cincinnati padre biologico denver

Cincinnati è il figlio biologico di Denver ne La casa di carta?

1Secondo una teoria dei fan, Cincinnati sarebbe il figlio biologico di Denver e Stoccolma e non di Arturo. Scopriamone di più

Cincinnati è il figlio biologico di Denver e Stoccolma ne La casa di carta? Questa è la nuova teoria emersa su Reddit e riportata da Express, rispetto alla quale gli utenti hanno avanzato qualche ipotesi. Ma facciamo un passo indietro per spiegare brevemente la storia d’amore tra i due rapinatori della serie TV.

Denver, nella prima e nella seconda stagione de La casa di carta, conosce Monica nel corso della rapina alla Zecca di Stato spagnola. Lei ha una relazione clandestina con il direttore Arturo Roman. Durante i primi episodi, Monica, che poi diventerà Stoccolma, fa sapere ad Arturo di essere incinta e lui appare molto contrariato e addirittura insinua che il figlio non sia suo. Infatti le dice di non essere fertile e di aver avuto i figli con la moglie attraverso inseminazione artificiale.

Arturito, oltre a non essere molto interessato alla gravidanza di Monica, la mette anche in pericolo chiedendole di nascondere un telefono. Per tale ragione Berlino ordina a Denver di spararle ma lui le salva la vita. Tra loro nasce l’amore nel corso della rapina e, infine, lei decide di rimanere con la banda come Stoccolma. I due si sposano e lei partorisce proprio Cincinnati, quello che si pensa essere, dal punto di vista biologico, il figlio di Arturito. Ma se così non fosse?

Scopriamo quindi qual è la teoria avanzata dai fan su Cincinnati, bambino che abbiamo conosciuto nella terza stagione e di cui non si è mai parlato nel corso della quarta parte.

Indietro