Nicholas Zerbini Luchino Skam Italia provino

Cinema e Celebrity

Nicholas Zerbini di Skam Italia: ‘Vi racconto il mio provino per Luchino’

Niccolo Maggesi | 1 Settembre 2022

Ecco com’è andato il provino di Nicholas Zerbini per il ruolo di Luchino in Skam Italia: l’attore romano svela cos’è successo

Nicholas Zerbini e il provino per Luchino di Skam Italia

Skam Italia 5 è arrivato finalmente su Netflix, e il pubblico ne ha già fatta un’appagante abbuffata. Il protagonista della nuova stagione è Elia, che nella sua storia personale ha tuttavia coinvolto anche molti altri protagonisti maschili. Tra questi c’è sicuramente Luchino, interpretato dal simpatico Nicholas Zerbini il quale, durante un’intervista di gruppo sul canale Youtube di Netflix, ha parlato del suo provino per Skam.

Rispondendo alle domande degli utenti del Web Zerbini, romano classe ’99, ha svelato di aver sostenuto il provino per la parte di Luchino in un momento cruciale della sua vita.

“Dovevo fare la maturità, e avevo l’esame negli stessi giorni del provino”.

Durante l’audizione era presente anche il creatore italiano della serie, Ludovico Bessegato, che gli ha subito fatto una buona impressione. Ma qual è stato il segreto perché il volto di Luchino vincesse il provino? Il giovane attore ha così rievocato l’accaduto:

“C’era Bessegato che mi stava facendo capire che il provino era andato molto bene. Non avevo studiato le battute, però non studiarle mi ha aiutato a essere più cazzone. Non ho studiato la parte perché non avevo tempo, l’ho improvvisata, ma questa cosa mi ha aiutato”.

Luchino provino Skam Italia

Nella foto, una scena di Skam Italia 5: da sinistra Francesco Centorame, Nicholas Zerbini, Ludovico Tersigni

Luchino e Nicholas: analogie e differenze

Nicholas Zerbini ha anche illuminato il pubblico su ciò che lo distingue dal Luchino di Skam, a cui comunque si sente piuttosto affine. Persona e personaggio condividono un po’ di goffaggine, ma uno dei due in modo decisamente più consapevole dell’altro.

“Io vivo di tanto disagio, e quello in Luchino c’è, amplificato a mille. Diciamolo, sono un po’ meno imbranato di Luchino, e me lo dicono in molti. Io sono un Luchino che è andato in terapia, ha capito i suoi limiti, i suoi pregi, e ci ha lavorato”.

Oltre a Skam, per il quale il provino risale almeno al 2017, Nicholas Zerbini ha recentemente recitato anche nel film E buonanotte usciro l’aprile scorso.