Pose 2 stagione

POSE 2 stagione anticipazioni: uscita, trama, cast e tutte le news

Contenuti

Tutte le anticipazioni su trama, cast e uscita di Pose 2 stagione: quando esce e di cosa parla il secondo capitolo del drama LGBT targato Ryan Murphy.

Ha debuttato da pochi giorni su Netflix la serie TV Pose, musical drama dalle tonalità arcobaleno e firmato Ryan Murphy. Lo show, che è andato in onda intorno all’estate scorsa negli Stati Uniti, è un progetto a dir poco rivoluzionario. Tra le sue ambizioni, la più importante è il modo di ritrarre la realtà transgender in TV. E per molti Pose ci sarebbe riuscito, grazie a storie intriganti, personaggi ben delineati e una sceneggiatura di raffinata cura e sensibilità. Ora che il pubblico ha imparato a conoscere personaggi e cast, si chiede quando è fissata l’uscita di Pose 2 stagione e quali siano le principali anticipazioni sulla sua prossima trama. Ebbene, qui sotto cercheremo di rispondere a tutti questi interrogativi, cominciando col dirvi di cosa parleranno i nuovi episodi.

Trailer e video

FX ha rilasciato da poco il primo trailer per la nuova stagione di Pose. Vediamo a che punto ritroveremo i nostri protagonisti.

Pose 2 trama: di cosa parlano gli episodi della nuova stagione

Le principali anticipazioni sulla trama di Pose 2 stagione vengono da Ryan Murphy in persona. L’autore della serie, a ridosso del successo dei primi episodi, ne aveva infatti parlato durante il tour estivo dei TCA 2018. In questa occasione Murphy dichiarò che la stagione 2 di Pose avrebbe approfondito temi come l’epidemia di AIDS e si sarebbe perciò concentrata di più sui personaggi sieropositivi.

“C’è la responsabilità di mostrare una verità fredda e dura, ha detto Murphy di fronte al parterre di giornalisti in attesa di anticipazioni su lla stagione 2 di Pose. “Non ne abbiamo ancora avuta la possibilità, ma la seconda stagione s’incentrerà molto di più sull’esperienza di Blanca e Pray Tell con l’HIV.

D’altronde, verso il finale della stagione 1 la serie aveva dichiaratamente dato questa impressione. Blanca (MJ Rodriguez) ha deciso di condividere il suo segreto con Angel (Indya Moore), designandola come erede nel caso di una sua prematura scomparsa.

Anche Pray Tell (Billy Porter), inizialmente relegato al ruolo di conduttore delle ball, si è integrato più da vicino con i componenti della casa Evangelista. Attraverso l’aiuto di Blanca ha recuperato il sorriso dopo aver ricevuto la notizia del contagio, e soprattutto dopo aver dovuto seppellire il compagno.

Ora Blanca dovrà cercare di convivere con la consapevolezza del virus, trovare il momento giusto per comunicarlo ai suoi figli, e trascorrere al meglio il tempo che potrebbe restarle. Nel frattempo Angel, Damon, Ricky, Papi e in ultimo Elektra coltiveranno il loro terreno. La prima riprendendosi dalla storia d’amore con Stan (Evan Peters), il secondo e il terzo cercando di superare la distanza, il quarto trovando la propria strada e la quinta, infine, tornando magari a brillare come madre.

Salti temporali e ipotesi Madonna

Secondo le anticipazioni sui contenuti di Pose 2 stagione, inoltre, il racconto subirà una spinta in avanti di circa un anno. Gli eventi della prima stagione si sono infatti svolti tra il 1987 e l’anno successivo. Dalle nuove anticipazioni sembrerebbe invece che la stagione 2 della serie TV Pose sarà ambientata sempre a New York ma tra la fine del 1989 e il marzo ’90.

Il culmine dell’intreccio coinciderà quindi col diffondersi del successo discografico di Vogue, nota hit di Madonna. E a proposito di quest’ultima Ryan Murphy ha anche espresso la speranza di una partecipazione della cantante al progetto.

UPDATE 13/08/2019: a distanza di due settimane dal finale di stagione, Ryan Murphy ha rivelato altre anticipazioni sulla trama di Pose 2 stagione. L’autore e produttore dello show, parlando con Deadline durante un evento LGBT a Los Angeles, ha dichiarato che la serie terminerà con il racconto dell’anno 1996, in cui le cure contro l’AIDS assunsero una portata più diffusa. Verso la fine della seconda stagione Pose subirà un nuovo salto temporale al 1991, spostando dunque gli eventi di un anno più avanti.

Pose 2 uscita: quando esce la seconda stagione della serie TV?

Date queste premesse, vediamo invece quali anticipazioni Ryan Murphy ha lasciato trapelare su una data di uscita di Pose 2 stagione. Prendendo per buone le dichiarazioni rilasciate ancora una volta durante i TCA 2018, la seconda stagione della serie TV Pose si sarebbe dovuta girare a settembre 2018. A febbraio 2019 apprendiamo però che si sono appena fissati i nuovi casting per la seconda stagione. È chiaro poi specialmente dalle indiscrezioni emerse dai social che le riprese non sono ancora cominciate. Questo forse in ragione dei tanti altri progetti che Murphy deve contemporaneamente gestire.

