The Walking Dead 9x05 perché Carl non era nelle visioni di Rick

The Walking Dead 9×05: perché Carl non era nelle visioni di Rick

3Perché Carl non era nelle visioni di Rick nell’episodio The Walking Dead 9×05? Lo chiarisce la showrunner Angela Kang, che affronta anche l’assenza di Lori.

Ti aspetto sul mio profilo Instagram!

L’ultimo episodio di The Walking Dead ha reso le tante discussioni estive sull’uscita di scena di Andrew Lincoln una beffa ai danni dei fan. Malgrado fosse stato preannunciato che Rick non se ne sarebbe andato dalla serie in modo banale, nessuno s’immaginava che dietro quelle allusioni si nascondesse una falsa morte. Secondo la trama di The Walking Dead 9×05, infatti, Rick viene creduto morto dagli amici (o meglio dire dalla famiglia). Ma in realtà riesce a salire sull’elicottero chiamato da Jadis e a trasferirsi in altri lidi. L’arrivo all’elicottero è comunque costato a Rick un’intera ora di stressanti fatiche. E tra la veglia e il sonno, nelle sue allucinazioni il protagonista ha dovuto rivedere i volti di vecchi amici. In molti si sono però domandati perché Carl non era nelle visioni di Rick, e perché oltre al figlio mancasse anche la moglie Lori.

Per fortuna, a queste legittime domande dei fan ha scelto di dare una risposta l’attuale showrunner della serie Angela Kang. L’autrice ha sottolineato che l’assenza di Carl e di Lori si può giustificare con il vero significato delle allucinazioni di Rick.

Per tutto l’episodio, Rick Grimes ha combattuto tra la vita e la morte andando alla ricerca “della sua vera famiglia”. Una famiglia individuata infine nel gruppo di amici giunti in suo soccorso poco prima di crollare insieme agli zombie nell’alveo del fiume.

Indietro
CiakGeneration © riproduzione riservata.