the witcher 2 stagione

The Witcher 2 stagione: ecco quando ricominceranno le riprese

The Witcher 2 stagione si fa: Netflix rinnova lo show con Henry Cavill

Netflix ha deciso di portare avanti il progetto di The Witcher con una 2 stagione ancor prima del debutto della serie sulla piattaforma. In più, stando alle parole della showrunner Lauren Hissrich SFX MAgazine e poi riportate da PCGamer, la storia di The Witcher proseguirà per altre sette stagioni. La Hissrich ha infatti confermato di non voler concentrare tutte le proprie energie unicamente nel primo ciclo di episodi, ma di voler portare avanti la trama per permettere ai personaggi di The Witcher di crescere.

Lauren Hissrich ha anche commentato il rinnovo a una seconda stagione:

“Sono molto emozionata perché, ancora prima che gli spettatori possano guardare la prima stagione, è possibile confermare che torneremo nuovamente nel Continente per raccontare la storia di Geralt, Yennefer e Ciri e mostrare il meraviglioso lavoro del cast tecnico e artistico”.

Trama e anticipazioni: come finisce la prima stagione

Stando alle anticipazioni al momento in nostro possesso, la seconda stagione di The Witcher s’ispirerà al volume Il sangue degli elfi che in realtà dà formalmente inizio alla saga firmata Andrzej Sapkowski. Al contrario della stagione precedente, dunque, la trama di The Witcher 2 non dovrebbe ondeggiare tra passato, presente e futuro, ma raccontare lo svolgersi coerente delle avventure di Geralt.

Questi, Yennefer e Curi si adopereranno per salvaguardare Curi stessa da chi le vuole fare del male. Per riuscirci la condurranno presso Kaer Morhen, un castello in cui Geralt ma anche gli amici Coen, Lambert e Eskel hanno ricevuto l’addestramento che li ha tramutati in witchers. Anche Ciri sarà perciò destinata allo stesso trattamento, per diventare come loro.

E saranno proprio da Vesemir a Coen, da Lambert a Eskel le new entry più interessanti della nuova stagione. Saranno loro a costituire la famiglia di cui si circonderà Geralt, e della quale s’indagherà il passato.

(LEGGI ANCHE: Tutto sullo spin off di The Witcher)

A suggerire che la trama della stagione 2 di The Witcher spazierà anche fra altri racconti, però, sono le novità sul cast dei prossimi episodi. Secondo le anticipazioni, la storia virerà anche su Nivellen e Vereena, personaggi appartenenti al racconto breve Un briciolo di verità contenuto in The Last Wish. I due sono protagonisti di una vicenda in stile Bella e la Bestia. Lui infatti è vittima d’un incantesimo ed è innamorato di lei.

Altre indiscrezioni sullo stesso tema potremo averle solo nel corso dei prossimi mesi.

Henry Cavill è Witcher Geralt: cast, attori e personaggi

Non ci sono dubbi sul fatto che Henry Cavill sarà nuovamente il protagonista in The Witcher 2 stagione. L’ultima produzione a cui l’attore de L’uomo d’acciaio aveva partecipato era stata The Tudors, in cui aveva interpretato Charles Brandon in ben trentotto episodi dello show, tra il 2007 e il 2010.

Come nella prima stagione, Cavill sarà nuovamente Geralt di Rivia, solitario cacciatore di mostri che si sforza di cercare il suo posto in un mondo in cui le persone sono più maledette delle bestie.

Nel cast di The Witcher 2 stagione ci saranno poi i seguenti attori con i loro rispettivi personaggi:

  • Freya Allan è Ciri
  • Anya Chalotra è Yennefer
  • Joey Batey è Jaskier
  • Tom Canton è Filavandrel
  • Lilly Cooper è Murta
  • Jeremy Crawford è Yarpin Zigrin
  • Eamon Farren è Cahir
  • Mahesh Jadu è Vilgefortz
  • Terence Maynard è Artorius
  • Lars Mikkelsen è Stregobor
  • Jodhi May è regina Calanthe
  • Bjorn Hlynur è Eist
  • Adam Levy è Saccoditopo
  • Myanna Buring è Tissaia
  • Mimi Ndiweni è Fringilla Vigo
  • Therica Wilson-Read è Sabrina
  • Millie Brady è Renfri
  • Royce Pierreson è Istredd
  • Wilson Radjou-Pujalte è Dara
  • Anna Shaffer è Triss Merigold

