Vita di Carlo serie TV cast anticipazioni streaming uscita trama

Fiction e Soap Opera | News e anticipazioni

VITA DA CARLO: tutte le news sulla prima serie TV di Carlo Verdone

Niccolo Maggesi | 6 Ottobre 2021

Carlo Verdone lancia la sua prima serie TV Vita da Carlo su Amazon Prime Video: tutte le news da uscita, anticipazioni sulla trama e cast

In occasione della presentazione delle nuove produzioni di Amazon Prime Video, tenutasi a Milano nel gennaio 2020, Carlo Verdone ha annunciato l’uscita della sua prima serie TV, Vita da Carlo. Il progetto, al quale si lavorava da più di un anno, risponde al desiderio di sperimentazione del regista. Verdone ha raccontato per anni l’italiano medio in tanti suoi film. Ma come giustamente notato dal produttore De Laurentis, un lungometraggio impedisce di sviluppare appieno tutti i suoi personaggi. Con una lunga produzione, invece, questo “difetto” della settima arte viene meno, consentendo alla creatività del regista di sbizzarrirsi grazie alle sue “creature”. Scopriamo a questo punto qualcosa in più su Vita da Carlo attraverso le anticipazioni emerse dalla conferenza stampa, la sua data di uscita, lo streaming e il cast della serie TV di Verdone.

Anticipazioni trama

Ma quale sarà la trama di Vita da Carlo, e qual è l’idea alla base della serie TV? Sono anni che Verdone accarezza il progetto di dedicarsi a una lunga produzione. La spinta a farlo – come ha spesso raccontato – gli è venuta a seguito del diffondersi delle varie piattaforme di streaming. Queste hanno inevitabilmente cambiato l’esperienza dello spettatore, ma anche l’intensità e la qualità del racconto televisivo. Così, su suggerimento di Nicola Guaglianone (Suburra – La serie), che con Verdone ha anche collaborato alla sceneggiatura di Benedetta Follia, il regista si è finalmente convinto.

In Vita da Carlo, Verdone cercherà di raccontare episodi autobiografici del suo quotidiano. Scene il più delle volte improbabili o surreali che, per la sua notorietà, gli sono capitate ultimamente. Momenti di cui ha appuntato le linee generali per ricordarli e magari inserirli in qualche nuovo film. Queste situazioni hanno come protagonista non solo il regista, ma soprattutto la romanità più indolente e sfacciata. Personaggi che potrebbero essere usciti da uno dei lungometraggi di Verdone, ma che popolano invece le realtà più autentiche della Capitale.

La sceneggiatura del progetto porterà la firma dello stesso Verdone, dell’ideatore Guaglianone, del fumettista Menotti (Lo chiamavano Jeeg Robot) e di Pasquale Plastino, altro collaboratore di lunga data del regista. Durante la conferenza stampa Verdone ha così descritto per sommi capi la trama di Vita da Carlo:

“sento di poter raccontare davvero il mio privato. Me ne capitano di tutti i colori che se mi seguiste con una telecamera fareste uno show. Ho un taccuino pieno di cose che mi capitano, sarà facile scrivere… La sfida è che siano traducibili anche a livello internazionale. Devo riuscire a entrare nella simpatia di tutti… Vita da Carlo è un modo per raccontare quello che mi è successo negli ultimi dieci anni. Ci sono episodi divertenti, intriganti. Questa serie aiuterà a far capire meglio chi sono io, raccontare io e gli altri.”.

Stando alla trama ufficiale, diramata poco prima della pubblicazione della serie TV su Amazon, Vita da Carlo sarà incentrata sul privato del regista. Una galleria di volti e aneddoti bizzarri (fra i quali ci sarà anche il tempo di raccontare l’amore mai sbocciato per una farmacista), che culminerà con la proposta di fare di Carlo Verdone il sindaco di Roma.

Cast di Vita da Carlo Amazon

Chi – oltre a Carlo Verone, naturalmente – farà parte del cast della serie TV Vita da Carlo?

