Disney acquista 21st Century Fox: si aprono nuove possibilità per la Marvel

Home | News e anticipazioni

Disney acquista 21st Century Fox: si aprono nuove possibilità per la Marvel

Debora Parigi | 14 Dicembre 2017

Disney

La voce girava da tempo e adesso arriva la conferma che Disney acquista 21st Century Fox. In questo modo si […]

La voce girava da tempo e adesso arriva la conferma che Disney acquista 21st Century Fox. In questo modo si aprono molte opportunità per il mondo Marvel.

Da un po’ di tempo girava la voce di questo grande interesse e la conferma è finalmente arrivata: la Disney acquista 21st Century Fox per una cifra davvero astronomica e cioè 52,4 miliardi di dollari. In questo modo la Casa di Topolino ha acquisito tutte le attività cinematografiche, televisive e i business internazionali della società di Rupert Murdoch. Ma si è ovviamente assunta anche tutti i debiti, pari a 13 miliardi di dollari.

Questa operazione commerciale è molto significativa, perché la grande multinazionale, attualmente di proprietà di Iger e Rasulo, vedrà l’entrata nella sua famiglia di grandi prodotti come X-Men, Avatar e I Simpson, oltre alle reti televisive Fx e National Geographic.

Ma quello che interessa particolarmente ai fan dei supereroi e dei fumetti Marvel è proprio la possibilità di unire due mondi che per il momento sono stati divisi dalle case cinematografiche. Il comunicato stampa, infatti, riferisce che:

L’accordo offre alla Disney la possibilità di riunire X-Men, I Fantastici Quattro e Deadpool con il resto della famiglia Marvel. In questo modo si potranno creare mondi più ricchi di storie e personaggi interconnessi, che il pubblico tanto ama.

Il pensiero, a tal proposito, va subito agli Avergers e quindi alla possibilità che questi supereroi, finora di proprietà della 21st Century Fox Inc., entrino nei prossimi film dedicati a loro. Quindi gli X-Men e Deadpool potrebbero diventare anche loro degli Avengers, portando un po’ di novità nel mondo cinematografico dedicato agli eroi Marvel.

E non finisce qui, perché in questo modo la Disney otterrà anche i diritti del primo film di Star Wars e quelli di distribuzione degli episodi dal II al IV.

Inoltre otterrà una quota del servizio streaming Hulu e controllerà il 39% di Sky Europa. In questo modo, la Disney è davvero pronta alla lotta contro Netflix e Amazon. Ovviamente sempre che la giustizia americana non blocchi tutto a causa di ostacoli antitrust.

Intanto Bob Inger ha rinviato il suo pensionamento ed ha addirittura prolungato il suo ruolo dirigenziale fino al 2021.

Ti potrebbero interessare anche:

Tutti i volti di Biancaneve

https://www.ciakgeneration.it/disney-once-upon-a-time-biancaneve-e-i-sette-nani/

Le curiosità su Walt Disney

12 curiosità su Walt Disney, il genio che ci ha regalato un mondo di magia

Tutti i film e le serie tv su La Bella e la Bestia

https://www.ciakgeneration.it/disney-once-upon-a-time-la-bella-e-la-bestia/

signora ispirato Coco Pixar morta

Cinema e Celebrity

La signora che avrebbe ispirato Coco della Pixar è morta

Leila Sirianni | 17 Ottobre 2022

Disney

La signora che pare abbia ispirato Mama Coco del film Disney Pixar Coco è morta a 109 anni a casa sua in Messico

La vera Coco del film Pixar è morta a 109 anni

Si chiamava Maria Salud Ramirez Caballero. Questa dolce vecchina messicana è stata fonte di ispirazione per la Pixar, che prese spunto proprio da lei per realizzare il personaggio centrale del film Coco.

Quest’oggi TMZ ha riportato la triste notizia della sua morte, sopraggiunta dopo una vita lunga e piena. La signora, infatti, è scomparsa alla veneranda età di 109 anni.

La morte è stata confermata da Roberto Monroy, il segretario al turismo dello stato messicano del Michoacan, che ha ricordato una donna infaticabile, un vero modello di vita.

Nel suo annuncio, ha comunicato che Maria Salud Ramirez Caballero è morta a Santa Fe de la Laguna, la medesima cittadina in cui era nata oltre un secolo fa. Le cause della scomparsa restano al momento sconosciute al pubblico.

La signora si è fatta conoscere come “Mama Coco“, soprannome acquisito dall’omonimo personaggio del film d’animazione Coco. La storia del lungometraggio ruota attorno alla tradizione messicana legata al Giorno dei Morti, Día de los Muertos, in cui si ricordano i defunti.

