Stranger Things 4 David Harbour spoiler Hopper

David Harbour: ‘Stranger Things 4 svelerà il passato di Hopper’

3David Harbour e gli spoiler su Hopper in Stranger Things 4: “Scopriremo il passato che lo sceriffo ha tenuto per sé fino ad ora”.

Quando meno ce lo saremmo aspettati, David Harbour ha deciso di svelare uno degli aspetti più determinanti dei prossimi episodi di Stranger Things. La serie di Netflix – com’è noto – è stata rinnovata per una quarta stagione che si era cominciato a girare poco prima dell’emergenza Coronavirus. Mentre si aspetta di ricominciare i lavori sul set, l’interprete di Hopper ha accontentato i fan con qualche indiscrezione in più sul suo personaggio. Sappiamo per certo che lo sceriffo non è morto come ci volevano far credere, ma è condannato ai lavori forzati in Kamchatka. È chiaro che la nuova stagione lo vedrà riconciliarsi con gli amici. Ma ora emergono anche altri intriganti e inediti dettagli sulla trama, per bocca del suo interprete. Ecco quindi quali spoiler ha fornito David Harbour su Hopper nella stagione 4 di Stranger Things.

“So che ci sono queste tre cose che abbiamo stabilito nella stagione e di cui se non rendiamo conto significa che gli autori sono dei cialtroni. Ma i fratelli Duffer sono sceneggiatori molto bravi.

Perciò io so che nello specifico la stagione 4 vi regalerà una grande, enorme rivelazione sul passato di Hopper.

Harbour, che ha parlato in questi termini nel corso dell’ultimo Comic Con di Liverpool tenutosi a marzo, si riferiva ad un particolare ben preciso della serie.

Nella seconda stagione, infatti, Undici rinveniva tre scatole etichettate in modo piuttosto eloquente nella soffitta del futuro papà. Su di esse si leggevano le parole Papà, Vietnam e New York. Ma quali erano i contenuti, e quali ricordi celavano sul passato di Hopper?

Le rivelazioni dell’attore non sono finite qui…

Indietro