David Lynch - Twin Peaks - Twin Peaks 4

Twin Peaks 4 si farà? Nuove voci dai corridoi di Showtime

La quarta stagione di Twin Peaks è tutt’altro che certa, eppure i fan ancora affezionati al mondo di David Lynch se lo chiede: Twin Peaks 4 si farà?

UPDATE 01/10/2019: a distanza di più di un anno dall’ultimo aggiornamento in merito, potrebbero essere emerse news rassicuranti sul destino di Twin Peaks. Stando a quanto riferisce We Got This Covered, che attraverso le proprie fonti mette il naso nei corridoi di Showtime, la rete che ha già riesumato il gioiellino di David Lynch starebbe pensando di farlo di nuovo. Insomma, Twin Peaks 4 si farà o almeno è quel che sembra nei piani di Showtime. Naturalmente, la quarta stagione dovrebbe recuperare il cast della precedente, e soprattutto il suo illustre e visionario creatore. Che il 2020 sia davvero l’anno delle risposte?

UPDATE 07/01/2018: Twin Peaks 4 si farà? E’ quanto si chiede la nicchia di fan che nonostante il tempo trascorso e il vistoso mutamento di stile dello show è rimasta comunque fedele all’universo allucinato di David Lynch e Mark Frost. Ancora oggi ci si chiede se per rivedere i volti già sin troppo invecchiati degli storici personaggi della serie non dovranno trascorrere altri venticinque anni.

E la domanda, legittima sia in ragione degli ascolti deludenti sia in virtù di un prodotto seriale che per sperimentalismo autorale e visivo resta pur sempre mera avanguardia nel mondo televisivo di oggi, è stata anzitutto posta dal portale Deadline ai vertici di Showtime. La rete via cavo sulla quale – contemporaneamente a Sky – viene mandato in onda lo show in America ha forse dato spago ad altre trattative con David Lynch? Lynch e Frost sono magari già a lavoro ad una quarta stagione? Si potrà mai parlare di Twin Peaks 4?

A simili interrogativi è stato risposto in occasione del party seguito alla manifestazione giornalistica dei Television Critics Association 2017. Ma non si è trattato di dichiarazioni troppo rassicuranti.

“Si è sempre voluto che fosse una sola stagione”.

Twin Peaks 4 non è in programma, ma disponibilità assoluta a David Lynch

Quest’asserzione quasi perentoria, venuta dal presidente di Showtime, è stata invero ridimensionata dal capo della programmazione, il quale non ha voluto d’altronde escludere la totale disponibilità del network al pluripremiato cineasta.

Anche i nuovi TCA 2018 hanno riconfermato le ultime parole dei vertici di Showtime. Twin Peaks 4 non è una certezza, ma resta un’opzione da tenere in considerazione. David Lynch, nel frattempo, ha comunicato che in ogni caso un sequel del revival non potrebbe venire alla luce prima di quattro anni.

Ciononostante, non possiamo che leggere con un certo sospetto la sostanziale vaghezza che aleggia intorno all’intera vicenda. E che ha tutta l’aria di dipendere unicamente dalla tiepida risposta di pubblico ottenuta dalla serie, malgrado l’enorme esaltazione mediatica.

Facendo un sintetico punto della situazione, infatti, il revival di Twin Peaks ha avuto riscontro significativo soprattutto online. Gli ascolti televisivi sono rimasti invece ben al di sotto della aspettative. E questo perché, oltre ad essere visibilmente maturati i volti dei protagonisti della serie, lo sono anche i tempi odierni.

C’è però un aspetto di non minore importanza nel caso Twin Peaks 4. Alludiamo al fatto che il finale della terza stagione ha lasciato ancora una volta in mano ai fan la frustrazione di un’interminabile sequela di domande irrisolte. E’ stato infatti difficile rintracciare una logica convincente nel mondo irrazionale di David Lynch. Per questa ragione, una quarta stagione di Twin Peaks ci sembra non solo auspicabile, ma quasi necessaria.