Le new entry

A febbraio 2020 Netflix ha divulgato anche i nomi di alcune new entry nel cast di The Witcher 2. Kristofer Hivju (Game of Thrones) interpreterà Nivellen, alla cui storia sarà legata Agnes Bjorn nel ruolo di Vereena. Aisha Fabienne Ross vestirà i panni della maga Lydia, nuova aiutante di Vilgefortz, mentre Mecia Simson dovrebbe essere Francesca Findabair, alias la Gleanna Enid, potente figura elfica.

Ma non è finita qui: Kim Bodnia di Killing Eve darà il volto a Vesemir, quanto di più vicino a un padre abbia Geralt. Ci saranno inoltre: Yasen Atour come Coen, Paul Bullion come Lambert e Thye Ersted Rasmussen come Eskel, altri tre Witcher.

Quando esce The Witcher 2 stagione? Data di uscita

Anche la produzione dei nuovi episodi di The Witcher ha subito una brutta battuta d’arresto a causa dell’emergenza Coronavirus. Ciò significa che nonostante le riprese fossero a buon punto, lo slittamento potrebbe portare a un ritardo dell’uscita della stagione 2 di The Witcher.

Dalla troupe, a metà aprile 2020 giunge però un messaggio di speranza condiviso su Twitter dalla showrunner Lauren S Hissrich. “Il sole sorgerà ancora, ma fino ad allora state al sicuro in casa vostra”, scrive a traino di uno scatto molto evocativo.

Le riprese di The Witcher 2 riprenderanno presto, secondo il direttore degli Arborfield Studios inglesi, Bob Terry. A suo parare infatti lo studio metterà in atto le misure di sicurezza sul set prime settimane di giugno, per poi fare il primo ciak.

Oltre ad essere stata rinnovata in tempi lampo, è già possibile sapere quando esce The Witcher 2 stagione. Nonostante non si sappia con certezza la data di uscita è sicuro che il suo debutto è previsto per il 2021 su Netflix. Questo almeno era il piano prima che le riprese venissero sospese a marzo 2020, dopo essere iniziate a Londra a febbraio. Non resta che aspettare la ripresa della produzione, sperando che effettivamente The Witcher 2 arrivi nel 2021.

Riprese e Coronavirus

Dopo lo stop che si è visto necessario alla metà di marzo 2020 a causa dell’imperversare del Coronavirus, le riprese di The Witcher 2 ricominceranno ad agosto. Ad annunciarlo ufficialmente, con una bizzarra filastrocca nello stile della serie, l’account ufficiale di Twitter.

“Sto spolverando il mio liuto e la mia piuma, ho qualche notizia da darvi, un po’ d’idromele da versare. Dopo tutti questi mesi che siamo stati lontani, è tempo che la produzione ricominci. The Witcher e il suo bardo – che è ineccepibile – si riuniranno sul set il 17 agosto”.

Entro l’inizio dell’autunno le riprese dei nuovi episodi di The Witcher 2 dovrebbero concludersi, il che fa pensare che, nonostante tutto, la serie tornerà su Netflix sempre nel 2021.

Dove vedere in streaming gli episodi di The Witcher 2 stagione

In quanto prodotto originale Netflix, la serie TV The Witcher 2 stagione tornerà proprio sulla piattaforma streaming. Infatti per gli iscritti al servizio in abbonamento non ci saranno problemi a guardare la prima stagione in streaming.

Per chi non fosse ancora convinto a procedere con l’iscrizione, purtroppo Netflix non offre più un periodo di prova gratuito, durante il quale sia possibile esplorare il catalogo del sito web. Per procedere con la visione è infatti obbligatorio abbonarsi a Netflix, iscrivendosi senza sottoscrivere alcun contratto. Il prezzo varia a seconda delle necessità dell’utente, che può scegliere la qualità dell’immagine video e il numero di schermi per la visione in contemporanea.

La seconda stagione di The Witcher sarà composta da 8 episodi da circa 50 minuti l’uno. Se quindi dopo la sua uscita si dovesse cercare su Google The Witcher 2 stagione streaming ita, l’unica opzione che uscirà sarà il sito di Netflix.