Ryan Murphy insiste sul tema acquatico di AHS 10: il nuovo indizio

2Difficoltà di riprese nella conferma del tema acquatico

Questa ambientazione vedrà agire da Sarah Paulson a Evan Peters, da Kathy Bates ad Adina Porter e soprattutto l’attesissima new entry Macaulay Culkin. Se sarà necessario che gli attori recitino in costume da bagno o peggio in scene acquatiche, la bella stagione si rivela indispensabile. Per questa ragione, quindi, nelle ultime interviste in cui gli si chiedeva che fine avrebbe fatto American Horror Story 10 con il Covid nei paraggi, Ryan Murphy rispondeva di non sapere se la stagione sarebbe stata rimandata.

Il creatore della serie sottolineava inoltre che il periodo estivo fosse essenziale per il tema di AHS 10, avvalorando dunque le tesi già passate in rassegna. Stagione acquatica? Ambientata in acqua e pronta a scandagliare il mondo sottomarino? Per il momento, gli indizi restano in superficie ma continuano a guardare verso il largo. Che la vera location delle nuove storie si celi proprio sott’acqua?

Sia come sia, è chiaro che Ryan Murphy ha deciso di non rinunciare al progetto inizialmente concepito. C’era stato un momento in cui aveva ammesso di trovarsi nella difficoltà di dover forse ripensare all’idea messa in campo quest’anno. Invece, alla fine, lo slittamento voluto da FOX (e richiesto in prima battuta proprio dal Coronavirus) gli ha risolto il problema. Una fortuna per i suoi piani, un disagio per il pubblico…