente attraverso un video pubblicato da Netflix per annunciare l’avvio delle riprese di Stranger Things 3.

Stranger Things 3 stagione: quanto guadagna il cast?

L’uscita di Stranger Things 3 stagione garantirà al cast della serie un consistente incremento del proprio salario. Ma quanto guadagna il cast di Stranger Things? Tutti i protagonisti, che avevano già guadagnato un bonus dopo il rinnovo della seconda stagione, arriveranno a mettere in saccoccia cifre da capogiro grazie al successo internazionale dello show di Netflix.

La presunta notizia è stata riportata da un retroscenista di Deadline, il quale sostiene di aver appreso simili informazioni nelle retrovie del servizio di streaming. Ecco dunque quanto spetterebbe a tutti i protagonisti:

  • Winona Ryder e David Harbour: dai 300 ai 350 mila dollari per episodio
  • Gaten Materazzo, Finn Wolfhard, Noah Schnapp, Caleb McLaughlin e Millie Bobby Brown: salgono dai 30 mila dollari alla scandalosa cifra di 200-250 mila dollari per episodio
  • Natalia Dyer e Charlie Heaton: dai 100 ai 150 mila dollari ad episodio

Come al suo solito, Netflix ha scelto di non intervenire per confermare o smentire la notizia, che resta perciò al momento tanto verosimile quanto incerta.

Stranger Things 3 riprese e anticipazioni stagione 4

Le riprese di Stranger Things 3 sono iniziate il 20 aprile 2018 con la lettura collettiva dei copioni. Contrariamente alla seconda stagione ma in linea con la prima, Stranger Things 3 si articolerà in soli otto episodi.

Intorno al 14 novembre 2018 si sono concluse le riprese di Stranger Things 3 stagione, la cui uscita avverrà ormai nell’estate del 2019. Il lavoro di post-produzione sui nuovi episodi terrà infatti impegnata la troupe tecnica per i mesi a venire. Il cast potrebbe essere chiamato a girare altre brevi sequenze, ma il grosso del lavoro è stato fatto. Millie Bobby Brown e Sadie Sink si sono salutate sul set con un grosso abbraccio che aveva insospettito qualcuno, certo che la stagione 3 poteva essere l’ultima. L’interprete di Undici ha tuttavia smentito tali voci, mettendo peraltro in circolazione quella secondo cui gli autori starebbero pensando anche ad una stagione 4. Le ultime due stagioni verranno registrate l’una dopo l’altra, scongiurando così la necessità di un nuovo salto temporale nel racconto.

Potrebbero interessarti anche:

stranger things 5

News e anticipazioni

In Stranger Things 5 ci saranno idee pensate per la seconda stagione: la rivelazione dei Duffer

Stefano D Onofrio | 24 Novembre 2022

Stranger Things

I fratelli Duffer hanno rivelato a Netflix che in Stranger Things 5 ci saranno delle idee che sono state pensate per la seconda stagione

Le nuove anticipazioni su Stranger Things 5

Una cosa che apprezziamo profondamente dei fratelli Duffer è il loro tenerci costantemente aggiornati su Stranger Things 5. La quinta stagione dello show Netflix sarà anche quella conclusiva. Cresce perciò l’attesa e soprattutto le aspettative da parte dei fan, che non vedono l’ora di scoprire come sarà l’epilogo scelto dagli sceneggiatori per gli abitanti di Hawkins. Come anticipato Ross e Matt Duffer non ci lasciano all’oscuro e rivelano, giorno dopo giorno, piccole anticipazioni su cosa dobbiamo aspettarci dalle nuove puntate. Lo hanno fatto di nuovo attraverso Tudum, il sito che racconta il dietro le quinte delle principali serie della piattaforma. In particolare i creatori hanno rivelato che “ricicleranno” alcune idee inizialmente previste per la seconda stagione.

Il successo della stagione 1 ci ha spaventato e abbiamo capito che dovevamo costruire un mondo più grande, che sarebbe stato continuativo. Per la quinta stagione, stiamo attingendo a molte delle grandi idee della seconda stagione… Molte delle nostre grandi cose finali sono state attinte da cose che pensavamo sarebbero state nella seconda stagione.

Grazie anche alle pause imposte dal covid, i Duffer hanno avuto il tempo di strutturare a fondo Stranger Things 5 prima ancora che la quarta stagione fosse girata, montata e infine rilasciata.

Abbiamo riletto il documento. Ci siamo detti: ‘Va bene, va bene. Potrebbe essere molto meglio. Potrebbe essere molto meglio’. Anche il finale è un po’ diverso. Molte delle grandi idee sono le stesse, ma le cose che accadono all’interno sono molto diverse.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Qualche giorno fa, in un’altra intervista, gli showrunner hanno confessato che la prima idea per il finale di serie ha commosso fino alle lacrime i piani alti Netflix. “Abbiamo fatto piangere i nostri dirigenti e mi è sembrato un buon segno che questi dirigenti stessero piangendo. Le uniche altre volte che li ho visti piangere sono state le riunioni di bilancio“, hanno dichiarato. Il produttore esecutivo Shawn Levy ha poi aggiunto che “la quinta stagione si sta già occupando chiaramente delle storie dei personaggi, perché questa è sempre stata la linfa vitale di Stranger Things“.

