Rita Levi Montalcini fiction Rai

RITA LEVI MONTALCINI fiction Rai quando inizia, trama e cast

Elena Sofia Ricci vestirà i panni del Premio Nobel Rita Levi Montalcini in una speciale fiction Rai: tutto su trama, cast e quando inizia.

Sarà Elena Sofia Ricci a prestare per la prima volta nella storia della TV il volto alla straordinaria scienziata Rita Levi Montalcini per una fiction Rai. La produzione si è svolta l’inverno scorso, prima che l’attrice toscana rientrasse nei panni di Suor Angela in Che Dio Ci Aiuti.

Il progetto farà parte della nuova offerta Rai 2020/2021, come annunciato nel corso della presentazione dei palinsesti. Il racconto di una vita esemplare come quella della Montalcini s’inscrive nel piano da sempre perseguito da Eleonora Andreatta nella direzione di Rai Fiction, di concentrare la narrazione televisiva su personaggi cruciali della nostra storia, specie se femminili. Nell’attesa di seguirlo da vicino, scopriamone la trama, quando inizia e il cast completo del film TV su Rita Levi Montalcini.

Trama: di cosa parla la fiction

Sui contenuti della fiction Rai dedicata alla vita di Rita Levi Montalcini si è già espressa qualche tempo fa la sua protagonista. Proprio dalla voce di Elena Sofia Ricci, dunque, siamo in grado di anticiparvi la trama del film TV su Rita Levi Montalcini.

“Siamo nel 1986, al ritorno da Stoccolma,” – ha detto l’attrice al Corriere“dove ha ricevuto il prestigioso riconoscimento. Rita rientra nella sua abitazione romana e viene accolta da una valanga di lettere di persone che, colpite da varie malattie, la supplicano di essere guarite”.

A metà degli anni ’50, infatti, la scienziata nata nel 1909 a Torino aveva scoperto l’esistenza della molecola nota come Nerve Growth Factor (o Fattore di Crescita Nervoso). Ancora non poteva saperlo, ma applicata alla medicina questa conoscenza avrebbe salvato diverse vite. Oggi i medici e i ricercatori continuano a servirsene nello studio e nelle cure di patologie degenerative come l’Alzheimer. Questo perché grazie all’NGF l’organismo umano promuove la produzione di cellule nervose.

“Nonostante il Nobel” – continua la Ricci – “la scienziata è insoddisfatta… Teme di fallire e, avendo un alto senso di responsabilità, non intende suscitare speranze di guarigione”.

Sarà a questo punto che la trama della fiction Rai incentrata sulla vita di Rita Levi Montalcini arriverà ad una svolta. La piccola Elena, violinista di soli dodici anni, rischia di diventare cieca per una malattia agli occhi. Grazie alla trasformazione dell’NGF in un collirio, allora, la scienziata riuscirà a salvarle la vita e soprattutto a non farla smettere di sognare. Questa esperienza avrà però anche il merito più importante di non distogliere la studiosa dalle sue ricerche.

Quando inizia su Rai 1

La fiction su Rita Levi Montalcini andrà in onda il prossimo autunno su Rai 1.

Le riprese si sono infatti svolte tra la fine dello scorso anno e le prime settimane del 2020 a Roma. Elena Sofia Ricci ha avuto l’opportunità di girare proprio nella casa originale della scienziata. Rita Levi Montalcini abitava in un appartamento del quartiere nomentano, e dormiva in una stanza arredata in modo estremamente modesto. Da qui la studiosa avrebbe salutato il mondo all’età di centotré anni nel 2012.

Il film TV non ha ancora una data di uscita precisa, ma è certo che lo vedremo nella stagione 2020/2021. In realtà la Rai ha preferito non trasmetterlo nella primavera di quest’anno, come inizialmente previsto, a seguito dell’esplodere dell’epidemia da Coronavirus.

Cast: attori e personaggi fiction Rita Levi Montalcini

Il cast completo di attori e personaggi che vedremo nella fiction Rai su Rita Levi Montalcini comprende il seguente elenco di nomi:

  • Elena Sofia Ricci è Rita Levi Montalcini
  • Elisa Carletti è Elena
  • Morena Gentile è la moglie dell’assistente del Premio Nobel

Maggiori notizie sul resto degli interpreti coinvolti nel progetto si avranno a ridosso della messa in onda.

Intanto sveliamo un interessante retroscena: dovendo interpretare una settantasettenne, Elena Sofia Ricci si è dovuta sottoporre a stressanti sedute di make-up. L’attrice ha raccontato a TV Sorrisi e Canzoni che per assumere di volta in volta l’aspetto della scienziata all’epoca del Premio Nobel erano necessarie almeno quattro ore di trucco.

Relativamente al cast tecnico, invece, accenniamo al fatto che la regia del film TV è nelle mani di Alberto Negrin, regista italiano da sempre interessato a racconti tratti dalla Storia. Fra i suoi lavori più noti pensiamo a Perlasca – Un eroe italiano, Gino Bartali – L’intramontabile o Paolo Borsellino – I 57 giorni. La produzione è affidata non solo a Rai Fiction, ma anche alla Cosmo Productions.