Beatrice Bruschi Sana Skam Italia 4

Cinema e Celebrity

Skam Italia 4, Beatrice Bruschi: ‘Il provino per Sana una grande sfida’

Redazione | 15 Maggio 2020

Skam Italia

Beatrice Bruschi ci racconta il provino per Sana, a cui è dedicata la stagione 4 di Skam Italia: “È stata […]

Beatrice Bruschi ci racconta il provino per Sana, a cui è dedicata la stagione 4 di Skam Italia: “È stata una mia grande sfida personale”.

Beatrice Bruschi è la protagonista assoluta della stagione 4 di Skam Italia, che ha debuttato alla mezzanotte del 15 maggio 2020 su Netflix e TIMVISION.

Il teen drama s’interroga quest’anno sui turbamenti della giovane Sana, una ragazza musulmana di seconda generazione. Nonostante la mentalità aperta e progressista, Sana resta ancorata alle prescrizioni anche più severe della sua cultura, che poco si conciliano con i desideri di un’adolescente. Nel frattempo conosce per la prima volta l’amore, verso cui nutriva già un istinto profondo, e il tutto si mescola con esiti diversi alle relazioni con le amiche e alla vita familiare.

Per l’occasione abbiamo incontrato proprio Beatrice Bruschi, che tra le tante altre curiosità, insieme al regista della serie Ludovico Bessegato, ci ha raccontato del suo provino per il delicato ruolo di Sana. Quello che segue è solo un assaggio dell’intervista più ampia e articolata disponibile sul mensile Ciak di giugno.

“Appena ho saputo che c’era questo provino e ho letto la sceneggiatura,” ricorda per noi la Bruschi, “mi è subito piaciuto tantissimo. Sarebbe stata una grande sfida, sia per me come attrice sia per il personaggio in sé. È stato meraviglioso avere l’opportunità di farlo”.

Verso la parte di Sana, Beatrice Bruschi sottolinea di aver provato da subito una connessione speciale. L’attrice attribuisce parte del merito al regista, presente ai casting e capace di metterla rapidamente a proprio agio.

“Appena ho visto Ludovico”, svela, “ho avuto come una sensazione particolare, come se già sapessi che quell’esperienza mi avrebbe segnato. Mi piaceva il suo approccio, e volevo tanto partecipare al progetto. Forse me la sono chiamata…”.

La Bruschi ci ha raccontato anche cos’ha fatto dopo aver saputo d’essere stata scritturata.

“Quando mi hanno detto ch’ero stata presa, ricordo che ho pianto tantissimo. Questa serie mi ha cambiato la vita, proprio come persona”.

Ludovico Bessegato: “Ecco perché ho pensato a Beatrice per il ruolo di Sana”

Anche il regista di Skam Italia 4Ludovico Bessegato ha approfittato della nostra intervista per rievocare il provino di Beatrice Bruschi, spiegando come mai le abbia infine assegnato la parte.

“Io e Beatrice eravamo amici su Facebook,” rivela, “perché lei aveva partecipato ad un cortometraggio di una mia amica che me l’aveva segnalata come un’ottima attrice. Ai tempi si usava proprio quel social network per avere sempre sott’occhio attori potenzialmente bravi. Però non ci eravamo mai scritti, così fui io a contattarla chiedendole se le sarebbe piaciuto fare il provino per un nuovo progetto”.

L’arrivo dell’attrice ai casting lo colpì per il look, che in realtà la rendeva lontanissima dal ruolo di Sana.

“Quando è arrivata ho pensato ‘Mah!’, anche perché aveva un look molto particolare. Era vestita tutta di nero, con grossi anfibi a suola alta, aveva il piercing alla lingua… Quindi rimasi perplesso e dissi ‘Non so, vediamo’.

Invece alla fine è stato proprio quello a convincermi: il fatto che Beatrice sia una persona tosta. Una volta indossata una sciarpa nera a mo’ di velo siamo rimasti rapiti, e dalla metallara di Roma Nord è improvvisamente apparsa Sana”.

L’intervista completa a Beatrice Bruschi e Ludovico Bessegato sarà in edicola con il numero di giugno di Ciak.

Potrebbero interessarti anche:

Eva Giovanni stanno ancora insieme Skam 5 Ludovica Martino

News e anticipazioni

Ludovica Martino toglie una scottante curiosità su SKAM 5

Niccolo Maggesi | 3 Settembre 2022

Skam Skam Italia

Ludovica Martino toglie una scottante curiosità ai fan di Skam dopo la stagione 5: Eva e Giovanni stanno ancora insieme?

