crudelia emma stone glenn close differenze

Perché Crudelia di Emma Stone è diversa da quella di Glenn Close

Perché la Crudelia di Emma Stone nel prossimo live action Disney è diversa da quella di Glenn Close? Risponde la costumista

1Crudelia, le differenze tra Emma Stone e Glenn Close

Non la conosciamo ancora, eppure la amiamo già. La Crudelia interpretata da Emma Stone nel prossimo live action Disney sarà molto diversa da quella interpretata da Glenn Close nell’iconico film La carica dei 101 – Questa volta la magia è vera. Diversa anche in termini di look.

Quella interpretata da Emma Stone è una Crudelia alle sue origini: il film Disney infatti ripercorre i primi passi di uno dei villain più amati. In una recente intervista rilasciata dalla costumista di Crudelia, Jenny Beavan, si parla proprio del legame che unisce i due film, o meglio le due interpretazioni della villain. E, in termini di costumi, pare che la Crudelia di Emma Stone riprenderà soltanto i colori del personaggio di Glenn Close.

Si tratta di un film sulle origini, mentre gli altri due sono film che partono da dove noi finiamo, forse dieci o venti anni dopo perché sono storie ambientate negli anni ’90, mentre noi siamo negli anni ’70.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Quindi, oltre al fattore cronologico che differisce, la Crudelia che vedremo con Emma Stone dovrà rispecchiare anche il look anni ’70. Quello che non cambierà è il colore. Come spiega la costumista del film:

Questo personaggio sembra essere definito dal bianco e nero, certo è presente anche un po’ di rosso e i dalmata sono una componente importante in tutto questo.

In ogni caso, le differenze non finiscono qui. Vediamo cos’altro ha in serbo per noi la Crudelia di Emma Stone.

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare