Maisie Williams credeva Arya Game of Thrones gay

News e anticipazioni

Maisie Williams credeva che Arya di Game of Thrones fosse gay

Leila Sirianni | 16 Giugno 2022

Maisie Williams è stata convinta che Arya di Game of Thrones fosse gay fino all’episodio finale della serie TV

Per Maisie Williams Arya era gay

Recentemente Maisie Williams ha condiviso una convinzione errata che ha avuto per quasi tutta la realizzazione di Game of Thrones, riguardante Arya.

L’attrice ha iniziato a recitare nei panni della piccola Stark all’età di 14 anni e l’abbiamo vista crescere sul set della serie fantasy di HBO. Assieme a lei è maturato anche il suo personaggio, il preferito in assoluto per molti fan.

La figlia di Ned e Catelyn Stark si trasforma in un’abilissima assassina entro la fine della serie TV. A differenza degli altri protagonisti, Arya non ha mai avuto un vero e proprio interesse amoroso. La situazione cambia leggermente nel corso dell’ultima stagione, con Gendry Baratheon.

Durante un’intervista con Teen Vogue, Maisie Williams ha rivelato di aver sempre pensato che Arya fosse gay, fino agli ultimi episodi. Per questo motivo è rimasta fortemente scioccata da un momento in particolare tra il suo personaggio e Gendry. Ecco le parole dell’attrice al riguardo:

«La prima volta che Arya mi ha sorpreso credo sia stato probabilmente nel finale di serie, quando si spoglia e va a letto con Gendry. Pensavo che Arya fosse gay, sai? Quindi… Sì. È stata una sorpresa.»

In realtà, Maisie Williams non era l’unica ad avere tale convinzione su Arya. Anche molti fan erano giunti a tale conclusione, che non era di certo azzardata. Altri personaggi di Game of Thrones, infatti, sono queer, come ad esempio Yara Greyjoy (Gemma Whelan) o OberynMartell (Pedro Pascal).

andré lamoglia

News e anticipazioni

André Lamoglia rivela quale scena di Elite 6 tra Patrick e Ivan è stata improvvisata

Stefano D Onofrio | 26 Novembre 2022

Elite

André Lamoglia ha rivelato che una scena della sesta stagione di Elite che vede protagonisti Ivan e Patrick è stata improvvisata

La rivelazione di André Lamoglia

André Lamoglia ha fatto una rivelazione sulla sesta stagione di Elite. I nuovi episodi dello show, disponibili su Netflix a partire dallo scorso 18 novembre, hanno regalato un finale tutt’altro che felice per la coppia formata da Ivan e Patrick. Se non avete ancora completato la visione delle nuove puntate, vi consigliamo di non proseguire con la lettura del pezzo. Nell’ultimo episodio del teen drama vediamo infatti il personaggio interpretato da Manu Rios abbandonare (forse per sempre) Las Encinas mentre Ivan si risveglia dal coma. Quest’ultimo è stato infatti investito da un’auto guidata da Sara che ha fatto ricadere (con l’aiuto di Raul) la colpa su Mencia.

Oggi vogliamo porre l’attenzione su una delle poche scene felici che ha visto protagonisti i Patrivan durante la sesta annata. La scena è stata condivisa anche dalla pagina ufficiale Instagram della serie accompagnata dalla didascalia “abbiamo bisogno di più lezioni di portoghese come questa“. Nel video in questione vediamo Lamoglia, originario del Brasile, parlare in portoghese. Ma non tutti sanno che questo momento è stato improvvisato dai due protagonisti. A rivelarlo è stato proprio André Lamoglia, che ha lasciato un commento nel post qui in alto.

E pensare che questa sequenza è stata improvvisata“, ha ammesso l’interprete. Intanto in questi giorni l’attore è tornato sul set per le riprese della settima stagione. E sul set, almeno secondo le informazioni trapelate online, non c’è stata alcuna traccia di Manu Rios. Se così fosse sembra di fatto confermato l’addio dell’attore alla serie. Negli scorsi giorni proprio Rios ha postato sul suo profilo Instagram quello che sembra essere un vero e proprio saluto allo show. “La stagione 6 è fuori adesso. Grazie a tutto il team per averlo reso possibile, è stato un viaggio molto bello“, ha scritto.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Con molta probabilità non farà parte della partita neanche Carla Diaz, che nel teen drama veste i panni di Ari. Nel corso dei nuovi episodi c’è stato un ritorno di fiamma tra i due, con conseguenze importanti. Ari ha infatti scoperto di essere in dolce attesa di un figlio di Ivan e ha deciso di interrompere la gravidanza. Il tutto è avvenuto senza che quest’ultimo ne fosse a conoscenza.

timothée chalamet

News e anticipazioni

Timothée Chalamet ha rivelato il suo film preferito del 2022

Stefano D Onofrio | 26 Novembre 2022

Nel corso di un’intervista Timothée Chalamet ha rivelato qual è stato il film che gli è piaciuto di più nel 2022

Il film del 2022 per Timothée Chalamet

Timothée Chalamet ha eletto il film dell’anno! L’attore è attualmente in piena campagna promozionale per presentare il film Bones and All. La pellicola, firmata da Luca Guadagnino (che ha già lavorato con Chalamet in Chiamamicol tuo nome) è da poco approdata nei cinema di tutto il mondo. Negli scorsi giorni Timothée ha scelto il film che ha preferito nell’anno che sta per volgere al termine. La sua scelta è ricaduta su Top Gun: Maverick, sequel della storica pellicola con protagonista Tom Cruise datata 1986.