Dalle parole della produzione De Laurentis, raccolte con favore anche da Amazon stesso, è affiorata sin dall’inizio l’idea di coinvolgere nel progetto amici del regista e altri personaggi famosi.

Il progetto generale consisteva nel realizzare diversi cammei di star che hanno lavorato con Verdone o che fanno parte degli artisti più amati dal pubblico.

Qualche indiscrezione in più trapela anzitutto via social, sui canali ufficiali del regista e protagonista della serie. Per esempio, nel maggio 2021 Verdone svela che sul set e nel cast di Vita da Carlo comparirà l’amica Anita Caprioli. La Caprioli ha recitato con l’attore e regista romano in Ma che colpa abbiamo noi.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlo Verdone Official (@carloverdone)

Con lei, come svelato dal comunicato stampa ufficiale nell’ottobre 2021, saranno nel cast della serie TV Vita da Carlo anche i seguenti attori:

  • Max Tortora
  • Monica Guerritore
  • Antonio Bannò
  • Caterina De Angelis
  • Filippo Contri
  • Giada Benedetti è Rosa Esposito
  • Maria Paiato
  • Claudia Potenza
  • Andrea Pennacchi
  • Pietro Ragusa è Lucio Nuchi
  • Brando Improta

Qualche notizia in più anche sul cast tecnico. La regia degli episodi è di Carlo Verdone e Arnaldo Catinari (Suburra – La serie), mentre tra gli sceneggiatori figurano anche Ciro Zecca (Ci vuole un fisico) e Luca Mastrogiovanni.

Dov’è girato Vita da Carlo

La serie TV Vita da Carlo è stata interamente girata nella città che ha dato i natali a Carlo Verdone: Roma. Più precisamente, tra le location scelte per registrare gli episodi possiamo citare:

  • Trastevere
  • Terrazza Belvedere del Palatino
  • Fregene

Altri dettagli in tal senso emergeranno a ridosso della distribuzione di ciascun episodio.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlo Verdone Official (@carloverdone)

Streaming Carlo Verdone serie TV

Vita da Carlo sarà una serie TV originale Amazon, perciò sarà disponibile per lo streaming esclusivamente sulla piattaforma Prime Video. Amazon Prime è un servizio offerto dal noto sito di e-commerce al prezzo di 36€ circa all’anno o di 4.99€ al mese, e fra gli altri servizi comprende anche l’accesso al broadcaster.

Al momento della pubblicazione degli episodi basterà collegarsi alla piattaforma, tramite smart TV, smartphone, tablet o sito internet ufficiale, e cercare la scheda di Vita da Carlo per lo streaming. Non è da escludere che la serie avrà anche una programmazione sui canali televisivi in chiaro come già accaduto con Made in Italy, sebbene si tratti di una produzione propria di Amazon, a differenza del titolo con Margherita Buy.

Quando esce

Carlo Verdone ha annunciato sui social che le riprese della sua prima serie TV cominciano alla metà di maggio 2021 e terminano tra luglio e agosto. Resta dunque ancora possibile chela data di uscita di Vita da Carlo sia fissata nel 2021. Notizie più precise su quando esce la serie Vita da Carlo, tuttavia, arriveranno solo nelle prossime settimane.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Carlo Verdone Official (@carloverdone)

Nel frattempo, quattro dei 10 episodi girati (ognuno di 30 minuti) saranno proiettati in anteprima durante la Festa del Cinema che si terrà a Roma tra il 14 e il 24 ottobre.

Trailer

Il trailer di Vita da Carlo è stato diffuso da Amazon Prime Video nell’ottobre 2021, pochi giorni prima della proiezioni di quattro (dei dieci totali) episodi alla Festa del Cinema di Roma.

Le prime immagini raccontano di una vita strampalata e a tratti tragicomica del grande regista e interprete, che dopo tanta ironia portata attraverso i suoi personaggi, per la prima volta scherza ufficialmente su se stesso.

La distribuzione degli episodi resta al momento sospesa in un “prossimamente” generico, che dovrebbe comunque trasformarsi ben presto in una data esatta. Fino ad allora, toccherà attendere il responso della critica a Cannes, e infine altre news da Amazon.

