Curon serie TV Netflix uscita, trama, cast, anticipazioni e streaming, attori, trailer e dove vedere gli episodi online quando esce

Curon serie TV Netflix quando esce? Uscita, trama, cast e streaming

Curon serie TV quando esce su Netflix: uscita in Italia

Nel marzo del 2019 il colosso streaming annunciava la produzione di tre serie italiane elencando tra i titoli lo show ispirato Tre metri sopra il cielo, l’adattamento televisivo del romanzo Fedeltà di Marco Missiroli e Curon. La premessa di quest’ultimo titolo ha fin da subito attirato l’attenzione del pubblico, soprattutto dopo l’uscita del misterioso e spettrale teaser trailer. La domanda sorge dunque spontanea: la serie TV Curon quando esce su Netflix? La data di uscita in Italia di Curon ancora non è stata annunciata ufficialmente.

L’head writer del progetto è Ezio Abbate, il quale è stato accompagnato nella scrittura degli episodi da Giovanni Galassi, Ivano Fachin e Tommaso Matano.

Secondo quanto riportato dal GiornaleTrentino, le riprese della serie hanno avuto inizio a settembre 2019 e hanno portato la troupe inviata dalla casa di produzione milanese Indiana Production a raggiungere la Val di Non in Alto Adige. La data di uscita della serie TV di Netflix Curon è stata fissata per il 10 giugno 2020. I sette episodi sono stati pubblicati per intero sulla piattaforma.

Trailer

Il 22 settembre 2019 Netflix ha diffuso online un teaser trailer di Curon che incuriosisce con atmosfere cupe e messaggi misteriosi.

Curon serie TV di cosa parla: trama e anticipazioni

Il nostro Paese, come tanti altri, è ricco di leggende e la presenza di molte testimonianze concrete del nostro passato non ha fatto altro che rinvigorire nel tempo le storie che ci tramandiamo di generazione in generazione. Netflix ha deciso di sfruttare questa caratteristica dell’Italia ed esplorare il mistero di una località nordica come il lago di Resia. Ma di cosa parla la serie TV esattamente?

Secondo le ultime anticipazioni da Netflix sulla trama di Curon, la serie TV si concentra sulla storia di una madre che fa ritorno nell’omonimo villaggio di Bolzano nel Nord Italia insieme ai suoi figli. Curon, descritta dal colosso streaming come una serie TV drammatica dai risvolti sovrannaturali, esplorerà il mistero dietro ai segreti del famoso lago di Resia.

Più nel dettaglio, prestando fede alla trama ufficiale diramata dal servizio di streaming, al centro della storia ci sarà il personaggio di Anna. Questa, dopo essere rientrata nella sua città natale, Curon, scompare improvvisamente e i due figli gemelli che erano con lei, Mauro e Daria, dovranno ritrovarla. Ma la loro impresa non sarà facile, e li metterà di fronte ai segreti della cittadina oltre che della loro stessa famiglia.

I segreti del lago di Resia

Quali sono i segreti del lago di Resia? Qual è la vera storia dietro alla serie TV Curon? Nel 1950 per favorire la produzione di energia idroelettrica, fu costruita una grande diga nella Val Venosta che avrebbe unito due dei tre laghi della zona. Il nuovo titolo di Netflix prende nome dal villaggio di Curon, destinato ad essere sommerso dopo la realizzazione della diga per poi essere ricostruito più a monte.

Nonostante le proteste dei cittadini il bacino artificiale, ora conosciuto come Lago di Resia, fece scomparire per sempre il villaggio, lasciando come unica testimonianza della sua esistenza un campanile. Lo stesso campanile che vediamo emergere dal lago nel teaser trailer della serie. Qua è la leggenda dietro a quest’ultimo?

D’inverno le acque del lago di Resia si ghiacciano ed è possibile raggiungere il campanile a piedi. La leggenda narra che è proprio allora, quando sembra regni sovrano il silenzio, che si possono sentire ancora le campane suonare. Si tratterà del vento, direte. Ebbene il problema stà nel fatto che dentro al campanile non ci sono più le campane. Sono state infatti rimosse dalla chiesa poco prima che il villaggio di Curon venisse sommerso.

Curon cast: attori e personaggi

Per una delle sue più attese serie TV italiane, Netflix ha arruolato alcuni volti noti e meno noti della fiction nostrana. Qui di seguito vi riportiamo l’elenco completo degli attori e dei personaggi di Curon:

  • Valeria Bilello è Anna, la protagonista del mistero
  • Luca Lionello è Thomas
  • Federico Russo è Mauro
  • Margherita Morchio è Daria
  • Anna Farzetti è Klara
  • Alessandro Tedeschi è Albert
  • Juju Di Domenico è Miki
  • Giulio Brizzi è Giulio
  • Max Malatesta è Ober
  • Luca Castellano è Lukas
  • Maximilian Dirr è Don Luigi

Valeria Bilello, nata come vee-jay nella famiglia di MTV, è diventata attrice di cinema e televisione. È stata diretta da Pupi Avati e Fausto Brizzi sul grande schermo, mentre in TV era in Ultimo accanto a Raoul Bova, e più di recente in Lontano da Te sempre per Canale 5.

Luca Lionello, figlio del più celebre Oreste, si è dedicato per lo più al cinema ed era anche nel cast di La passione di Cristo. Per la televisione è stato in Squadra Antimafia e in Don Matteo.

Federico Russo è diventato famoso con Incantesimo 5 e soprattutto I Cesaroni, dov’era il piccolo Mimmo. Le nuove generazioni lo conoscono anche come Sam della serie TV di Disney Channel Alex & Co.

Inoltre, il cast della serie Tv Curon vanta anche la presenza di Anna Farzetti, famosa per la parte di Adele in Rocco Schiavone, e di Max Malatesta che ha invece recitato in Il nome della rosa e Romanzo Criminale.

Cast tecnico

A proposito del cast tecnico, ricordiamo che la serie TV Netflix Curon sarà diretta da Fabio Mollo e Lyda Patitucci.

Mollo, regista e accademico calabrese, è famoso per aver seguito la direzione di The Young Pope, e per aver già diretto alcuni episodi della fiction Tutto può succedere per Rai 1.

La Patitucci ha curato invece la seconda unità di regia di Il Primo Re di Matteo Garrone, e dei due capitoli cinematografici di Smetto quando voglio.

Curon serie TV streaming su Netflix, dove vedere gli episodi?

Dove vedere gli episodi della serie TV? Per ora il colosso streaming detiene l’esclusiva sui diritti di distribuzione online in Italia. Dunque trovate Curon serie TV streaming su Netflix. Non siete abbonati al servizio streaming? Quello che vi consigliamo di fare è di dividere un unico account con altri familiari o amici, in modo tale da non pagare la somma intera ma avere comunque l’accesso ai titoli del colosso streaming. Ogni mese le novità sono tante.