Il produttore è impegnato infatti sia sul fronte Netflix che sul fronte FX. Sulla piattaforma di streaming sta preparando due show, una serie horror e una comedy musicale. Sulla rete via cavo che fa capo a FOX, invece, continua ad occuparsi del confezionamento di storici successi come American Horror Story e American Crime Story. Di recente Murphy ha anche pensato di riesumare perfino Scream Queens, che qualcuno sospetta potrebbe tornare con un film o una mini-serie proprio su Netflix.

Dunque quando esce la stagione 2 di Pose e quale sarà la sua data di uscita? Inizialmente si ipotizzava che, se le operazioni di scrittura e le riprese avessero continuato a slittare, lo show non avrebbe potuto permettersi di tornare nella seconda metà del 2019 come presupposto ai TCA. A inizio aprile, però, FX ha annunciato la data di uscita, che rientra ampiamente nel 2019. Pose 2 debutta l’11 giugno. La notizia arriva tramite Variety, che conferma l’ambientazione nel 1990, la presenza del cast già visto nella prima stagione, e la necessità che la Casa Evangelista trovi il suo nuovo posto in un mondo e in una cultura in costante mutamento. Ulteriori informazioni sull’uscita di Pose 2 stagione su Netflix saranno presumibilmente diffuse nelle prossime settimane.

Cast: attori e personaggi

Ecco ora invece tutte le news e le anticipazioni in nostro possesso a proposito del cast di Pose 2 stagione. Intanto bisogna ricordare che la serie TV si è guadagnata il plauso di pubblico ma soprattutto degli addetti ai lavori, per aver coinvolto un gran numero di attori e attrici transgender.

Diversamente da quanto si potesse immaginare – ha spiegato Ryan Murphy lo scorso anno -, le operazione di casting per rintracciare i volti perfetti dei personaggi è stato semplicissimo. Difficile è risultata semmai la scelta dei tantissimi talenti che si sono presentati alle audizioni, e che spesso e volentieri hanno ispirato agli sceneggiatori personaggi inizialmente estranei al racconto.

In ogni caso, nel cast della stagione 2 di Pose torneranno i seguenti attori e i loro personaggi:

  • Mj Rodriguez: Blanca Rodriguez Evangelista
  • Billy Porter: Pray Tell
  • Dominique Jackson: Elektra Abundance
  • Indya Moore: Angel
  • Ryan Jamaal Swain: Damon
  • Dyllon Burnside: Ricky
  • Angel Bismark Curiel: Papi
  • Charlayne Woodard: Helena
  • Hailie Sahar: Lulu
  • Angelica Ross: Candy
  • Sandra Bernhard: infermiera Judy

Ancora incerta la presenza di Evan Peters, Kate Mara e James Van Der Beek, le cui storyline potrebbero essersi concluse con la prima stagione.

Il cast di Pose 2 stagione tra conferme e new entry

A riprendere invece il suo ruolo con la promozione a series regular è Sandra Bernhard, che nella stagione 1 di Pose interpretava già l’infermiera Judy.

Ricordiamo infine che Ryan Murphy ha manifestato il desiderio di avere Madonna nel cast di Pose 2 stagione. La popolare cantante verrebbe coinvolta nel progetto in virtù del fatto che la trama della seconda stagione di Pose si concluderebbe al culmine del successo di Vogue.

“Finora (ho sempre avuto) un ottimo rapporto con Madonna… È stata carina a consentirci di usare un paio dei suoi brani in questa stagione… Lo show non è pensato per attori maggiori… Non so come si sentirebbe ad interpretare la Madonna del 1990”.

Queste le esternazioni del produttore durante i Television Critics Association di agosto 2018. Manca tuttavia qualsiasi conferma in tal senso.

Addio a Evan Peters e Kate Mara

In molti si sono domandati come mai Evan Peters e Kate Mara non siano più nel cast di Pose 2 stagione. Una spiegazione – piuttosto tardiva – viene nell’agosto 2019 da uno dei produttori esecutivi dello show. Raggiunto da TVLine, che ha così fatto chiarezza sull’assenza degli attori, Steven Canals ha ricondotto le ragioni a scelte creative connesse alla crescita del personaggio di Angel.

“Penso che Stan (Peters, ndr), nello specifico, sia servito a uno scopo molto importante, vale a dire… com’è il rapporto tra una trans e un individuo cis-gender, e quali implicazioni abbia se uno dei due è sposato e l’altro si prostituiva… Poi però abbiamo reso Angel qualcuno con un’agenzia, e nello specifico una trans di colore sotto agenzia. Non volevamo quindi distogliere il pubblico da tutto ciò. Ributtarsi improvvisamente in una relazione con lui ci sarebbe sembrato un tradimento”.

Questi dunque i motivi che avrebbero spinto gli autori della seconda stagione di Pose a rinunciare a Evan Peters, Kate Mara e di conseguenza anche a James Van Der Beek come membri del cast.

CiakGeneration © riproduzione riservata.