Luke Cage 3 stagione si fa

Luke Cage 3 stagione NON si fa: seconda cancellazione per le serie Marvel Netflix

Luke Cage 3 stagione NON si fa: Netflix cancella lo show

LUKE CAGE 3 STAGIONE NON SI FA – Gli appassionati della Casa delle Idee si sono affezionati in particolar modo ai prodotti nati dalla collaborazione Marvel/Netflix, che è riuscita nell’intento di portare sul piccolo schermo alcuni grandi eroi delle pagine stampate. Dopo il grande successo di DaredevilJessica Jones, il progetto ha completato il quartetto dei Difensori con Luke Cage Danny Rand.

All’alba dell’uscita della seconda stagione dedicata al supereroe indistruttibile, la domanda che tutti si pongono è Luke Cage 3 stagione si fa? A rispondere a questa domanda è Netflix, con la sua decisione di cancellare definitivamente la serie. LUKE CAGE 3 NON SI FARÀ. Dopo la cancellazione di Iron Fist Luke Cage è la seconda a capitolare.

Luke Cage 3 stagione NON si fa: perché avrebbe potuto essere rinnovata

Se consideriamo l’andamento delle serie TV Marvel, possiamo essere abbastanza tranquilli rispetto al rinnovo di Luke Cage per una terza stagione. Pensando infatti che anche Iron Fist, massacrata dalla critica internazionale, ha ricevuto un secondo ordine, allora la fama di Luke Cage, modesta ma comunque consistente, potrebbe giovare all’eventuale rinnovo dello show.

Se ci basiamo solamente sui fumetti, le storie che coinvolgono Luke Cage sono numerose e hanno da sempre coinvolto il pubblico. I fan della serie, infatti, sono stati elettrizzati all’idea di vedere due dei villain più amati dei fumetti – CottonmouthMariah Dillard – nello show. In particolare quest’ultima torna nella seconda stagione e i rapporti con Cage sono decisamente controversi.

E a proposito di villain, chi potrebbe essere il nuovo nemico di Luke Cage nell’eventuale terza stagione?

Ecco qualche speculazione a riguardo

Luke Cage 3 stagione NON si fa: ecco chi potevano essere i probabili nemici di Carl Lucas

Se scaviamo tra le pagine della Marvel Comics possiamo assolutamente trovare dei cattivi degni di finire sul piccolo schermo e nella prossima stagione della serie Netflix. Dopo aver incontrato CottonmouthMariah DillardShadesDiamondback e Bushmaster possiamo aspettarci tanti altri brutti ceffi.

Chemistro

È forse uno degli acerrimi nemici di Cage. Si tratta di Curtis Carr, uno scienziato creatore di una pistola capace di trasformare qualsiasi sostanza in un metallo. Quando subisce il furto dei diritti dalla compagnia per cui lavorava, diventa il supercattivo Chemistro. Dopo Carr ci sono stati altri due Chemistro: il suo ex compagno di cella Archibald Morton e il fratello Calvin Carr.

Di sicuro, nei fumetti, Chemistro dà del filo da torcere a Cage con i suoi strumenti tecnologici: che sia lui il prossimo nemico?

Moses Magnum

Cresciuto affascinato dalle armi, Magnum è il fondatore della Deterrence Research Corporation, la compagnia produttrice di armi più grande del mondo. Questa figura è legata a quella di Bushmaster: i due compaiono nelle avventure di Spider-Man insieme, prima che Magnum incroci l’indistruttibile Luke Cage.

Anch’esso scienziato, aveva programmato di forare il nucleo della Terra, causando grandi sconvolgimenti e terremoti. Sconfitto da Cage era stato aiutato da Apocalypse ed era riuscito a sconfiggere sia gli Avengers che gli X-Men. L’ira per la sconfitta subita da Cage, tuttavia, è qualcosa che non riesce a superare e che potrebbe ben sposarsi allo stile della serie.

Big Ben Donovan

Un’altra possibilità è l’avvocato Benjamin Donovan. Incrocia Cage quando una donna si rivolge a lui per paura di Big Ben, il quale combatte il difensore di Harlem per averla. I due diventeranno amici sebbene il loro rapporto non durerà.

Dopo essere stato coinvolto in alcuni traffici di droga, Big Ben tradirà Cage che verrà sepolto vivo. Da quel momento, Donovan non è più tornato dalla parte dei buoni, neanche come avvocato.

Luke Cage 3 stagione NON si fa: ecco chi erano i possibili ritorni del cast

Sperando nella terza stagione dello show, possiamo ipotizzare quali saranno i ritorni del cast:

  • Mike Colter: qualora Luke Cage dovesse essere rinnovata, non si potrebbe andare avanti con il protagonista principale. Colter, dunque, tornerà di sicuro;
  • Simone Missick: non c’è Luke Cage senza Misty Knight. Ora che la poliziotta ha ottenuto anche il suo braccio bionico, le possibilità di rivederla anche per una nuova stagione non sono mai state più alte;
  • Alfre Woodard: sappiamo che i cattivi, nei film della Marvel, non hanno vita facile ma noi speriamo di poter rivedere Mariah Dillard anche nella prossima stagione di Luke Cage. Il suo è uno dei personaggi più apprezzati e la Woodard è semplicemente fantastica;
  • Rosario DawsonClaire Temple è l’eblema delle serie Marvel. Qualsiasi cosa succeda, lei non va toccata, quindi ci aspettiamo di rivederla molto presto

Potrebbe interessarti anche

Black Panther vincitore agli MTV Awards

Tutti i vincitori degli MTV Awards 2018, da Stranger Things a Black Panther

Le curiosità su Chris Evans

Chris Evans curiosità sul volto di Captain America del Marvel Cinematic Universe

Sai riconoscerli tutti?

INDOVINA CHI Marvel Edition! Sai indovinare il supereroe? (QUIZ)

CiakGeneration © riproduzione riservata.
Lettore incallito e musicista amatoriale nel (poco) tempo libero. Folle amore per la Disney fin da bambino, nato con Il Re Leone. Per inciso, ancora terrorizzato da Scar (#traumiInfantili). Passione inesauribile per Mamma Marvel fin da quando il modellino di Spider-Man ripeteva per giorni interi "È ora di entrare in azione". Aspirante scrittore e sceneggiatore.