Due uomini e mezzo, trama e cast della famosa serie TV

Due uomini e mezzo, trama e cast della famosa serie TV

Due uomini e mezzo trama della famosa serie TV

Due uomini e mezzo è una fra le serie TV più famose e controverse andate in onda negli Stati Uniti. Sviluppata in un arco narrativo di ben 12 stagioni e con più di 260 episodi all’attivo, la serie TV è andata onda dal 2003 al 2015. In America è stato il network della CBS che ha trasmesso lo show, mentre in Italia i protagonisti sono arrivati su Rai 2 solo a partire dal 2006. Due uomini e mezzo ha visto anche l’uscita di scena del suo iconico protagonista, durante la stagione 8, ma questo non ha influito sul suo successo.

La serie TV Due Uomini e Mezzo racconta la vita di Charlie, interpretato da Charlie Sheen, di suo fratello Alan e del piccolo Jake. Entrambi si trasferiscono a casa di Charlie ma la convivenza non è affatto facile, dato che sia Alan che Jake, devono star dietro a tutte le strambe abitudini di Charlie. Lui è uno scapolo di professione, compositore di jingle pubblicitari e donnaiolo incallito; Charlie è anche viziato, ha la battuta sempre pronta e vuole vivere nell’agiatezza, l’arrivo di suo fratello crea quindi non pochi problemi. Alan è molto più tranquillo rispetto a Charlie e cerca in ogni modo di portare suo fratello verso la retta. Il punto di rottura avviene con la stagione 8 di Due uomini e mezzo. Da quel momento in poi nel cast arriva Ashton Kutcher nel ruolo di Walden, il nuovo proprietario della casa di Charlie. Il personaggio rimane poi fino alla fine della serie TV

Due uomini e mezzo serie TV – dov’è finito il cast oggi

Tutti o quasi gli attori di Due uomini e mezzo, dopo la fine della serie TV targata CBS, si sono presi un periodo di pausa dalle scene. Charlie Sheen è l’unico che per riabilitare il suo nome, successivamente ha preso parte ad un’altra serie tv dal titolo Anger Management. Trasmessa sul network cable della F/x è andata in onda dal 2012 al 2014; Jon Cryver che in Due uomini e mezzo era Alan, ha preso parte ad un mini-arco narrativo di NCIS, e il piccolo Angus T. Jones per ora non è tornato in TV. Ashton Kutcher invece  è nel cast della serie Netflix The Ranch.

Due uomini e mezzo serie tv – l’uscita di scena di Charlie

È agli onor di cronaca i litigi che sono avvenuti sul set di Due uomini e mezzo a causa dell’indole di Charlie Sheen. L’attore che voleva assolutamente un aumento di salario, ha costretto i vertici del network, a mettere in stand-by la serie TV e cercare di ovviare la situazione. Ovviamente non è stato possibile raggiungere un accordo e l’attore è stato licenziato. La stagione 9 di Due uomini e mezzo si apre con il funerale di Charlie e l’entrata in scena di Ashton Kutcher che, alla fine, ha preso le redini dello show. Il successo è rimasto immutato dato è vero che Due uomini e mezzo si è concluso con la stagione 12

Due uomini e mezzo streaming – dove vedere la serie TV

Fino ad ora non c’è nessun canale telematico che ha acquistato i diritti di trasmissione. Due uomini e mezzo infatti non è presente né su Netflix né su NowTV, a volte è replicato su SKY, ma non ha una programmazione continuativa. Non resta altro che attendere ulteriori novità

Due uomini e mezzo serie TV – perché vedere la divertente comedy

Figlia di un’epoca che sembra oramai lontana, Due uomini e mezzo è una fra le serie TV più apprezzate degli anni 2000. Grazie alle sue battute sagaci, a doppio senso e soprattutto grazie ad un cast sopra la media, la comedy della CBS, resta un vero gioiellino. E nonostante dopo la stagione 8 di Due Uomini e mezzo cambia il suo protagonista, la serie non perde il suo appeal.

Due uomini e mezzo: Jon Cryer sarà Lex Luthor in Supergirl

Aggiornamento 19/11/2018: Jon Cryer, noto protagonista della serie tv Due Uomini e Mezzo, prenderà parte alla quarta stagione di Supergirl nei panni dell’iconico personaggio DC, arcinemico di Superman, Lex Luthor. L’introduzione di Cryer sarà nel crossover dell’arrowverse in onda a dicembre 2018 e con molte probabilità lo vedremo per tutta la stagione corrente.