Nero a Metà 2 terza puntata anticipazioni giovedì 24 settembre 2020

Nero a Metà 2 terza puntata anticipazioni giovedì 24 settembre 2020

Terza puntata di Nero a Meta 2 in onda su Rai 1 giovedì 24 settembre 2020: ecco la trama e le anticipazioni della fiction con Claudio Amendola.

Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz hanno ridato vita ai loro personaggi, entrando immediatamente nel vivo della fiction Nero a Metà. Dopo la prima avvincente stagione, la seconda sta regalando al suo pubblico un colpo di scena dietro l’altro. La morte della moglie di Muzo ha innescato un’indagine pericolosa e inquietante, che vede Carlo e Malik nuovamente contrapposti. Ma quali sviluppi avrà l’inchiesta, e come si evolveranno le vicende private dei due protagonisti e dei loro colleghi? Cerchiamo di approfondirlo leggendo insieme la trama degli episodi e le anticipazioni della terza puntata di Nero a Metà 2 prevista giovedì 24 settembre 2020.

(LEGGI ANCHE: Cos’è successo nella seconda puntata)

Nero a Metà 2 terza puntata, anticipazioni 24 settembre 2020:

Di seguito, le trame dei due nuovi episodi nella terza puntata di Nero a Metà 2. In sintesi, due nuovi casi per Malik e Carlo, diversi interessi sentimentali per entrambi, e alcune rivelazioni sul passato del Guerrieri. Questo e tanto altro nelle anticipazioni ufficiali: ecco cosa c’è da sapere.

Episodio 5 – Quello che resta

La scomparsa di un adolescente in una scuola spalanca scenari preoccupante sul turbolento quartiere romano nell’episodio 5 della terza puntata di Nero a Metà. I compagni del ragazzo, dopo diverse insistenze, confessano che l’amico era vittima di bullismo. Ma poi lasciano prevalere l’omertà, e nessuno vuol far sapere che cosa sia accaduto o chi potrebbe essere l’autore di un inquietante biglietto ritrovato dopo la scomparsa. La vicenda si complica quando lo studente viene ritrovato senza vita, e ad occuparsene sono naturalmente Carlo e Malik.

I due lavorano a stretto contatto anche per dimostrare l’innocenza di Muzo, e ne determinano i domiciliari. Non può essere stato lui ad uccidere la moglie, e questo benché inizialmente Malik lo ritenesse possibile. Invece ormai anch’egli si convince che il collega non può essere coinvolto nell’omicidio.

Carlo è sicuro che la morte di Olga sia in qualche modo collegata a quella di Paolo Moselli, il figlio di Marta deceduto in un incidente. In cerca di conferme, l’ispettore si rifà all’informatrice Ottavia che rappresenta per lui una risorsa costante. Ma stando alle anticipazioni della terza puntata di Nero a Metà 2, Carlo avrà qualche difficoltà a coinvolgere la madre del giovane nelle sue ricerche. Non solo perché quest’ultima è affranta dal dolore, ma anche perché sa di provare qualcosa per lei.

Infine, Alba si divide tra la spensieratezza che le regala il neo-arrivato Enea e la sicurezza che invece le assicura Malik. È proprio al suo ex che la figlia di Carlo si rivolgerà, manifestandogli il desiderio di ritrovare sua madre.

Episodio 6 – Qualcosa di troppo

L’episodio 6 svelerà dunque diverse carte. Da un lato, la polizia riesce a dimostrare l’intuizione di Carlo secondo cui Muzo è innocente e Paolo e Olga sono stati uccisi dalla stessa mano. Dall’altro, Malik si adopera per capire dove si nasconda la madre di Alba e forse qualcosa comincia già a smuoversi.

Nel frattempo Carlo si dichiara a Marta e i due potrebbero finire per superare i limiti. Cristina lo viene a sapere, e la cosa la distrugge. Sempre al comando di polizia, Lisi riscopre il sentimento paterno e rivendica i suoi diritti sulla piccola Emma. Cinzia è turbata dall’accaduto, ma preferisce tacere quanto successo al collega Cantabella.

Infine, le anticipazioni alla terza puntata di Nero a Meta 2 svelano anche che nel corso dell’episodio, i nostri dovranno occuparsi di un nuovo omicidio. Un accumulatore seriale viene ritrovato senza vita nel suo appartamento. Le indagini portano sul luogo del delitto la psicologa Monica Porta, che sin da subito stringe un legame molto intenso con Malik. I due potrebbero ben presto diventare qualcosa di più che semplici colleghi…

(LEGGI ANCHE: Anticipazioni quarta puntata)

Streaming e repliche terza puntata

La terza puntata di Nero a Metà 2 sarà in onda su Rai 1 giovedì 24 settembre 2020 alle ore 21.25, e in diretta streaming su Rai Play alla stessa ora. Subito dopo, la puntata si potrà rivedere in formato on demand sulla stessa piattaforma, alla quale si accede da sito o applicazione su smart phone, smart TV o tablet.

Nero a Metà è una co-produzione Rai Fiction e Netflix, perciò la serie si può recuperare – almeno per la prima stagione – anche sul colosso americano dello streaming. Se invece preferite rivedere le puntate della serie in repliche televisive, toccherà aspettare la seconda visione su Rai Premium, che tuttavia non ha ancora una data.