The Walking Dead 10x06 streaming anticipazioni

The Walking Dead 10×06 streaming e anticipazioni: Negan tra i nemici

Negan supera la prova cui lo sottopone Beta tra i Sussurratori. Queste e altre anticipazioni, oltre a come vedere in streaming The Walking Dead 10×06.

L’azione della decima stagione di The Walking Dead è ormai entrata ufficialmente nel vivo. Gli episodi procedono tra avventure in campo nemico e tensioni fra i buoni. Questi sono infatti preoccupati di ciò che i Sussurratori potrebbero escogitare contro di loro, e di ritrovarsi impreparati al nuovo arrivo degli assassini. Ma nelle intenzioni di qualcuno (leggasi Carol) c’è un elaborato piano di vendetta. Riuscirà? Lo scopriamo tra le altre cose leggendo tutte le anticipazioni su The Walking Dead 10×06, trasmesso ieri negli Stati Uniti e fra stasera e domani in streaming su Sky.

The Walking Dead 10×06 streaming: tutto su come seguire il nuovo episodio

Qui di seguito, tutte le informazioni utili per seguire The Walking Dead 10×06 sul piccolo schermo, in streaming o in versione on demand. La serie continua ad andare in onda la domenica sera negli Stati Uniti, mentre in Italia è trasmessa dalla rete FOX sulla piattaforma satellitare a pagamento Sky il lunedì successivo. Gli utenti di Sky possono seguire la diretta streaming di The Walking Dead 10×06 grazie a SkyQ o SkyGo. Da domani, invece, l’episodio comparirà nell’elenco di quelli on demand su NOW TV, piattaforma collegata a Sky, ma sarà anche disponibile sempre on demand su SkyQ.

L’abbonamento a Sky è vincolato da un contratto e variabile a seconda del piano di offerte. Quello a NOW TV oscilla invece tra i 10 e i 16€, non prevede contratto e dispone di una prova gratuita di due settimane per tutti i nuovi iscritti.

The Walking Dead 10×06 anticipazioni: l’avventura di Carol e Daryl

Ecco invece le anticipazioni dell’episodio di The Walking Dead 10×06 per come ci vengono dalle fonti americane. Innanzitutto, Carol decide di avventurarsi nei boschi intorno a Hilltop ufficialmente alla ricerca di Negan. Insospettito da quell’iniziativa, Daryl si unisce a lei ma rapidamente capisce anche che le intenzioni dell’amica sono ben altre da quanto dichiarato. Carol vorrebbe infatti insinuarsi nei confini dei Sussurratori e individuare l’orda di zombie che Alpha continua a minacciare di liberare contro di loro.

Nel contempo i due amici hanno occasione di parlare di Connie, della quale Daryl sembrerebbe subire l’ascendente. Ma l’arciere obietta che non è come sembra, e che alla nuova arrivata lo lega solo un profondo affetto.

In breve i due si accorgono della presenza di un Sussurratore alle prese con alcuni zombie di cui vuole rubare le carni per farne nuovi “uniformi”. Carol vorrebbe renderlo loro prigioniero e condurlo a Hilltop per sottoporlo a un rigido interrogatorio sulla posizione dell’orda. Insieme, medita anche di oltrepassare i confini stabiliti da Alpha accorciando così i tempi del suo piano. Ma Daryl è preoccupato di ciò e cerca di dissuaderla.

Negan sopravvive ai Sussurratori

Ad aver catturato Negan tra i Sussurratori, dicono ancora le anticipazioni di The Walking Dead 10×06, è stato Beta. Il braccio destro di Alpha ha intuito che il prigioniero, già rinchiuso in carcere dai buoni, potrebbe rivelarsi una potenziale risorsa. Sfruttando le sue doti di manipolatore, Negan stuzzica il carceriere facendone vacillare le convinzioni e insinuando in lui il desiderio di rivalsa verso la superiore.

Dopo aver reagito con rabbia e averlo condotto tra la sua gente, Beta decide di lasciarlo morire tra gli zombie. Ma il mattino successivo dovrà constatare le abilità di Negan, che riesce a liberarsi e ad avere pertanto salva la vita.

Eugene e il contatto via radio

Ad Alexandria, mentre Rosita continua la sua lotta per ristabilirsi dalla ferita Siddiq si scopre un probabile sonnambulo essendosi addormentato e poi risvegliato in cima al mulino a vento. Che cosa è realmente accaduto? Davanti alla radio accesa, Eugene riesce invece finalmente a mettersi in contatto con una misteriosa voce femminile. La donna non vuole identificarsi, e soprattutto non ha alcuna intenzione di rendere nota la sua posizione. Ma di chi si tratterà?