the vampire diaries 8 julie plec

The Vampire Diaries: Julie Plec spiega perché l’ottava è stata l’ultima stagione

The Vampire Diaries è giunto al termine dopo l’ottava stagione, ma perché? Lo spiega Julie Plec!

Sono passate otto lunghe stagioni e The Vampire Diaries ha chiuso per sempre il suo capitolo fatto di storie che raccontavano di passione, amore, amicizia, gioie e dolori: un mix che ha portato milioni di telespettatori ad innamorarsi dei protagonisti della serie, Damon, Stefan ed Elena, e ad affezionarsi ai loro interpreti, Ian Somerhalder, Paul Wesley e Nina Dobrev. Uno show televisivo sui vampiri che raccontava la vita di tutti i giorni da un punto di vista sovrannaturale: questo è stato The Vampire Diaries per i suoi fan. Proprio per questo motivo, è stato davvero difficile per i telespettatori lasciare andare la serie tv dopo otto stagioni ma, allo stesso tempo, tutti sapevano che era giusto concludere la serie che, a detta di molti, aveva perso tanto nel corso degli anni e che fosse più appropriato darle una fine degna del tempo passato insieme.

Pare però che Julie Plec, executive producer della serie di The CW, non avesse molta intenzione di lasciare andare la serie, se non fosse stato per alcune circostanze.

Vediamo insieme cosa ha dichiarato Julie Plec sulla fine di The Vampire Diaries.

CiakGeneration © riproduzione riservata.