Tori Spelling confessa: “Non sono riuscita a guardare il tributo di Riverdale a Luke Perry”

3La confessione di Tori Spelling: “Non ho ancora visto la puntata tributo a Luke Perry”

Per Tori Spelling è ancora troppo difficile riuscire a dire addio al suo amico ed ex collega Luke Perry. L’attrice, che è recentemente tornata a vestire simbolicamente i panni di Donna nel reboot di BH 90210 di questa estate, ha confessato di non avere ancora la forza di guardare la puntata tributo di Riverdale.

Non l’ho ancora visto. Guardo sempre Riverdale con i miei figli e ad essere sincera, visto che Luke è morto, è stato difficile per me guardarlo – ha ammesso la Spelling – ma l’ho registrato e ce l’ho sul mio DVR“. Anche il cast di Beverly Hills 90210 ha detto addio in maniera speciale a Luke nel corso del primo episodio del reboot. Tutti gli attori originali dello show hanno infatti dato il proprio ricordo di Perry, da tutti apprezzato per la sua generosità.

E’ stata proprio Tori, in compagnia della sua amica Jennie Garth, a volere fortemente il reboot della popolare serie anni 90 che però non dovrebbe tornare anche nel 2020. Anche Shannen Doherty, protagonista del tributo di Riverdale a Luke Perry, ha raccontato cosa ha provato e cosa ha spinto ad accettare la proposta degli autori dello show.

Queste le sue parole