Sebbene Disney non abbia ufficialmente confermato di essersi ispirata a Maria Salud Ramirez Caballero per il personaggio, la sua famiglia ha dichiarato che un team della Pixar aveva fatto loro visita e aveva scattato foto alla signora. La somiglianza tra lei e Mama Coco, inoltre, è piuttosto evidente.

La famiglia, comunque, ha smesso di chiedere alla compagnia di riconoscere questa cosa anni fa. La Caballero lascia tre figli, parecchi nipoti e ancora più pro-nipoti.

Jamie Lee Curtis disponibile sequel Freaky Friday

Cinema e Celebrity

Jamie Lee Curtis è disponibile per un sequel di Freaky Friday

Leila Sirianni | 11 Ottobre 2022

Disney

Jamie Lee Curtis ha dichiarato la propria disponibilità nel partecipare ad un eventuale sequel di Freaky Friday con Lindsay Lohan

Jamie Lee Curtis tornerebbe in un eventuale sequel di Freaky Friday con Lindsay Lohan

L’attrice Jamie Lee Curtis si è detta assolutamente disponibile a riprendere i panni di Tess/Anna Coleman in un eventuale sequel di Quel Pazzo Venerdì – Freaky Friday. Stiamo parlando della commedia prodotta da Walt Disney Pictures con protagonista Lindsay Lohan.

Ospite a The View per promuovere il suo nuovo film Halloween Ends, a Jamie Lee Curtis è stato chiesto se parteciperebbe volentieri ad una continuazione della storia che le è valsa una nomination ai Golden Globe come migliore attrice in un film musical o commedia:

Ho già scritto a Disney, ai miei amici in Disney. Sono nel loro nuovo film Haunted Mansion. Ho 64 anni – non ancora, ma presto, tra un mese o quello che è. Quello che voglio dire è che sono assolutamente aperta, creativamente parlando sono disponibile.

Ma Jamie Lee Curtis non si è limitata a rivelare la propria posizione nei confronti di un sequel di Quel Pazzo Venerdì. L’attrice ha condiviso anche la sua idea su una possibile storia:

Lindsay Lohan ed io di nuovo in Quel Pazzo Venerdì? Lei ha appena fatto un film di Natale, mi pare, e si è sposata… Va bene. Facciamolo. Fatemi essere la nonna, fatemi essere l’anziana nonna che si scambia, così che Lindsay possa essere la nonna sexy ancora felice con Mark Harmon in tutti i modi possibili. Mi piacerebbe vedere Lindsay come l’attraente nonna e me avere a che fare con dei bimbi piccoli. Voglio essere un genitore elicottero al giorno d’oggi.

Un sequel del film non è un’idea così strampalata, dal momento che dopo quasi trent’anni Disney+ ha realizzato Hocus Pocus 2. Potrebbe, dunque, starci anche una continuazione per Quel Pazzo Venerdì.

Freaky Friday si basa su un romanzo di Mary Rodgers, pubblicato nel 1972. La storia ruota attorno ad una madre ed una figlia che, per via di un biscotto della fortuna, finiscono per ritrovarsi l’una nel corpo dell’altra. Il film con Jamie Lee Curtis e Lindsay Lohan, uscito nel 2003, è il terzo adattamento.

Avetrana serie TV Disney+

Fiction e Soap Opera | News e anticipazioni

AVETRANA serie TV Disney+ cast, anticipazioni e uscita

Niccolo Maggesi | 15 Settembre 2022

Disney

La serie TV sul delitto di Avetrana andrà in onda su Disney+: data di uscita, chi è nel cast e tutte le anticipazioni

Disney+ ha annunciato l’inizio della produzione della serie TV sul delitto di Avetrana, con il titolo ufficiale Avetrana – Qui non è Hollywood. La piattaforma ha anche svelato chi sarà nel cast, l’uscita ed altre anticipazioni su un progetto che in realtà s’ispira al romanzo Sarah: la ragazza di Avetrana (Fandango Libri). Scopriamo di più su cosa ci attende!

Anticipazioni trama episodi

Avetrana – Qui non è Hollywood ripercorrerà uno dei casi di cronaca nera più seguiti e commentati di sempre. Ci riferiamo al delitto della giovane Sarah Scazzi, 15enne scomparsa il 26 agosto del 2010.

Il cadavere della ragazza, che secondo la controversa ricostruzione dell’omicidio sarebbe stata uccisa dalla zia Cosima e dalla cugina Sabrina, fu occultato dallo zio Michele Misseri, inizialmente creduto il solo colpevole.

Il caso di Sarah Scazzi ha tenuto incollati milioni di telespettatori a trasmissioni come Chi l’ha vistoUn giorno in preturaStorie maledette, che hanno tentato di risalire alla verità sulla misteriosa morte della ragazzina.

Nonostante l’iter giudiziario si sia ormai concluso da tempo, infatti, i punti oscuri sulla vicenda restano ancora molti. Le colpevoli sono davvero Sabrina e la madre?

Secondo le anticipazioni su Avetrana, la serie TV proverà a sviscerare i fatti nell’arco di 4 episodi. Ognuno di essi – rivelano ancora le fonti ufficiali – sarà imperniato su un diverso protagonista della storia. Storia che alla fine risulterà un caleidoscopio di punti di vista, tra i quali sarà lo spettatore e solo lo spettatore a individuare chi abbia mentito o detto il vero.

I personaggi su cui si concentrerà di volta in volta il racconto saranno la vittima Sarah, e i presunti colpevoli ovvero Sabrina, Cosima e Michele Misseri.

Cast serie TV Avetrana

Tenendo conto dell’impatto che il caso ha suscitato sul pubblico, c’è grande curiosità di sapere chi interpreterà i volti ormai notissimi del delitto. Chi sarà quindi nel cast della serie TV su Avetrana?

Sono già le anticipazioni diramate da Disney+ intorno al progetto che ce lo rivelano, e i nomi degli attori protagonisti sono tutti molto conosciuti.

Attori e personaggi

Vanessa Scalera sarà Cosima Misseri. La Scalera è di origini pugliesi ed è balzata al successo per il ruolo di Imma Tataranni – Sostituto procuratore, fiction di Rai 1 di cui si attende attualmente la seconda parte della stagione 2.

Paolo De Vita sarà Michele Misseri. De Vita ha alle spalle una lunga carriera cinematografica, durante la quale ha lavorato con registi come Bellocchio, Calopresti, Comencini, e persino Woody Allen. Per la TV lo abbiamo visto fra gli altri in Rocco Schiavone.

Giulia Perulli sarà Sabrina Misseri. Classe ’96, Giulia ha frequentato il Centro sperimentale di cinematografia a Roma ed è alla sua prima esperienza di rilievo.

Federica Pala è Sarah Scazzi. Il volto di Sarah sarà quello di una giovanissima promessa del piccolo e grande schermo. Federica, nata nel 2007, è apparsa in Don Matteo e in diversi spot di grandi brand. Lo scorso anno ha anche calcato il red carpet di Venezia.

Imma Villa sarà Concetta Serrano. La madre di Sarah è impersonata dall’attrice di teatro Imma Villa, napoletana che finora si è concessa molto poco alla TV. La sua apparizione più nota è quella nel cast dell’Amica geniale.

Anna Ferzetti sarà Daniela. Daniela è una giornalista che si occupa del delitto di Avetrana e che incarnerà nella serie TV l’esigenza generale dei mezzi di comunicazione di raccontare i fatti. La interpreta una delle attrici più note del panorama contemporaneo, vista di recente nelle Fate Ignoranti.

Infine, Giancarlo Commare sarà Ivano Russo. Ivano è il ragazzo per cui si dice che Sarah e Sabrina rivaleggiassero. “Il bell’Ivano di Avetrana”, come fu definito all’epoca del delitto, sarà interpretato in TV da Giancarlo Commare, noto per Il Paradiso delle Signore e soprattutto SKAM Italia.

Regia e produzione

Completiamo il discorso sul cast della serie TV di Avetrana spendendo alcune parole sulla troupe tecnica.

La regia della serie è affidata a Pippo Mezzapesa, che alcuni degli attori nel cast già conoscono bene. È sempre Mezzapesa l’autore della sceneggiatura, che come abbiamo detto sopra è basata sul libro di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni. Questi hanno collaborato alla redazione dello script accanto ad Antonella Gaeta e Davide Serino.

Avetrana – Qui non è Hollywood è prodotta da Groenlandia per Disney+

Data di uscita serie TV Avetrana

Non c’è ancora una data di uscita ufficiale della serie TV su Avetrana, ma sappiamo che le riprese sono iniziate nelle ultime ore in Puglia. Si gira proprio nei luoghi della strage, oltre che in altre location dislocate per tutta la regione.

È in ogni caso verosimile che i lavori proseguano fino alla fine dell’anno, e che la serie approdi sulla piattaforma di streaming nella primavera del 2023.

Disney+ ha annunciato il progetto tra le sue prossime serie italiane. Avetrana non è la prima a trasporre per la TV uno dei più celebri delitti della nostra cronaca nera. Paramount+ è sul punto di lanciare la sua versione del delitto del Circeo, mentre Netflix ha già lavorato con il regista Marco Tullio Giordana sulla vicenda di Yara Gambirasio.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.