fondo lavoratori hollywood

Gli showrunner finanziano il fondo dedicato ai lavoratori di Hollywood

1Molti showrunner, tra cui Greg Berlanti e Shonda Rhimes, finanziano il fondo dedicato ai lavoratori di Hollywood dopo lo stop alle riprese

Il Coronavirus sta mettendo in ginocchio molti settori e così ecco che arriva la bellissima iniziativa a cui partecipano molti showrunner, ovvero quella di finanziare il fondo dedicato ai lavoratori di Hollywood. A riportare la notizia è Variety. Come sappiamo, molte produzioni sono state bloccate per via del Covid-19. Sono state sospese le riprese di Grey’s Anatomy, Riverdale, Stranger Things e via dicendo.

Questo porta molte persone che lavorano dietro le quinte delle serie TV a rimanere senza lavoro, anche se momentaneamente. Per tale ragione è arrivata la decisione di istituire un fondo per i lavoratori di Hollywood, finanziato anche dagli showrunner che stanno donando delle somme di denaro a tal proposito. Tra loro troviamo Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy) e Greg Berlanti (Riverdale) ma anche David Benioff, che si sono impegnati a donare fino a 25 mila dollari. Ci sono poi Julie Plec, Damon Lindelof, Jonah Nolan, Lisa Joy che insieme hanno promesso di devolvere 75 mila dollari.

La notizia dell’istituzione di un fondo dedicato ai lavoratori di Hollywood, assistenti e personale di vario genere, arriva a seguito della paura e dell’incertezza mostrata da questa categoria nei giorni scorsi. Prende il nome di Hollywood Support Staff COVID-19 Relief Fund, ed è stato creato da PayUpHollywood, Scriptnotes, Junior Hollywood Radio & Television Society e YEA!.

L’obiettivo era quello di raggiungere la cifra di almeno 100 mila dollari attraverso questo fondo per i lavoratori di Hollywood, così che possano sostenere le spese quali l’affitto, le utenze e via dicendo. Ma scopriamo qualcosa di più su questo fondo.

Indietro