doppiatore wandavision evan peters licenziato spoiler

Licenziato un doppiatore di WandaVision che aveva fatto uno spoiler

Un doppiatore spagnolo di WandaVision è stato licenziato dopo aver fatto un enorme spoiler sulla serie: ecco chi e cosa è successo

1Un doppiatore di WandaVision licenziato per spoiler

Se non avete ancora visto il quinto episodio di WandaVision, uscito su Disney+ il 5 febbraio 2021, vi consigliamo di non procedere con la lettura, in quanto questo articolo contiene SPOILER sulla serie.

Negli ultimi giorni, il doppiatore catalano Rodri Martin, è stato licenziato dopo aver spoilerato sul proprio account Twitter la presenza del suo personaggio in WandaVision. Il suo spoiler è arrivato qualche settimana prima che il quinto episodio, dove appare il misterioso personaggio, andasse in onda. Inoltre, il pubblico non si sarebbe mai potuto aspettare la sua presenza nella serie. In quanto dettaglio spoiler, Rodri Martin non avrebbe dovuto divulgare questo fatto, ed è stato licenziato.

Si tratta del doppiatore di Evan Peters, che è tornato per interpretare Pietro Maximoff / Quicksilver in WandaVision. L’attore era stato il personaggio nei film Fox sugli X-Men, ma non nell’MCU, dato che il ruolo del fratello di Wanda / Elizabeth Olsen era invece di Aaron Taylor-Johnson. Dato che il personaggio di Pietro nel Marvel Cinematic Universe è morto durante gli eventi di Age of Ultron, nessuno si sarebbe potuto aspettare un suo ritorno. Inoltre, non essendo lo stesso attore, la presenza di Evan Peters apre a un’altra importante stoyline del MCU, ovvero il multiverso.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Rodri Martin aveva già doppiato in spagnolo Evan Peters nei film degli X-Men, ma il suo dire pubblicamente che era stato un piacere tornare a doppiare l’attore in WandaVision è stato un grave errore.

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare