Shonda Rhimes

I 10 momenti in cui Shonda Rhimes ha distrutto le nostre vite

Shonda Rhimes: i 10 momenti in cui con Grey’s Anatomy ha distrutto le nostre vite: te li ricordi tutti?

I veri fan delle serie di Shonda Rhimes sanno bene quanto questa donna ci abbia rovinato la vita, tra sofferenze, lacrime e momenti di sconforto. Eppure, nonostante tutto, siamo ancora fedeli ai suoi show, anche dopo 13 anni. Indubbiamente quello che ci ha causato più dolore è Grey’s Anatomy, che in 13 stagioni e mezzo ci ha fatto patire le pene dell’inferno. A pochi giorni dopo la messa in onda del 300esimo episodio è doveroso ricordare la top 10 dei momenti in cui questa donna ci ha devastati in ogni modo possibile ed immaginabile.

10) La bomba nel torace di un paziente (2×16-17)shonda rhimes

Al decimo posto troviamo l’indimenticabile momento della bomba nel torace di un paziente. In un doppio episodio speciale della seconda stagione (2×16-17) vediamo un uomo che arriva in ospedale con una grave ferita di arma da fuoco insieme alla moglie in grave stato di shock e un amico. Dopo essere stato visitato, i medici scoprono che  ha all’interno della ferita il proiettile di un bazooka artigianale inesploso. L’unico modo per evitare l’esplosione è che il proiettile rimanga nella posizione in cui si trova senza il minimo spostamento. Tuttavia, il paramedico che lo sta tenendo fermo, in un momento di panico, estrae la mano dal corpo del paziente costringendo Meredith a prendere il suo posto. Nonostante gli sforzi, la bomba esplode, uccidendo il capo della squadra artificieri.