The Walking Dead spin off Daryl Carol

The Walking Dead: tutte le news sullo spin off di Carol e Daryl

Tutte le news sul prossimo spin off di The Walking Dead incentrato sui personaggi di Daryl e Carol: la loro storia proseguirà.

Nonostante sia ormai stato definito un termine per The Walking Dead (la serie di AMC si concluderà con la stagione 11), le storie dei suoi personaggi non finiranno. Stando a quanto comunicato dai creatori della serie alla fine di settembre 2020, infatti, la produzione sarebbe al lavoro su un nuovo spin off. Stavolta non si tratta di un prequel come Fear the Walking Dead o di uno show sui giovani di seconda generazione come World Beyond. Piuttosto, di una continuazione delle vicende della serie madre attraverso gli occhi dei due soli personaggi rimasti dalla prima stagione. Il riferimento è a Daryl Dixon e Carol Peletier: sarà proprio a loro che verrà dedicato il nuovo spin off di The Walking Dead.

La notizia ha rassicurato i milioni di fan che in tutto il mondo, nell’arco di più di dieci anni dalla prima stagione, si sono affezionati ai protagonisti della serie. Con questo espediente, infatti, si avvertirà molto meno la mancanza dell’originale.

Certo, più che di un atto di generosità compensativa si tratta di una precisa strategia dei vertici di AMC, intenzionati da un lato a rinnovare il brand e dall’altro a non rinunciarvi affatto. In fondo, si tratta dello scheletro su cui dopo più di un decennio continua a reggersi la rete via cavo, che ne trae ulteriori benefici attraverso la distribuzione internazionale.

Anticipazioni sul progetto: le dichiarazioni della produzione

Ma torniamo allo spin off di Carol e Daryl, di cui in prima battuta ha accennato Scott M. Gimple dalle colonne dell’Insider:

“Ci saranno modi in cui è sicuramente in programma che la storia continui ad andare avanti. Ma lo farà attraverso i personaggi di Daryl e Carol. Si tratterà di uno show diverso con tonalità differenti. Tuttavia la storia di quella frangia di The Walking Dead, in qualche modo, proseguirà attraverso di loro”.

Dietro al progetto, oltre che Gimple, c’è anche l’attuale showrunner di The Walking Dead Angela Kang che osserva invece nel corso dell’ultimo Comic-Con virtuale:

“La serie madre di The Walking Dead è stata la mia casa creativa per un decennio, ed è una sensazione dolceamara farla terminare. Ma non potrei essere più entusiasta di lavorare con Scott Gimple e AMC a una nuova serie con Daryl e Carol.

Lavorare con Norman Reedus e Melissa McBride è stato l’apice della mia carriera, e sono emozionata di continuare a raccontare storie insieme”.

A proposito di trama e uscita

Prima che lo spin off di Carol e Daryl veda la luce, dovrà anzitutto andare in onda l’ultima stagione di The Walking Dead (non più di 16 ma 24 episodi). Si dovrà poi concludere World Beyond, pianificato per sole due stagioni, e dovrebbe anche debuttare lo spin off Tales of the Walking Dead, show antologico per episodi.

Di conseguenza, l’uscita delle nuove avventure di Carol e Daryl dopo il finale di The Walking Dead potrebbero celebrarsi non prima del 2023. Certo, a tutti gli altri impegni in agenda si dovranno aggiungere anche gli eventuali slittamenti che potrebbe provocare la pandemia. Slittamenti che hanno già rimandato il finale di The Walking Dead 10, l’inizio di World Beyond, e infine l’undicesima stagione della serie madre.

È quindi naturale che tutto taccia sul fronte della trama, che resta avvolta nella nebbia o probabilmente ancora in fase di delineamento, e lo stesso discorso si faccia sul resto del cast. Chi si aggiungerà cioè a Melissa McBride e Norman Reedus nell’avvincente prosieguo delle vite dei loro Carol e Daryl? Per ora, non resta che attendere.