regé-jean page bridgerton nonna gossip girl 50 sfumature

Regé-Jean Page svela che non farebbe mai vedere Bridgerton alla nonna

1Regé-Jean Page descrive Bridgerton come un mix di Gossip Girl e 50 Sfumature di Grigio, spiegando che non è una serie da far vedere alle nonne

Natale ha portato con sé una nuovissima serie Netflix, che in poco tempo ha riscosso tantissimo successo. Si tratta del period drama Bridgerton, che ormai è la serie più popolare del momento. Il protagonista maschile dello show è interpretato da Regé-Jean Page, che nel corso di un’intervista con Variety ha parlato di come ha scoperto alcuni dettagli della trama di Bridgerton e la descrive come un misto tra Gossip Girl e 50 Sfumature di Grigio.

Uno dei grandi segreti che nemmeno il cast conosceva era il fatto che in lingua originale la voce della misteriosa Lady Whistledown fosse quella dell’iconica Julie Andrews. Regé-Jean Page ha svelato di averlo scoperto da Twitter durante un viaggio in treno.

“Ero sul treno, di ritorno da una sessione di boxe. Ho letteralmente esclamato ‘Ah!’ sulla carrozza e tutti mi hanno guardato, mi sono sciolto nel sedile dall’imbarazzo. Ma è stata una notizia fenomenale, il casting era talmente perfetto… siamo tutti così fortunati di crogiolarci nella sua luce”.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Bridgerton è basato sulla saga di romanzi di Julia Quinn, ambientata nel 19esimo secolo in Inghilterra. Lo show è creato da Chris Van Dusen e prodotto da Shonda Rhimes. La coppia al centro della storia è quella composta da Daphne Bridgerton, Phoebe Dynevor, e Simon, Regé-Jean Page.

Ma Regé-Jean Page ha spiegato anche come ha dovuto preparare la sua famiglia alle scene di Bridgerton dove appare… senza veli.

Indietro