Crudelia Paul Walter Hauser Horace

Crudelia, l’attore di Horace difende il film Disney dalle critiche

Paul Walter Hauser, attore che interpreta Horace in Crudelia, ha preso le difese del film Disney stroncato da certa stampa

3Paul Walter Hauser contro Vanity Fair

Crudelia è la novità del momento di Disney Plus e – a dire il vero – anche dei cinema appena riaperti. In realtà il film, che reimmagina le origini della cattiva di La carica dei 101, è disponibile anche sulla piattaforma di streaming a €21,99. I suoi spettatori crescono di ora in ora, anche se la critica ha già parlato accogliendo con pareri non sempre lusinghieri il lavoro del regista di Tonya Craig Gillespie. Per questo motivo qualcuno del cast non è voluto restare in silenzio, difendendo la pellicola dagli attacchi di coloro che l’hanno stroncata.

Nella fattispecie, una delle firme più autorevoli di Vanity Fair, Richard Lawson, l’ha definito un tentativo di riabilitare a posteriori la storia di un villain in fondo già perfetto così. E non ha mancato di rimproverare alla pellicola l’ossessione per i costumi, lo stile, la moda, o a Emma Thompson di scimmiottare Miranda Priestly del Diavolo veste Prada.

Lo sfogo su Twitter

Un’interpretazione che Paul Walter Hauser, il quale in Crudelia interpreta il mite e ingenuo Horace, ha sentito il bisogno di respingere con fermezza. L’attore, noto al grande pubblico per Kobra Kai, ha condiviso il pezzo della rivista su Twitter accusando sarcasticamente l’autore di non aver visto il film.

“Prima di vedere un film controllo sempre su Vanity Fair, per essere sicuro di non buttare 10$. Vanity Fair è la migliore fonte per risparmiare dieci bigliettoni, anche se la rivista costa dieci dollari e a loro piacciono solo film con cui le celebrità facciano vendere la loro rivista da dieci dollari”.

E poi, riferendosi alla definizione di Crudelia come di un film “punk rock”:

“Sono stato sufficientemente ‘punk rock’?”.

L’intervento di Paul Walter Hauser non poteva passare inosservato, perciò l’attore di Horace in Crudelia ne ha parlato anche con l’Insider. Ecco come si è difeso e soprattutto in che modo è tornato a difendere il film nel quale recita.

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare