evangeline lilly scusa coronavirus

Evangeline Lilly chiede scusa per il suo messaggio contro la quarantena

1L’attrice di Lost e Ant-Man Evangeline Lilly ha chiesto scusa per le sue controverse parole sul Coronavirus e la quarantena: ecco la dichiarazione

Dopo aver fatto scalpore con la sua controversa affermazione sul Coronavirus e sul divieto di uscire di casa, Evangeline Lilly è tornata sui suoi passi. L’opinione pubblica e il popolo del web infatti non ha dato tregua all’attrice, dopo la sua dichiarazione. Tra ex colleghi come Maggie Grace, e star internazionali come Sophie Turner, molti VIP si sono schierati contro la sua opinione. Inoltre tra i colpiti in prima persona dal Coronavirus, c’è anche un ex collega di Evangeline Lilly dei tempi di Lost: Daniel Dae Kim.

Le scuse di Evangeline Lilly arrivano qualche giorno dopo il rumor che parlava delle conseguenze che le parole dell’attrice avrebbero avuto sulla sua carriera nel Marvel Cinematic Universe. Secondo alcune fonti infatti la Marvel avrebbe voluto dare un ruolo meno importante al personaggio di Hope nella saga di Ant-Man.

Su Instagram l’attrice aveva dichiarato che la situazione non era grave e che sarebbe andata avanti con la sua vita come se niente fosse. Il suo punto di vista ha lasciato tutti sorpresi, dato che la stessa attrice, essendo immunodepressa, è tra le categorie a rischio.

Ma sullo stesso social network, Evangeline Lilly ha postato un nuovo scatto con una lunga e dettagliata descrizione che espone al pubblico le sue più sentite scuse. Ecco cosa ha voluto condividere con i suoi follower l’attrice di Lost.

Indietro