tobey maguire spider-man no way home conferma doppiatore

Un doppiatore di Tobey Maguire conferma che sarà in Spider-Man No Way Home

Il doppiatore spagnolo di Tobey Maguire, Roger Pera, avrebbe confermato la presenza del suo Peter Parker in Spider-Man No Way Home

1Dalla Spagna arriva la conferma: Tobey Maguire in No Way Home

Negli scorsi mesi si è a lungo vociferato della presenza di Tobey Maguire nel prossimo film Marvel sull’Uomo Ragno di Tom Holland, ma nessuna conferma è mai arrivata dagli Studios. Tuttavia, ora, Roger Pera, doppiatore spagnolo di Tobey Maguire nella trilogia di Spider-Man di Sam Raimi, conferma di essere stato chiamato a partecipare a Spider-Man No Way Home.

Infatti, in un’intervista con ESDP Live, al doppiatore è stato chiesto se aveva qualche contratto per doppiare un film di Spider-Man nel futuro. Alla domanda, Roger Pera risponde:

Quando apro Instagram, questa è sempre la domanda più gettonata. Ho dei contratti con Warner, in questo caso con Sony, e c’è stato n momento in cui ho pensato fosse fake, ma invece succederà. Non so quando, ma stiamo per lavorarci.

Queste quindi le parole del doppiatore di Tobey Maguire in merito al suo coinvolgimento in Spider-Man No Way Home. A suscitare sospetti il fatto che il video sia poi stato cancellato, e ricaricato con la risposta tagliata. Però l’intervista non è sfuggita a un utente Twitter, che ha ricaricato la clip.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Ultimamente, sebbene Tom Holland abbia negato di aver lavorato con Andrew Garfield, sul set sembra essere presente anche il suo stuntman William Spencer. Insomma, nonostante le varie smentite nel corso dei mesi, sembra che Andrew Garfield, o per lo meno il suo stuntman, sia coinvolto in Spider-Man No Way Home. Le ultime notizie riguardo a Tobey Maguire invece risalivano a dicembre 2020, quando l’attore si sarebbe presentato a una presunta prova costume per il film.

Sembra quindi che un multiverso con i tre Spider-Man di Tom Holland, Tobey Maguire, e Andrew Garfield sia ormai realtà. Si spera inoltre che questa intervista non porti alcune conseguenze per il doppiatore, che ha parlato di un progetto quasi del tutto segreto. Basti pensare a cosa è successo al doppiatore di Evan Peters, che ha parlato del suo coinvolgimento in WandaVision prima del debutto del personaggio nella serie. Infatti è stato licenziato e sostituito da un collega nell’episodio uscito su Disney+.

Ma quali sono per ora le anticipazioni di Spider-Man No Way Home?

Indietro