Big Little Lies 2 Nicole Kidman spoiler

Nicole Kidman scivola su uno spoiler di Big Little Lies 2

Nicole Kidman si lascia sfuggire un vero e proprio spoiler sulla stagione 2 di Big Little Lies, lasciando di stucco Reese Witherspoon.

Se non avete intenzione di rovinarvi la visione della stagione 2 di Big Little Lies, in dirittura di arrivo il prossimo 9 giugno, vi consigliamo di non proseguire nella lettura di questo contributo. Come da titolo, infatti, vedremo che cosa ha inavvertitamente svelato Nicole Kidman sulla trama dei nuovi episodi. Finora non era trapelato alcun vero spoiler su Big Little Lies 2, ma poche ore fa l’attrice e produttrice della serie ha fatto il suo primo vero scivolone.

Durante un evento che mercoledì sera a Los Angeles celebrava proprio l’imminente ritorno dello show su HBO, l’interprete di Celeste era fra le preferite dei giornalisti accalcati sul red carpet. Quando uno di loro l’ha avvicinata per un’intervista, la Kidman era ancora ignara di cosa la aspettasse.

D’altronde bisogna riconoscere che, per il sorprendente successo della miniserie, le aspettative verso la stagione 2 di Big Little Lies sono ancora più alte, e i golosi di spoiler nemmeno si contano.

Nel cast dei prossimi episodi vedremo infatti non solo le storiche protagoniste, ma anche la grande Meryl Streep. L’attrice con più candidature agli Oscar si è prestata a impersonare la madre di Perry Wright. Questi, nella finzione compagno di Celeste e incline alla violenza, aveva invece il volto di Alexander Skarsgård.

Lo spoiler di Nicole Kidman su Big Little Lies 2: torna Alexander Skarsgård

E proprio sulle difficoltà di recitare la parte della vittima di abusi, nonché sulle interazioni con il collega sul set, Nicole Kidman è stata interpellata dalla stampa.

“Era il più incredibile partner con cui recitare”, ha esordito davanti ai microfoni e ai flash dei fotografi. Poi però la confusione e la fretta devono averla distratta, e senza trattenersi più ha aggiunto: “Ed è anche tornato per la seconda stagione!”.

Se poco prima aveva già attirato l’attenzione dei cronisti, adesso gli occhi di tutti erano davvero puntati addosso a lei.

Eppure la Kidman sembra non si sia immediatamente resa conto della gaffe, che non poteva invece sfuggire a Reese Witherspoon (Madeline nella serie).

Stando a quel che riferisce infatti il tabloid People, quest’ultima avrebbe anzitutto sgranato gli occhi per il timore che all’indiscrezione seguisse un ulteriore assalto di domande. In un secondo momento avrebbe invece consigliato all’amica di limitare le anticipazioni.

Big Little Lies 2: anticipazioni nuovi episodi

A dire il vero, lo spoiler di Nicole Kidman sulla stagione 2 di Big Little Lies poteva intuirsi anche dalle poche notizie sulla trama dei nuovi episodi. La maggior parte di essi si incentreranno sulla ricostruzione della verità sulla morte di Perry. Il ritorno di Skarsgård era perciò non solo prevedibile ma oseremmo dire quasi ovvio.

L’assenza dell’attore svedese avrebbe reso altrimenti inverosimile l’alternarsi dei flashback sul passato coniugale di Perry e Celeste alla storia nel presente, oltre che difficile l’indagine del personaggio di Perry come marito e stavolta anche come figlio. È infatti proprio questa un’altra delle prossime direzioni che lo show intraprenderà con la seconda tranche di (sette) episodi. In tal senso sarà fondamentale la presenza di Meryl Streep, che aiuterà ad allargare lo sguardo dello spettatore sull’antagonista della serie.

Tra gli ulteriori snodi della nuova trama c’è poi l’approfondimento sul vissuto di Bonnie (Zoë Kravitz), e sul matrimonio di tutte le altre protagoniste. Sui traumi di Jane, gli sceneggiatori potrebbero invece aver soprasseduto visto che si sono ampiamente trattati nella prima stagione. Ma il personaggio interpretato da Shailene Woodley non resterà orfano di un lieto fine, imbarcandosi probabilmente in una nuova storia d’amore.

L’appuntamento è dunque confermato al 9 giugno 2019, quando Big Little Lies tornerà su HBO e, a distanza di poche settimane, anche su Sky Italia.

CiakGeneration © riproduzione riservata.