Fosca Innocenti 2 anticipazioni quarta ultima puntata venerdì 3 febbraio 2023

Fiction e Soap Opera

Fosca Innocenti 2 anticipazioni ultima puntata 3 febbraio 2023

Niccolo Maggesi | 27 Gennaio 2023

Fiction Mediaset

Fosca Innocenti 2 e l’ultima puntata della stagione: ecco cosa accadrà venerdì 3 febbraio 2023 secondo le anticipazioni della fiction

Quarta e ultima puntata per la fiction Mediaset Fosca Innocenti, quest’anno giunta alla stagione 2: che cosa accadrà venerdì 3 febbraio 2023, secondo le anticipazioni? Scopriamolo subito!

Fosca è riuscita a fare pace con Cosimo dopo l’ultimo fraintendimento. Per i due però la felicità è ancora lontana, non solo perché le indagini del Vicequestore di Arezzo continuano, ma anche perché il casale natio della bella ispettrice è a un soffio dalla vendita…

Guest star della puntata sarà Cesare Bocci.

(LEGGI ANCHE: Anticipazioni puntata scorsa)

Anticipazioni Fosca Innocenti 3 febbraio 2023

Al centro dell’ultima puntata di Fosca Innocenti 2 in onda venerdì 3 febbraio 2023 il delitto di un promettente profiumiere: ecco tutte le anticipazioni.

La puntata s’intitola Il re dei profumi e vede il Vicequestore di Arezzo nel pieno di una nuova indagine per omicidio. Un giovane profumiere è stato ucciso durante un concorso, e i sospetti si orientano immediatamente su tutti coloro che verso il ragazzo hanno sviluppato nel tempo invidie e gelosie a causa del suo talento.

La ricerca del colpevole passerà attraverso lo svelamento di relazioni false, tossiche, e dalla figura del padre adottivo del profumiere che sembra nascondere più del necessario.

Nel frattempo Fosca deve fare i conti con le mire di Lapo sul casale. Pare che il suo ex fidanzato sia infatti riuscito a mettere le mani su alcuni documenti che assegnerebbero l’edificio a lui. Ce la farà l’investigatrice a restare ad Arezzo salvando i suoi ricordi?

Streaming ultima puntata Mediaset Infinity

Su Mediaset Infinity potete rivedere in streaming l’ultima puntata di Fosca Innocenti 2, dopo che questa sarà stata trasmessa su Canale 5 in prima serata. Si accede a Mediaset Infinity dopo essersi registrati fornendo i propri dati personali, e bisogna cercare la scheda dedicata alla fiction dalla barra di ricerca, sia che utilizziate il servizio via App o sito ufficiale. Una volta dentro la scheda basterà cliccare sull’episodio che intendete rivedere e potrete farlo quando preferite!

arden cho

News e anticipazioni

Arden Cho torna a parlare della sua decisione di rifiutare il film di Teen Wolf

Stefano D Onofrio | 27 Gennaio 2023

teen wolf

Arden Cho risponde con un tweet ai fan e torna a parlare della sua decisione di non prendere parte al film di Teen Wolf

Le parole di Arden Cho

Arden Cho è tornata a parlare della sua scelta di non far parte del cast del film di Teen Wolf. L’attrice, che nella serie originale ha interpretato il ruolo di Kira, aveva dichiarato lo scorso maggio di non tornare nel film prodotto da Paramount+ perché aveva scoperto che la sua paga era nettamente inferiore rispetto a quella dei suoi colleghi.

Deadline aveva all’epoca riportato che alla Cho era stata “offerta la metà dello stipendio per episodio proposto alle sue tre controparti“. “Credo che in realtà mi sia stato offerto anche meno“, commentò all’epoca l’attrice. “Probabilmente, su due piedi, potrei pensare a più di 10 attori asiatici americani che conosco e che sono stati pagati molto meno delle loro controparti“, ha poi aggiunto.

