Game of Thrones prequel George R.R. Martin

Game of Thrones prequel, George R.R. Martin confessa: ‘Ne verranno altri’

3A proposito del Game of Thrones prequel George R.R. Martin sul suo blog: “Ci saranno anche altri spinoff della saga”. E spiega perché ha scelto la serie di Jane Goldman.

Ti aspetto sul mio profilo Instagram!

Game of Thrones prequel George R.R. Martin e cosa ne pensa: le anticipazioni dello scrittore dal suo blog ufficiale

Autore prolifico e dalla penna instancabile, George R.R. Martin ha ormai anche una veste diversa nel mondo della TV. Dopo aver iniziato a collaborare attivamente alla trasposizione di Game of Thrones per il piccolo schermo, lo scrittore si è aperto la strada come produttore. E anche a seguito del finale di Il Trono di Spade 8, lo ritroveremo negli stessi panni grazie al Game of Thrones prequel confermato la scorsa settimana. Ma che cosa ne pensa colui che, insieme ad altri cinque sceneggiatori, ha contribuito alla scelta della HBO? Martin ha scelto di esprimersi in tal senso all’interno del proprio blog, dove nei giorni scorsi è comparso un lunghissimo post.

Nei passaggi salienti ha affrontato anzitutto la questione cronologica. Perché infatti si è scelto di ambientare lo spinoff di GOT migliaia di anni prima dell’avvento di Daenerys, Jon Snow e quanti altri abbiamo conosciuto in otto stagioni?

“Il mio voto è stato per The Long Night, il che dice tutto”.

La Lunga Notte è il titolo temporaneo attribuito allo spinoff, e col quale si identifica l’intreccio ambientato nella tarda età degli eroi mentre le Ombre Bianche prendono piede e gli Stark cominciano a distinguersi fra gli altri. Martin precisa perciò che per quanto la storia sarà lontana dalle note vicende, i vertici della rete manterranno inalterata la formula con cui il pubblico ha familiarità.

“Più probabilmente la HBO vorrà far funzionare la formula Game of Thrones in qualche modo interna ad esso. Prima o poi lo sapremo”.

Sarà così più semplice favorire il successo del prequel. Che dalle parole di George R.R. Martin non dovrebbe essere il solo previsto per il futuro…

Indietro
CiakGeneration © riproduzione riservata.