HomeCinema e CelebrityStranger Things: Kate Bush risponde al successo di Running Up that Hill

Stranger Things: Kate Bush risponde al successo di Running Up that Hill

Kate Bush parla del successo di Running Up that Hill dovuto a Stranger Things

Ci sono molti momenti degni di nota nella quarta stagione di Stranger Things, ma una canzone in particolare ha catturato i fan, spingendola in cima alle classifiche quasi quattro decenni dopo la sua pubblicazione. Stiamo parlando, ovviamente, della canzone di Kate Bush del 1985 Running Up That Hill (Make a Deal with God).

La canzone gioca un ruolo di primo piano nella nuova stagione della serie. Ora Kate Bush ha rilasciato rara dichiarazione in risposta al fatto che la sua canzone ha ottenuto una nuova vita grazie alla serie.

“Potreste aver sentito che la prima parte della nuova fantastica e avvincente serie Stranger Things è stata recentemente rilasciata su Netflix”, ha scritto Kate Bushsul suo sito web. “Contiene la canzone, ‘Running Up That Hill’, che sta ricevendo una nuova vita grazie ai giovani fan che amano lo spettacolo – anch’io lo adoro! Per questo motivo è in classifica in tutto il mondo ed è entrata nella classifica del Regno Unito al numero 8. È tutto davvero eccitante! Grazie mille a tutti coloro che hanno supportato la canzone. Aspetto con il fiato sospeso il resto della serie a luglio”.

Kate Bush è nota non solo per la sua musica influente, ma anche per essere una persona molto riservata. Infatti da tempo si sa che preferisce che il suo lavoro parli per lei, e non spesso rilascia interviste.

Sicuramente il suo brano è stato fondamentale in questa stagione di Stranger Things. Il suo impatto è stato proiettato poi anche nella realtà, visto che ovunque si sente risuonare Running Up thatHill, da TikTok a Instagram.

Stranger Things 4 Volume 2 sarà presentato in anteprima il 1 luglio.

Login

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Inserisci i tuoi dati dell'account e ti invieremo un link per reimpostare la tua password.

Il link di reset della password sembra che sia invalido o scaduto.

Login

Privacy Policy

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.