Nero a Metà 2 quarta puntata anticipazioni lunedì 28 settembre 2020

Nero a Metà 2 quarta puntata anticipazioni lunedì 28 settembre 2020

Cambio di programmazione: la quarta puntata di Nero a Metà 2 sarà su Rai 1 lunedì 28 settembre 2020, tutte le anticipazioni sulla fiction con Claudio Amendola.

La programmazione di Nero a Metà, che finora Rai 1 ha trasmesso nello slot del giovedì sera, cambia orario e la stagione 2 proseguirà raddoppiando il suo appuntamento. In particolare, la quarta puntata andrà in onda lunedì 28 settembre 2020, mentre la quinta resterà al giovedì successivo. Le puntate della seconda stagione sono ancora una volta sei in tutto, ma la fiction con Claudio Amendola dovrebbe concludersi entro la prima settimana di ottobre, per poi fare spazio al ritorno di DOC – Nelle Tue Mani. Qui di seguito scopriremo che cosa accadrà nei due nuovi episodi di Nero a Metà 2, con le anticipazioni della quarta puntata di lunedì 28 settembre 2020.

(LEGGI ANCHE: Anticipazioni terza puntata)

Nero a Metà 2 anticipazioni 28 settembre 2020: due nuovi casi per Carlo e Malik

Con la quarta puntata di Nero a Metà 2 ci addentriamo ancora più a fondo nella vita dei suoi protagonisti, Carlo e Malik, interpretati rispettivamente da Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz. Quali saranno gli sviluppi nelle loro rispettive vite sentimentali? Chi di loro riuscirà a ritagliarsi un po’ di felicità ed equilibrio, tra le diverse indagini di cui dovranno occuparsi? Ecco la trama degli episodi 7 e 8 della puntata 4 di Nero a Metà 2.

Episodio 7 – Quanto è difficile cambiare

L’episodio 7, dal titolo Quanto è difficile cambiare, vedrà la morte di un’assistente sociale il cui corpo è rinvenuto all’interno di un garage. All’inizio, la polizia concentra i sospetti sull’ex fidanzato della donna, responsabile di aver già abusato di lei nel corso degli anni. Ma le impressioni della prima ora non hanno nulla a che fare con la verità: non è lui il responsabile dell’omicidio. Carlo e Malik dovranno risalire al vero colpevole, mentre l’amico Muzo non riesce a smettere di farsi una colpa della morte di Olga.

Sul fronte privato, Malik ha occasione di riavvicinarsi ad Alba malgrado lei abbia deciso di partire alla ricerca della madre. In un soprassalto di follia, raccontano le anticipazioni alla quarta puntata di Nero a Metà 2, il giovane ispettore prenderà la decisione di lasciare Roma insieme a lei ricostruendo definitivamente il loro rapporto.

Per quanto riguarda Carlo, invece, sua moglie Cristina viene a sapere che Marta ha chiesto di essere trasferita nel Rione Monti. Un vero colpo al cuore per la neo-sposa dell’ispettore, consapevole dell’attrazione che esiste tra i due e quindi sempre più gelosa del compagno.

Episodio 8 – Un gioco pericoloso

L’episodio 8, che porta il titolo di Un gioco pericoloso, vede Marta partire in solitaria per Napoli. La donna, senza anticipare nulla a Carlo, è determinata a seguire una pista sulla morte del figlio Paolo. Carlo lo viene a sapere e ne resta deluso, come a dire che Marta non si fidi completamente di lui. Di conseguenza minaccia di non accettare la sua richiesta di trasferimento.

Per dimostrarle inoltre che da parte sua è ormai lo stesso, la fa seguire da Cantabella e ben presto scopre che il cellulare della poliziotta come quello di suo figlio Paolo, di Olga e dello stesso Muzo è stato hackerato. Un segno inequivocabile che, dietro i due tragici eventi, ci sono le stesse persone.

(LEGGI ANCHE: Anticipazioni quinta puntata)

Streaming e repliche quarta puntata

La quarta puntata di Nero a Metà 2, come da anticipazioni, andrà in onda su Rai 1 alle ore 21.25 lunedì 28 settembre 2020, ma sarà in diretta streaming anche su Rai Play. Per accedere a Rai Play bisogna registrarsi al sito o usare il proprio profilo social che attesti di essere maggiorenne. Si può consultare il servizio Rai Play sia tramite applicazione per smart phone, smart TV o tablet, sia tramite il sito ufficiale. La piattaforma raccoglie i contenuti originali Rai e non solo ed è completamente gratuita.

Per le repliche di Nero a Metà 2 su Rai Premium, invece, ancora nessuna notizia. È ormai chiaro che la rete stia aspettando che siano già state trasmesse tutte le puntate in prima visione, per poi recuperarle anche sul canale 25 del digitale terrestre.