Scomparsa 2 si fa - seconda stagione

Scomparsa 2 si fa? La storia di Nora e Camilla può avere una seconda stagione?

Scomparsa 2 si fa? Cerchiamo di capire se la storia di Nora e Camilla con Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno avrà una seconda stagione, e perché.

Scomparsa 2 si fa? E’ la domanda che, piuttosto legittimamente, cominciano a porsi gli spettatori della prima stagione della fiction di RaiUno in sei puntate. Alla vigilia infatti dell’ultima puntata di martedì 19 dicembre, la tensione sviluppatasi intorno alla trama è davvero alta.

Nora (Vanessa Incontrada) sta per riabbracciare Camilla (Eleonora Gaggero), ma ancora qualche altro colpo di scena si profila all’orizzonte. Intanto, in molti si chiedono se Nora avrà l’opportunità di fare qualche passo in più verso Giovanni (Giuseppe Zeno), conquistando così una felicità che non possiede da tempo. Dal canto suo, il vice questore continua ad aiutarla nella ricerca della figlia, scoprendo egli stesso un profilo di San Benedetto del Tronto che non immaginava.

Giovanni Nemi - Scomparsa 2 si fa - seconda stagione
Scomparsa 2 si fa? – Giuseppe Zeno è Giovanni Nemi

Scomparsa 2 anticipazioni

La seconda stagione di Scomparsa potrebbe approfondire quanto di ancora misterioso si nasconde nelle frange più sconosciute della cittadina marchigiana. Oltre l’esperienza di Camilla e Sonia, Nora potrebbe diventare indiretta protagonista di un’altra vicenda molto simile a quella della figlia. E trasformarsi così da vittima a guida per una nuova indagine. A seguirla ci sarebbe ancora Giovanni, e la vitalità di San Benedetto offrirebbe senz’altro occasione di storie e personaggi differenti.

Tuttavia, alla domanda se Scomparsa 2 si fa o no, è al momento il caso di rispondere negativamente. Purtroppo, infatti, già all’epoca della conferenza stampa che si è svolta a Roma il 16 novembre scorso, la direttrice di Rai Fiction Tinni Andreatta ha dichiarato quanto segue:

“La chiusura della serie è netta. Abbiamo voluto raccontare un figlm in sei puntate. Scomparsa è pensato per finire alla sesta serata”

Così riportava infatti TVBlog. E’ però innegabile che di fronte ad un successo come quello ottenuto da Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno in appena sei serate (scontratesi persino col Grande Fratello), la Rai potrebbe rivedere le intenzioni iniziali.

Scomparsa 2 potrebbe inaugurare infatti un nuovo format, una fiction antologica che, come sempre più spesso accade all’estero, rivoluzioni ogni anno il proprio cast o mantenga perfino lo stesso, ma facendogli interpretare altri personaggi.

Scomparsa seconda stagione si fa? Ecco cosa ha garantito il successo delle prime puntate

Gli elementi che hanno fatto il successo della fiction, oltre ad una scrittura avvincente, sono stati soprattutto la forza del cast di protagonisti e l’elemento thriller. Vanessa Incontrada ha costituito il perno della serie, ha attratto il pubblico con il suo aspetto materno e la sua innata simpatia. Giuseppe Zeno ha invece il physique-du-role dell’ispettore rassicurante e protettivo, e lo sorregge l’ottimo talento recitativo.

Le speranze del pubblico verranno insomma seriamente disattese dalla Rai? Nell’ipotesi di realizzare Scomparsa 2 potrebbe d’altronde celarsi un’ottima opportunità.

CiakGeneration © riproduzione riservata.