Ludovica Martino sulla storia di Eva e Giovanni

Se anche voi come tanti altri in Rete, seguendo gli sviluppi della storia di Skam Italia attraverso gli episodi della stagione 5, vi siete chiesti se Eva e Giovanni stanno ancora insieme, siete capitati nel posto giusto.

Ludovica Martino e Ludovico Tersigni, interpreti dei due personaggi della serie, sono stati protagonisti assoluti della prima stagione. L’amore tra Eva e Giovanni ha incantato nel tempo milioni di ragazzi, e sono parecchi coloro che continuano a guardare Skam per seguire il futuro della coppia.

Nel corso delle stagioni venute dopo la prima, però, com’era giusto che fosse la serie ha dato più spazio ad altri personaggi. Eva e Giovanni sono comunque rimasti sempre molto uniti, e spesso il loro rapporto è servito a dare consigli ad amori appena nati.

Nella stagione 5 di Skam Italia tuttavia Eva e Giovanni non sono quasi mai apparsi insieme, e sicuramente non li abbiamo visti scambiarsi le consuete effusioni. Tutto ciò ha messo in allarme i fan della coppia, facendogli passare persino “ore difficili”. Eva e Giovanni stanno ancora insieme o hanno rotto? Perché gli autori non li hanno mostrati uniti come sempre?

Ludovico Tersigni Giovanni Garau Skam Italia 5
Ludovico Tersigni nei panni di Giovanni Garau in SKAM 5

Eva e Giovanni in Skam Italia 5

La verità è che nella 5ª di Skami personaggi di Eva e Giovanni non sono più funzionali a se stessi come nella stagione dedicata a loro. I due sono stati però determinanti nello svelarci il privato di Elia.

Da un lato Eva, insieme alle amiche, è servita a raccontarci la vita di Elia a scuola, il suo impegno tra i gruppi politici e il desiderio di salvare la radio. Dall’altra Giovanni si è dimostrato sensibile e aperto nell’ascoltare e gestire le fragilità dell’amico.

La storia d’amore di Eva e Giovanni è rimasta insomma ai margini di Skam 5 per non distogliere dall’attenzione che Elia finalmente meritava.

Questo non significa però che la relazione tra i due ne abbia risentito. Anzi, secondo Ludovica Martino i fan non devono temere: Eva e Giovanni stanno ancora insieme.

Un utente su Twitter ha scomodato direttamente l’attrice che interpreta Eva, chiedendole conferma che tra i due personaggi del cuore vada sempre tutto bene.

“Sì ma, a parte il bacio a inizio stagione, Gio’ ed Eva alla fine stanno ancora insieme o no? La domanda mi devasta!”, insiste l’utente. “Yes!”, risponde la Martino con un messaggio privato su Instagram.

Dunque, tutto è bene quel che finisce bene. O meglio sarebbe dire “quel che continua”!

Nicholas Zerbini Luchino Skam Italia provino

Cinema e Celebrity

Nicholas Zerbini di Skam Italia: ‘Vi racconto il mio provino per Luchino’

Niccolo Maggesi | 1 Settembre 2022

Skam Skam Italia

Ecco com’è andato il provino di Nicholas Zerbini per il ruolo di Luchino in Skam Italia: l’attore romano svela cos’è successo

Nicholas Zerbini e il provino per Luchino di Skam Italia

Skam Italia 5 è arrivato finalmente su Netflix, e il pubblico ne ha già fatta un’appagante abbuffata. Il protagonista della nuova stagione è Elia, che nella sua storia personale ha tuttavia coinvolto anche molti altri protagonisti maschili. Tra questi c’è sicuramente Luchino, interpretato dal simpatico Nicholas Zerbini il quale, durante un’intervista di gruppo sul canale Youtube di Netflix, ha parlato del suo provino per Skam.

Rispondendo alle domande degli utenti del Web Zerbini, romano classe ’99, ha svelato di aver sostenuto il provino per la parte di Luchino in un momento cruciale della sua vita.

“Dovevo fare la maturità, e avevo l’esame negli stessi giorni del provino”.

Durante l’audizione era presente anche il creatore italiano della serie, Ludovico Bessegato, che gli ha subito fatto una buona impressione. Ma qual è stato il segreto perché il volto di Luchino vincesse il provino? Il giovane attore ha così rievocato l’accaduto:

“C’era Bessegato che mi stava facendo capire che il provino era andato molto bene. Non avevo studiato le battute, però non studiarle mi ha aiutato a essere più cazzone. Non ho studiato la parte perché non avevo tempo, l’ho improvvisata, ma questa cosa mi ha aiutato”.

