marlene king

Marlene King rivela che un bacio avvenuto in Pretty Little Liars era improvvisato

3Marlene King svela che un famoso bacio avvenuto in Pretty Little Liars non era previsto sul copione ma che è stato improvvisato

A distanza di tre anni dal finale di serie, Marlene King ha svelato un altro curioso retroscena su Pretty Little Liars. Durante una delle tante chiacchierate via Twitter che si concede con le sue follower, l’autrice e produttrice ha chiesto loro quale fosse la loro scena con bacio preferita.

Qualcuno di loro ha optato per un particolare momento avvenuto tra Alison e Mona. Al termine della quarta stagione, le due nemiche hanno dato vita ad una scena carica di pathos. Dopo essere stata sotterrata da sua madre (che l’ha creduta morta) Ali vaga per la città impaurita e senza una meta. A ritrovarla è proprio la Vanderwaal, colei che per settimane l’ha stalkerata con lo pseudonimo di -A.

Mona riesce a condurre la DiLaurentis nel suo nascondiglio e, con l’inganno, le fa credere che l’unico modo per sfuggire al suo misterioso aguzzino è quello di fingersi morta. La scena viene impreziosita da un bacio che Janel Parrish dà sulla fronte di Sasha Pieterse che, a quanto pare, non era previsto dal copione.

Questo momento è stato così divertente – un momento spontaneo che è avvenuto mentre giravamo questa scena. Una gemma non scritta del momento“, ha spiegato Marlene King. In settimana l’autrice è stata protagonista indiscussa dopo l’annuncio dell’arrivo di un reboot di PLL.

Ecco la sua reazione

Indietro