The Walking Dead 10x16 finale stagione 10

The Walking Dead 10: il finale rimandato a causa del Coronavirus

The Walking Dead 10×16: l’episodio finale dell’ultima stagione rimandato a data ignota per le conseguenze della pandemia da Coronavirus.

Nessuno si aspettava il rinvio di The Walking Dead: the World Beyond, il nuovo spin off del franchise slittato a data da destinarsi, e pochi avrebbero puntato su quello del finale di The Walking Dead 10. Invece, sempre a causa delle conseguenze provocate dalla pandemia che attanaglia il mondo intero, la decima stagione della serie si arresterà al quindicesimo episodio. The Walking Dead 10×16, ultimo appuntamento di quest’anno inizialmente previsto per domenica 12 aprile, avrà un’altra data di messa in onda. Ma quale?

Al momento si sa che le operazioni di post-produzione sono state interrotte per via delle disposizioni governative sulla quarantena. Lo stesso dicasi per le riprese della stagione 11, che di solito cominciavano a ridosso del finale della stagione precedente. Queste potranno d’altronde iniziare solo a pandemia superata, e non è detto che ciò accada entro la fine dell’estate. Anche gli ultimi ritocchi a The Walking Dead 10×16 non si metteranno però in pratica prima di quella data.

Dunque, è attualmente molto difficile stabilire quando andrà in onda il finale della decima stagione della serie. Tramite un post apparso sui social, il network ha reso noto che The Walking Dead 10×16 verrà trasmesso come episodio speciale “entro la fine dell’anno”.

In un’altra dichiarazione ufficiale, invece, si legge quanto segue:

“Gli eventi attuali hanno sfortunatamente reso impossibile completare la post-produzione del finale di The Walking Dead 10. Il che significa che la stagione attuale si concluderà con il 15esimo episodio il 5 Aprile”.

TWD decima stagione, finale rinviato: un destino comune a tutta l’industria

Il finale di The Walking Dead 10 è quindi ufficialmente rinviato, e finché il Coronavirus farà parte delle nostre vite resterà in un limbo la cui durata è ancora ignota. Ma il destino toccato alla serie AMC, che in Italia va in onda su FOX (canale 116 di Sky) è lo stesso di altre produzioni del genere.

L’intera macchina di Netflix si è infatti arrestata nelle ultime settimane, lasciando il solo The Crown in diritto di proseguire i restanti giorni di riprese. The CW ha annunciato che serie TV come Riverdale si concluderanno prima del previsto, esattamente come The Walking Dead. Amazon Prime Video ha imposto lo stop della produzione di Il Signore degli Anelli, e l’annullamento di tutte le anteprime.

Le perdite che l’industria cine-televisiva ha subito e continuerà a subire nei prossimi mesi hanno già assunto una portata mai vista prima. Per questo, sapendo AMC di avere in serbo un prodotto come lo spin off di The Walking Dead, preferisce conservarlo per un momento di magra come molto probabilmente si rivelerà la prossima stagione televisiva.