Luchino provino Skam Italia

Nella foto, una scena di Skam Italia 5: da sinistra Francesco Centorame, Nicholas Zerbini, Ludovico Tersigni

Luchino e Nicholas: analogie e differenze

Nicholas Zerbini ha anche illuminato il pubblico su ciò che lo distingue dal Luchino di Skam, a cui comunque si sente piuttosto affine. Persona e personaggio condividono un po’ di goffaggine, ma uno dei due in modo decisamente più consapevole dell’altro.

“Io vivo di tanto disagio, e quello in Luchino c’è, amplificato a mille. Diciamolo, sono un po’ meno imbranato di Luchino, e me lo dicono in molti. Io sono un Luchino che è andato in terapia, ha capito i suoi limiti, i suoi pregi, e ci ha lavorato”.

Oltre a Skam, per il quale il provino risale almeno al 2017, Nicholas Zerbini ha recentemente recitato anche nel film E buonanotte usciro l’aprile scorso.

Skam Italia 6 si farà

News e anticipazioni

SKAM ITALIA 6 si farà? Tutte le risposte del cast e non solo

Niccolo Maggesi | 31 Agosto 2022

Skam Skam Italia

Skam Italia 6 stagione si farà? Ecco che cosa ha dichiarato il cast sull’argomento, e le parole del creatore sull’ipotesi del rinnovo

Ecco che cosa hanno dichiarato i protagonisti di Skam Italia e chi per loro ha da sempre scritto la serie, a proposito di una stagione 6. Skam Italia 6 si farà?

Skam Italia 6: nessuna certezza

Questo interrogativo è tra i più urgenti per i fan dello show nordeuropeo impiantato anche nella Penisola. Le ragioni sono semplici: la qualità, la delicatezza, la sensibilità della serie lasciano ancora sperare in una sua prosecuzione. Ma l’ultima parola, come sempre accade in certi casi, spetterà solo ai vertici del servizio di streaming che la manda in onda.

Dopo essere passato per TIMVISION, infatti, Skam Italia è stato “salvato” da Netflix, che lo ha reso un prodotto internazionale la cui eco si è diffusa in tutto il mondo. In un primo momento si pensava che con la 4ª stagione – dedicata a Sana – la serie si sarebbe definitivamente conclusa. Invece Netflix ha voluto credere una seconda volta nel progetto, realizzando una 5ª stagione – stavolta incentrata su Elia.

Proprio quest’ultima, di cui da pochi giorni sono emersi i dettagli, ha generato forse il dibattito più acceso. Colpa del tema assai controverso – l’ipoplasia genitale di Elia – sul quale è incentrata. Riuscirà quindi il pubblico a digerire (e soprattutto a comprendere) i nuovi episodi, desiderandone di altri?

Skam sesta stagione in Italia: cosa ne pensa il cast

Intanto, se Skam Italia 6 si farà oppure no è stato chiesto ai suoi protagonisti. Via TVBlog, i veterani del cast Federico Cesari, Pietro Turano e Rocco Fasano hanno rispettivamente dichiarato:

“Se non c’è un limite anagrafico, per me assolutamente sì”, “Certo”, “Skam è casa, è famiglia. Ha rappresentato tanto per tutti noi, quindi assolutamente sì, senza neanche sapere”.

Il fatto è però che chi detiene formalmente i diritti del format, vale a dire i creatori di Skam Norvegia, hanno imposto agli sceneggiatori italiani che se una prosecuzione deve esserci, questa non potrà oltrepassare le porte del Liceo.

In sostanza, le vicende dei protagonisti dovranno continuare a essere ambientate tra i banchi di scuola. Ma com’è possibile, visto che tutti i personaggi – fatta eccezione per Elia nella stagione 5 – frequentano ormai l’Università?

Skam Italia: Ludovico Bessegato sulla stagione 6

Sull’argomento è stato molto chiaro Ludovico Bessegato, autore di tutte le stagioni di Skam Italia che ha anche risposto sull’eventualità di una stagione 6.

“Bisognerebbe chiedere a Netflix e Cross Productions (se la stagione 6 di Skam Italia si farà, ndr). Non pensavo nemmeno che ci sarebbe stata una quinta stagione, perché credevo che la quarta avrebbe chiuso. Se ci sarà questa richiesta e ci saranno ancora storie da raccontare, non vedo perché non continuare”.

Così a GingerGeneration, su cui il regista Bessegato prosegue:

(I titolari del format) ci chiedono che sia una serie che parla del Liceo. Se ci sarà questa richiesta, si continuerà con questa transizione che abbiamo cominciato questa stagione. I vecchi personaggi, negli altri remake europei, hanno sempre trovato il modo di tornare nelle nuove vicende”.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.