A volte non si ha la possibilità di dire ‘no’. A volte ne hai semplicemente bisogno. Hai delle bollette da pagare. … Non dicevo ‘no’ necessariamente per me o perché ero arrabbiata. Dicevo ‘no’ perché spero che in futuro ci sia più uguaglianza“, ha dichiarato Arden Cho. A distanza di mesi Teen Wolf: The Movie è finalmente realtà ed è uscito sulla piattaforma di streaming. Molte persone hanno perciò scritto tweet di vicinanza all’attrice.

Anche oggi invio tanto amore e rispetto a Arden Cho. Probabilmente è un periodo un po’ difficile per lei, e si merita molto di più. Spero che sia benedetta da tutte le cose belle nel 2023“, ha scritto un utente. A queste parole è seguita la risposta proprio da parte dell’interprete di Kira.

Non preoccupatevi ragazzi, grazie per il vostro sostegno. Non abbiate paura di allontanarvi o di rifiutare un’opportunità se sapete che non è giusta e non vi renderà felici! Meritate di meglio. Non lasciate che nessuno vi dica il contrario! Vi amo tutti, senza rimpianti“, ha scritto l’attrice.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Qualche mese fa la Cho è tornata protagonista in una serie tv Netflix, Partner Track. Qui interpretava il ruolo della tenace avvocatessa Ingrid Yun nella sua lotta per diventare partner del suo studio legale. Lo show però non ha riscontrato il successo sperato ed è stato cancellato dopo appena una stagione.

avatar

News e anticipazioni

Avatar, spunta online un vecchio concept del 2004 che svela come sarebbero dovuti essere i Na’vi

Stefano D Onofrio | 27 Gennaio 2023

Avatar

I Na’vi di Avatar avrebbero potuto avere delle sembianze molto diverse da quelle che conosciamo: ecco il vecchio concept del 2004

La forma originale dei Na’vi

I Na’vi, la popolazione di Pandora che abbiamo conosciuto grazie alla saga di Avatar, avrebbero potuto avere un aspetto diverso rispetto a quello attuale. Da qualche settimana la storia di Jake e Neytiri è tornata nei cinema di tutto il mondo con l’uscita di Avatar: La via dell’acqua. E James Cameron è riuscito a fare di nuovo centro.

La pellicola è infatti riuscita nell’intento di raggiungere e superare i 2 miliardi di dollari di incasso. In questi giorni abbiamo scoperto poi che, nei piani iniziali dei disegnatori, i Na’vi avevano un aspetto in parte differente da quello che abbiamo imparato a conoscere. A condividere l’idea iniziale è stato Joseph C. Pepe, concept artist e lead character designer. Quest’ultimo ha condiviso su Instagram un vecchio bozzetto del 2004 che mostra la sua prima idea.

Questa è la prima immagine di un Na’vi che ho creato in stile fotorealistico. All’epoca Cameron non espresse alcuna emozione durante la revisione, ma si limitò a riconoscere la bioluminescenza di Sea Slug che avevo usato sulla fronte“, ha raccontato l’artista.

Fortunatamente, la mia ricerca dedicata è stata ripagata in un modo che avrei capito solo dopo aver lavorato con Cameron per diversi anni. Ama la ricerca sulla Terra, la scienza, la flora, la fauna, l’antropologia e l’etnologia. Non è solo un genio della cinematografia, ma anche della scienza e dell’ingegneria“, ha svelato Pepe.

Intanto proprio il regista ha confermato che, grazie agli ottimi incassi ottenuti dal secondo capitolo, verranno prodotti altri due sequel.  Il terzo capitolo dovrebbe arrivare nei multisala a partire dal 20 dicembre del 2024 mentre il quarto nel 2026.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Tuttavia, secondo quanto trapelato online, l’uscita di questi due film potrebbe slittare. “Queste storie esistono. Sappiamo esattamente cosa stiamo facendo. Sappiamo come saranno questi film. Dobbiamo solo affrontare il processo per realizzarli“, ha dichiarato Cameron in una recente intervista a The Wrap.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.