david harbour

News e anticipazioni

David Harbour sarà meno presente in Stranger Things 5? Perché i fan ne sono convinti

Stefano D Onofrio | 17 Novembre 2022

Stranger Things

David Harbour sarà meno presente nella quinta e ultima stagione di Stranger Things? Le sue ultime dichiarazioni preoccupano i fan

Le parole di David Harbour

Alcune recenti dichiarazioni rilasciate da David Harbour hanno messo in agitazione i fan di Stranger Things. Come noto la serie tv tornerà per una quinta e ultima stagione, le cui riprese dovrebbero iniziare (stando alle ultime indiscrezioni) nei primi mesi del 2023. In attesa di avere notizie più concrete a riguardo, continuiamo a seguire con attenzione il lavoro dei fratelli Duffer. I creatori della serie sono già impegnati da mesi nella scrittura degli ultimi episodi. Qualche giorno fa Matt e Ross hanno dichiarato di aver presentato una prima idea dell’ultima annata ai produttori Netflix, che sono scoppiati in lacrime. Ora ci ha pensato Harbour a preoccupare i telespettatori.

In un’intervista a Collider, l’attore ha infatti ammesso che il prossimo anno sarà particolarmente impegnativo per lui. Oltre la riapertura del set di Stranger Things infatti sarà coinvolto nelle riprese del film Marvel Thunderbolts. E, a quanto pare, le due agende potrebbero addirittura sovrapporsi. “L’anno prossimo sarà un anno molto duro per me dal punto di vista degli impegni, sarà una follia – ha ammesso – Sono due cose che amo. Amo molto entrambi i personaggi“. David ha poi aggiunto di essere stato molto fortunato perché i due progetti saranno girati nello stesso posto e nello stesso periodo.

Dovrà essere un tira e molla con me. Dovranno in un certo senso condividermi. Quindi, non so esattamente come stiano lavorando, ma si tratta di una settimana sì e una no, due settimane sì e due no, qualcosa del genere in cui andrei avanti e indietro. Entrambi verranno girati ad Atlanta. Anche questo potrebbe essere stato strutturato in un certo modo, ma sì, è utile. Così posso letteralmente girare una scena di Stranger Things e salire in macchina per andare a girare una scena della Marvel.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Nonostante le rassicurazioni di David Harbour però, molti telespettatori di Stranger Things sono preoccupati per un possibile coinvolgimento inferiore di Jim Hopper nelle ultime puntate. In molti si sono detti spaventati sul web da una possibile sovrapposizione dei suoi impegni. Dobbiamo attenderci una brutta fine per l’amato sceriffo? È davvero troppo presto per fare domande e supposizioni.

Intanto Thunderbolts farà parte della quinta fase del Marvel Cinematic Universe. Oltre a Harbour (che vestirà i panni del Red Guardian), troveremo Florence Pough e Sebastian Stan.

charlie heaton

Cinema e Celebrity

Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton di Stranger Things avvistati insieme: le teorie del web

Stefano D Onofrio | 17 Novembre 2022

Stranger Things

Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton insieme all’afterparty della premiere del nuovo film di lei: il web mormora ma la verità è un’altra

Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton scatenano i rumor

Una foto di Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton apparsa online nelle ultime ore sta scatenando diversi rumor. In questi giorni l’attrice, popolare per il suo ruolo nella miniserie La regina degli scacchi, è impegnata nell’attività di promozione del suo nuovo film The Menu. La pellicola, che è stata presentata in anteprima alla Festa del Cinema di Roma, vede nel cast anche Nicholas Hoult e Ralph Fiennes. Ma a far discutere il web è stata una foto che ritrae la Taylor-Joy in compagnia dell’attore di Stranger Things. I due sono stati paparazzati insieme all’after party che ha seguito la premiere del film.

La foto in questione è qui in alto ed è assolutamente uno scatto innocente. Tuttavia questo non ha fermato diversi utenti del web a ipotizzare relazioni tra i due. “Non ho capito, ma Anya e Charlie sono una coppia? Lui non stava con Natalia Dyer?“, è uno dei tanti commenti in cui ci siamo imbattuti sul web. Ci sentiamo però in dovere di spegnere immediatamente il gossip. Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton sono infatti amici di lunga data, come dimostrano tantissime altre foto emerse su internet per smentire il rumor nascente. E, a quanto ci risulta, Heaton è ancora felicemente fidanzato con la Dyer dal 2016. Nella fortunata serie Netflix i due interpretano la coppia formata da Jonathan e Nancy.

Anche la Joy ci risulta essere ancora felicemente sposata con il marito Malcom McRae. Insomma, nessuna storia d’amore in corso tra Anya e Charlie. Tornando ai due protagonisti di Stranger Things, c’è un nuovo impegno in arrivo per Natalia. In attesa di tornare sul set per le riprese della quinta e ultima stagione dello show, l’attrice è entrata a far parte del cast di una nuova serie Peacock “Based on a true story” (come riportato da Variety).

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

La serie vede al centro della trama “un agente immobiliare, un idraulico e un’ex stella del tennis le cui vite si scontrano inaspettatamente, mettendo a nudo l’ossessione dell’America per il true crime e gli omicidi”. Attualmente lo show non ha ancora una data d’uscita ufficiale.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.