Nina Dobrev Woman 99 serie TV cast trama anticipazioni uscita streaming

WOMAN 99 serie TV con Nina Dobrev trama, cast e tutte le news

Nina Dobrev sarà produttrice e protagonista della nuova serie TV Woman 99: ecco tutte le anticipazioni su trama, cast e tanto altro.

Conclusa la fallimentare (e controversa) esperienza sul set di Fam, comedy della CBS trasmessa lo scorso anno, Nina Dobrev comincia a guardarsi intorno e lo fa approcciandosi al progetto di Woman 99. L’attrice meglio nota per The Vampire Diaries si occuperà personalmente della produzione e ne sarà interprete. Woman 99 è la trasposizione televisiva dell’omonimo romanzo di Greer Macallister uscito nel marzo ’19 ma ancora inedito in Italia. Si tratta di una thriller al femminile, che prende le mosse dalla volontà della protagonista di salvare la sorella da un misterioso ospedale psichiatrico. Ma indaghiamo meglio tra i contenuti della storia, chi sarà nel cast e quando è fissata la data di uscita di Woman 99.

Anticipazioni trama: di cosa parla

Dicevamo che in Woman 99 Nina Dobrev interpreterà una giovane donna intenzionata a mettere in salvo la sorella Phoebe da un inquietante ospedale psichiatrico. La ragazza è stata rinchiusa al Goldengrove contro la sua volontà, ad opera dei benestanti genitori che sembrano nascondere terribili segreti. Alla radice di questi e in soccorso della prigioniera verrà Charlotte, pronta a tutto pur di vederci chiaro.

Questa in sostanza la trama di Woman 99, letta dalla Dobrev come racconto spiccatamente femminile e proprio per questo ancora più degno d’essere portato in TV. Quel che non è ancora del tutto chiaro è se la storia avrà la forma di un lungometraggio per il piccolo schermo, oppure di una serie TV. Certamente si presterebbe con maggiore facilità alla seconda delle ipotesi. E se THR non lo chiarisce, Just Jared ne è invece certo.

In ogni caso, l’attrice che per sei stagioni ha interpretato il ruolo di Elena Gilbert in The Vampire Diaries si è espressa in tal senso sul progetto.

“Dare vita a Woman 99 con Bruna, Casey, Janice e Endeavor Content (gli altri produttori coinvolti, ndr) è un sogno che si avvera”, ha dichiarato presentando il nuovo lavoro. “È molto importante raccontare storie di donne scritte da donne con altre donne per le donne. Sfortunatamente la storia continua a ripetersi, e Woman 99 sviscera temi come la salute mentale, le disuguaglianze sociali e l’ingiustizia, che rendono questo racconto un ammonimento tristemente rivelante anche se la storia è ambientata secoli nel passato”.

Il giallo è inquadrato infatti in una cornice storica, e seguirà Charlotte (Dobrev) insinuarsi sotto mentite spoglie all’interno dell’ospedale. Così facendo la giovane si renderà conto che all’interno del Goldengrove riposano in realtà persone sanissime, internate per qualche strana ragione contro la loro volontà.

Quali sono i segreti celati dietro le vite di questa gente, e chi e perché vuole tenerli lontani dal resto della società? È quello che Charlotte, anche se in modo anticonvenzionale, proverà a scoprire.

Data di uscita: quando esce la serie Woman 99 con Nina Dobrev

Non si è ancora parlato di una data di uscita per Woman 99, visto che il progetto di Nina Dobrev è stato appena annunciato. Questo significa che le riprese della serie o film TV si svolgeranno solo nei prossimi mesi, e nell’attesa la produzione dovrà trovare un network disposto ad accogliere lo show.

Parlando per ipotesi, è possibile che entro la fine dell’anno la macchina produttiva si metta attivamente in moto, consentendo che la serie approdi sul piccolo schermo nel 2021. Ma al momento resta ancora tutto un’incognita per la quale si attendono ulteriori aggiornamenti.

Cast: attori e personaggi

Allo stato attuale, sappiamo che il cast di Woman 99 vedrà sicuramente Nina Dobrev nella parte di Charlotte. Nulla di più conosciamo invece su tutti gli altri attori e i personaggi che potrebbero rientrare nell’elenco di interpreti coinvolti.

Sicuramente, tra i ruoli che andranno assegnati ci sarà quello di Phoebe, la sorella di Charlotte rinchiusa nel manicomio. Inoltre, non potranno mancare gli altri pazienti dell’ospedale e naturalmente i genitori delle due ragazze, coinvolti in modo diretto nell’internamento della figlia e nei segreti nascosti dalla struttura sanitaria.