Penn Badgley Chris D'Elia You

Penn Badgley commenta la vicenda di Chris D’Elia in You

3Il protagonista di You Penn Badgley dice la sua sullo scandalo molestie che ha coinvolto il collega Chris D’Elia: “L’accaduto mi ha molto turbato”.

Continua a far discutere la vicenda che ha coinvolto una delle guest star dell’ultima stagione di You, il cabarettista Chris D’Elia. Accusato di molestie sessuali ai danni di diverse donne (tra cui minorenni all’epoca dei fatti) che si sono professate sue presunte vittime attraverso i social, D’Elia è stato rapidamente scaricato dal manager e i suoi show sono stati rimossi da alcune piattaforme. Eppure l’attore aveva cercato di riparare all’accaduto, dichiarando di non aver mai consapevolmente (e qui potrebbe stare un’ammissione indiretta delle colpe) richiesto materiale erotico a minorenni. Ora il protagonista di You Penn Badgley ha detto la sua a proposito del collega.

Badgley è intervenuto all’interno di un podcast del Los Angeles Times che aspetta ancora di essere divulgato. Alcune anticipazioni della registrazione sono apparse tuttavia sulle colonne di EW, che riporta le seguenti affermazioni:

“La cosa mi ha veramente colpito nel profondo. Sono rimasto davvero turbato da quel che è successo. Sono ancora molto turbato.

Non conoscono Chris. So però che, se c’è una cosa che dobbiamo fare in questo momento storico, è credere alle donne.

Penn Badgley si schiera insomma dalla parte delle sedicenti vittime, senza cioè concedere troppo margine di dubbio al collega.

Ma la riflessione del volto di Joe Goldberg, che in You è proprio uno stalker ossessionato dalle donne che incrociano la sua strada, si spinge ben oltre e mette in discussione proprio lo show.

Indietro