kj apa

Il padre di KJ Apa ha il coronavirus – le sue parole

3Il padre di KJ Apa, Tupa’i Keneti Apa, ha contratto il coronavirus. Le parole dell’uomo e il possibile contagio della moglie

Il papà di KJ Apa ha contratto il coronavirus. A quanto pare potrebbe essere proprio Tupa’i Keneti Apa la persona positiva con cui un membro del team di Riverdale è entrato in contatto e che lo scorso 12 marzo ha costretto la produzione della quarta stagione ad uno stop.

Il membro del team sta attualmente ricevendo una valutazione medica – dichiarò all’epoca il portavoce della The CW – Stiamo lavorando a stretto contatto con le autorità competenti e le agenzie sanitarie di Vancouver per identificare e contattare tutti gli individui che potrebbero essere entrati in contatto diretto con il membro del nostro team“.

Secondo quanto si apprende, l’uomo sarebbe stato contagiato dal covid-19 nel corso del suo soggiorno a Los Angeles di qualche settimana fa, quando raggiunse la città californiana per assistere alla premiere del nuovo film di suo figlio I Still Believe. Fino ad oggi KJ Apa non ha rilasciato alcun commento in merito alla notizia.

L’attore è infatti a Vancouver (città che ospita il set di Riverdale) dove sta trascorrendo la quarantena in compagnia della sua fidanzata Clara Berry. Ma come sta adesso il padre di KJ? Ad aggiornarci delle proprie condizioni è proprio l’uomo attraverso il suo profilo Instagram.

Ecco le sue parole

Indietro