Il film è stato un enorme successo di pubblico e ha toccato il miliardo e 500 milioni di dollari di incassi. Nel cast, oltre a Cruise che è tornato a rivestire i panni di Capitan Mitchell, ci sono anche volti noti Miles Teller, Jon Hamm e Glen Powell. E proprio quest’ultimo, famoso anche per il suo ruolo nella serie tv Scream Queens, ha commentato la notizia tessendo le lodi dell’attore. “Adorabile, talentuoso e intelligente“, ha scritto Powell su Twitter.

Ultimamente Timothée Chalamet è stato ospite di Che tempo che fa, il programma di informazione condotto da Fabio Fazio. Durante l’intervista l’attore ha parlato dei tanti film sui supereroi di cui oggi è pieno il cinema. E su un suo eventuale coinvolgimento in progetti di questo tipo, Chalamet ha rivelato: Ho molti amici che hanno fatto e fanno film sui supereroi, cosa che mi piace. Il Cavaliere Oscuro mi è piaciuto un sacco, però, per adesso, il focus diciamo che è posto su qualcos’altro, come film che parlano di esseri umani che vivono qualcosa di reale, che incontrano le loro vulnerabilità. E se facessi un grande film sui supereroi… chissà“.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Intanto Timothée è impegnato su più fronti diversi. Nei prossimi mesi è infatti prevista l’uscita di Wonka, il nuovo film su Willy Wonka che lo vedrà impegnato in ben 7 numeri musicali. C’è grande attesa poi per Dune Parte II, sequel della pellicola che lo ha visto protagonista al fianco di Zendaya.

mercoledì

News e anticipazioni

Mercoledì, i brand e il costo delle scarpe indossate da Jenna Ortega nella serie

Stefano D Onofrio | 26 Novembre 2022

Mercoledì

Vi siete innamorati delle scarpe indossate da Jenna Ortega in Mercoledì? Ecco di quali brand sono (e quanto costano)

Le scarpe di Mercoledì sono già un cult!

Avreste mai pensato a Mercoledì come un’icona di stile? Ebbene, è esattamente ciò che è accaduto. La nuova serie Netflix con protagonista Jenna Ortega e che si focalizza sulla figlia della Famiglia Addams sta racimolando consensi e seguito in tutto il mondo. Il racconto gotico ma allo stesso tempo ironico di questo particolare personaggio sta davvero ottenendo ottimi riscontri. Come se non bastasse molte persone sui social hanno interessato a interessarsi alle scarpe indossate dalla Ortega all’interno della serie.

“Qualcuno conosce esattamente quali scarpe sono queste? Ne ho un dannato bisogno”, scrive un’utente. Siamo ben lieti di rispondere alla sua curiosità e a quella di tante altre ragazze sui social. Il modello indossato da Jenna che è visibile in questa foto con Tim Burton, produttore e creatore della serie, è del brand Prada. Essendo un marchio d’alta moda il costo è tutt’altro che abbordabile: è di circa 920 sterline, che corrispondono a più di 1000 euro! Ma questa non è l’unica scarpa indossata da Mercoledì che ha fatto perdere la testa a tante telespettatrici su Twitter.

Queste scarpe possono essere viste nel primo episodio della serie, quando la protagonista si trova nel dormitorio intenta a personalizzare la sua metà della camera che condivide con Enid Sinclair. Anche queste calzature con un plateau molto alto che la Ortega ha indossato in altre scene hanno un brand di riferimento e un costo. Queste sneakers sono il modello Slider Back del marchio Naked Wolfe e hanno un costo 168 sterline (corrispondenti a quasi 200 euro). Decisamente più abbordabili del modello di prima.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Il guardaroba indossato da Mercoledì nello show è stato condiviso dalla costumista sia con Jenna Ortega che con Tim Burton. In un’intervista con Harper’s Bazaar, la costume designer ColleenAtwood ha anche rivelato quale è stato il look della protagonista più difficile da creare. “La parte più difficile è stata l’aspetto iniziale della famiglia Addams: rendere omaggio ma aggiornarlo. Per il vestito di Morticia ci ho messo un minuto. L’ho fatto in tre o quattro tessuti diversi prima di finire. Lei è quella che chiamiamo “one-er”, perché indossa un solo costume sullo schermo“, ha dichiarato.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.