Tommy Dorfman: ‘Il cast di 13 Reasons Why 2 segue un corso contro le molestie’

Tommy Dorfman ha molto lucidamente ricostruito anche le ragioni per cui questa influenza, fino ad oggi così determinante per tenerli al riparo da confessioni e denunce, cominci sempre di più a vacillare.

“Più le persone continuano a destigmatizzare la cosa e a parlarne, meno episodi del genere accadranno. E più potere le donne e il popolo gay guadagnerà nell’industria, meno dovrò stare in guardia”.

I progressi nell’emancipazione femminile e nel conseguimento dei diritti da parte della comunità omosessuale, rendono dunque più forti le vittime solitamente predilette di abusi e violenze. E se finora la consapevolezza di simili fenomeni era accolta supinamente come uno dei prezzi da pagare per far parte dello showbiz, è arrivato il momento che tutti reagiscano con coesione e coraggio.