kit harington gender fluid

Kit Harington svela di essere cresciuto in un ambiente gender fluid

1L’attore Kit Harington ha parlato della sua infanzia, raccontando che la madre lo ha cresciuto in un ambiente gender fluid

Nonostante Kit Harington sembra sempre una persona piuttosto discreta e che non racconta molti aspetti della sua vita privata, durante un’intervista ha voluto parlare della sua infanzia, dell’educazione fornita dalla madre e dell’ambiente gender fluid in cui è maturato.

L’ex interprete di Jon Snow in Game of Thrones si è esposto molto soprattutto sul suo rapporto con la madre, Deborah Jane Catesby, della quale ha parlato durante un’intervista per la rivista inglese The Telegraph.

Chiedevo un Mighty Max e mi portava una Polly Pocket. Oppure le chiedevo un Action Man e mi portava una bambola. Fin dall’inizio è sempre stato tutto molto gender fluid e andava bene così.

Queste le parole di Kit Harington a proposito del gender fluid, che ha poi voluto esprimersi anche sugli standard della mascolinità di alcuni ruoli che ha interpretato, come quello di Jon Snow, e dai quali adesso vorrebbe distaccarsi.

Mi sembra che a livello emotivo gli uomini hanno un problema, un blocco. Quel blocco viene dalla Seconda Guerra Mondiale ed è passato dai nonni, ai padri e fino ai figli. Non parliamo mai di come ci sentiamo perché sembreremmo deboli, perché non è considerato virile. Ho interpretato la parte di un uomo silenzioso, eroico e sento di dover andare avanti. Questo è un ruolo che non voglio più interpretare. Il mondo non ha bisogno di vedere ancora tanti ruoli virili.

Questo è ciò che ha raccontato Kit Harington sulla sua esperienza con la parte di Jon Snow. E a proposito del suo personaggio ne Il Trono di Spade, sapevate che Maisie Williams, l’ex interprete di Arya Stark, ha rilasciato su di lui alcune importantissime rivelazioni? Scopriamone di più!

Indietro