Michael Chiklis di AHS: Freak Show non prenderà più parte alla serie

“E’ qualcosa che si può fare girando un horror per un periodo di due mesi o roba simile, ma viverla per sei mesi diventa proprio. Non so, forse è perché sono una persona sensibile e qualche volta mi lascio coinvolgere, ma l’atmosfera era davvero oscura e sgradevole”.

A chi sorga spontaneo domandarsi se Michael Chiklis avesse cattivi rapporti con il cast della serie, arriva presto la risposta:

“Lui (Ryan Murphy, ndr) è straordinario, lo conosco da molto tempo. E adoro il cast, abbiamo passato dei bei momenti insieme, ma era un posto così oscuro dove dover andare ogni giorno”.