ORANGE IS THE NEW BLACK 8 stagione NON si fa:

ORANGE IS THE NEW BLACK 8 stagione NON si fa: la serie Netflix cancellata

ORANGE IS THE NEW BLACK 8 stagione NON si fa: una delle serie più amate del colosso dello streaming è stata cancellata.

Proprio così: pensavamo di essere salvi con l’arrivo della nuova stagione televisiva e che avremmo potuto tirare un respiro di sollievo ma a riportarci con i piedi per terra è stato Netflix con una terribile notizia. Orange Is The New Black 8 stagione non si fa. 

Una delle serie più amate del palinsesto on-demand del portale, infatti, è stata ufficialmente cancellata dai vertici. Lo show, dunque, si concluderà con la settima stagione che dovrebbe arrivare quest’anno.

Inutile dire che i fan sono rimasti a dir poco sconvolti dalla notizia nonostante la creatrice della serie abbia tentato di spiegare le ragioni dietro la sua scelta. Ecco che cosa ha detto

ORANGE IS THE NEW BLACK 8 stagione NON si fa: le parole di Jenji Kohan

Sembra che per la creatrice Jenji Kohan sia giunto il momento di lasciare il Litchfield.

Dopo sette stagioni è tempo di uscire di prigione. Mi mancheranno tutte le ragazze toste del Litchfield e l’incredibile squadra con cui ho lavorato. Il mio cuore è arancione ma si è dissolto verso il nero.

Sembra dunque che sia giunto il momento che le avventure della struttura di detenzione femminile arrivino ad una conclusione e questa ci sarà offerta dalla nuova stagione in arrivo nel corso del 2019.

Proprio il finale di Orange Is The New Black 6 aveva visto Piper (Taylor Schilling) venire rilasciata prima dal LitchfieldTaystee era stata dichiarata colpevole di omicidio, dopo che le guardie avevano coperto le loro tracce riguardo all’omicidio di Piscatella. Questo è costato l’ergastolo alla ragazza.

Riguardo alla fine di Orange, anche la vicepresidente dei Contenuti Originali di Netflix, ha speso qualche parola.

ORANGE IS THE NEW BLACK 8 stagione NON si fa: le parole di Cindy Holland

Cindy Holland, che riveste il ruolo di vicepresidente dei Contenuti Originali di Netflix ha commentato la scelta della produzione e della crew di Orange:

Durante la produzione della prima stagione, tutti quelli coinvolti in Orange Is The New Black si sentivano come se custodissero un segreto speciale che non vedevamo l’ora di condividere con il mondo. Da allora, abbiamo riso, pianto, ci siamo infuriati e abbiamo ruggito insieme alle donne del Litchfield e ogni momento speso con loro è sembrato tempo preso in prestito. Troppo bello per durare per sempre. Saremo tristi di dire addio a tutto questo ma saremo sicuramente pronti a chiudere in bellezza.

Orange Is The New Black dunque torna nel 2019 con la sua settima e ultima stagione.

Potrebbe interessarti anche: