Claudio Amendola nuova fiction Canale 5 news

Claudio Amendola nuova fiction Canale 5: tutte le news

Claudio Amendola protagonista (e regista) di una nuova fiction per Canale 5 dopo I Cesaroni: tutte le indiscrezioni sul progetto

Claudio Amendola torna su Canale 5

Ora che Nero a Metà si avvia verso la chiusura con l’attesa terza stagione, Claudio Amendola comincia a pianificare il futuro. L’attore, figlio d’arte e noto per la lunga relazione con la collega Francesca Neri, avrebbe in cantiere un nuovo progetto per Mediaset. Si apprende proprio così dalle colonne di Bubinoblog, che ne ha parlato questa mattina in esclusiva. A distanza di quasi un decennio dall’ultima stagione dei Cesaroni, Claudio Amendola reciterà in una nuova fiction che non dovrebbe allontanarsi dal genere poliziesco.

Ma non solo, perché stando alle indiscrezioni l’interprete cinquantottenne siederà anche dietro la macchina da presa, cimentandosi nel suo quarto lavoro da regista.

Tutto sulla nuova fiction

La notizia, giunta nel cuore dell’estate, lasciava il pubblico appeso alla curiosità di conoscere qualche dettaglio in più sui contenuti del progetto. Ebbene, i primi ragguagli arrivano all’inizio dell’autunno, da un’intervista rilasciata da Pietro Valsecchi, produttore di Taodue, a Il Fatto Quotidiano. Intorno alla nuova fiction con Claudio Amendola per Mediaset, Valsecchi dichiara:

Si tratta di una serie in sei serate, molto pop e larga, e la sta producendo mia moglie Camilla (Nesbitt, ndr) con la CamFilm. È la storia di un capo mafia che ha l’Alzheimer e non si ricorda i delitti commessi. Ho grande stima per Claudio, che conosco dal suo esordio”.

Non si conoscono altri particolari. Intanto, nell’attuale stagione TV Claudio Amendola resta impegnato negli studi di Star in the Star come giudice. Rai 1 si prepara invece a trasmettere Nero a Metà 3, ma non prima dei mesi iniziali del 2022.

Come spesso accade nel caso di simili passaggi da una rete all’altra, non è da escludere che Amendola abbia contrattato con Mediaset il suo coinvolgimento nel reality prossimamente condotto da Ilary Blasi solo dopo aver ottenuto il via libera per questa fiction.

Taodue, che fa capo al progetto, era già dietro grandi successi di rete come RIS, Ultimo, Solo o Rosy Abate, per citarne soltanto alcuni.

L’ultima fiction prodotta da Taodue è stata Made in Italy, che da accordi tra Mediaset e Amazon Prime Video è andata in onda prima sulla piattaforma di streaming e poi su Canale 5. Nonostante questi precedenti, nella stessa intervista al Fatto Valsecchi ha escluso future collaborazioni con broadcasting diversi da Netflix, per il quale a novembre uscirà invece un film diretto da Marco Tullio Giordana sulla vicenda di Yara Gambirasio.

Nelle prossime settimane dovrebbero affiorare ulteriori indiscrezioni sull’inizio delle riprese, il resto del cast e tanto altro intorno alla nuova fiction Mediaset di Claudio Amendola. Fino ad allora, dovremo restare con la curiosità su cosa ci aspetta.

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare