Stranger Things Evan Rachel Wood

Star di Westworld contro Stranger Things e il personaggio di Hopper

4La star di Westworld Evan Rachel Wood si scaglia su Twitter contro lo sceriffo Hopper in Stranger Things: “Non frequentate persone come lui”.

Lo sfogo che non ti aspetti. Evan Rachel Wood, conosciuta come interprete di Dolores nella serie di successo Westworld, si è scagliata contro Hopper di Stranger Things. La trentaduenne ha espresso il proprio parere intervenendo su Twitter, dove ha giudicato lo sceriffo tutt’altro che esemplare. Irascibile, violento e psicologicamente pericoloso per il controllo che tenta di esercitare sugli altri, Hopper dovrebbe essere stigmatizzato. Ed è proprio ciò che ha provato a fare l’attrice, raccogliendo come prevedibile pochi consensi e tanti attacchi.

L’assunto è semplice. Secondo Evan Rachel Wood, nella stagione 3 di Stranger Things Jim Hopper dimostrerebbe di essere troppo geloso. E questo lato del suo carattere lo renderebbe incline ad alzare le mani, oltre che opprimente verso la figlia adottiva o la fidanzata. Spiega infatti l’attrice cinguettando sul web:

“Non dovreste mai frequentare un ragazzo come il poliziotto di Stranger Things. È estremamente geloso e i suoi attacchi di rabbia non sono così lusinghieri o sexy come la TV vorrebbe farvi credere. Questo è tutto”.

Presumibilmente, dietro le esternazioni dell’attrice c’è molto più di una mera critica…

Indietro
CiakGeneration © riproduzione riservata.