you joe goldberg

You, cosa potrebbe accadere a Joe Goldberg nella quarta stagione? Le teorie

Cosa potrebbe accadere al pericoloso Joe Goldberg nella quarta stagione di You? I fan della serie hanno elaborato qualche teoria

3Il futuro di Joe in You

Il futuro di Joe Goldberg in You sta catturando l’interesse dei fan della serie sul web. La terza stagione ha debuttato su Netflix lo scorso 15 ottobre e ha già regalato una serie di colpi di scena inaspettati. Se non avete ancora completato la visione della stagione, vi consigliamo di non proseguire con la lettura del pezzo per non imbattervi in SPOILER! Nel finale di stagione abbiamo infatti assistito al tragico epilogo della storia d’amore (malata) tra Joe e Love.

La donna ha scoperto del tradimento del compagno e della sua ossessione per Marienne, la bibliotecaria di Madre Linda. Ha perciò tentato di avvelenarlo con una pianta che ha per settimane curato e fatto crescere nel giardino di casa. Ma Joe è stato più furbo di lei e, accortosi del suo piano, ha a sua volta ucciso Love. Nell’ultimo episodio vediamo perciò il libraio finalmente libero dalla sua relazione tossica che si trova a Parigi con il desiderio di gettarsi a capofitto in un nuovo amore malato. Qui infatti spera di ritrovare proprio Marienne, che gli aveva confidato che la capitale francese è sempre stata la città in cui avrebbe voluto vivere.

Il futuro di Joe Goldberg in You 4 è da qualche giorno al centro di teorie da parte degli internauti. Secondo alcuni nella quarta annata il personaggio interpretato da Penn Badgley sarà a sua volta vittima di stalking. In una sorta di legge del contrappasso, Joe potrebbe provare sulla sua pelle ciò che ha fatto passare alle sue tante ossessioni e verrà preso di mira da una misteriosa new entry. Una ipotesi non affatto male, ma non è l’unica…

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Secondo un’altra teoria Joe potrà dover affrontare per la prima volta le conseguenze legali delle sue azioni.

Ecco perché

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare