Jeffrey Tambor lascia Transparent 5 stagione: addio a Maura Pfefferman

Jeffrey Tambor lascia Transparent 5 stagione: addio a Maura Pfefferman

Le dichiarazioni di Jeffrey Tambor, deciso a lasciare Transparent 5 stagione dismettendo i panni di Maura Pfefferman dopo le infamanti accuse di molestie.

Soltanto ieri vi riportavamo un quadro generale di quanto accaduto a Jeffrey Tambor di Transparent. L’attore settantatreenne, protagonista della serie di Amazon nei panni di Maura Pfefferman, è stato recentemente accusato di molestie sessuali da una collaboratrice. A questa denuncia ne hanno fatto seguito altre due, provenienti stavolta dall’interno dello show. Ma nonostante la produzione avesse appena iniziato un’inchiesta sull’accaduto in vista di Transparent 5 stagione, Tambor ha intuito il clima di insofferenza generatosi nei suoi confronti.

Travolto da infamanti dichiarazioni, ha perciò deciso di fare spontaneamente un passo indietro. Questa mattina è perciò comparsa su Variety la sua ennesima dichiarazione, dalla quale stavolta si intuisce con chiarezza la ferma decisione di abbandonare lo show, lo vogliano o meno i creatori dello stesso.

“Interpretare Maura Pfefferman in Trasparent è stato uno dei più grandi privilegi e delle esperienze creative più importanti della mia vita. Ciò che però è diventato evidente nelle ultime settimane, è che questo non è più il lavoro per il quale ho firmato quattro anni fa. Ho già chiarito il mio profondo rammarico se qualcuna delle mie azioni sia mai stata fraintesa da qualcuno come aggressiva. L’idea che io abbia deliberatamente molestato qualcuno, però, è semplicemente e completamente falsa. Dato il clima politicizzato che sembra stia affliggendo il nostro set, non vedo in che modo poter tornare in Transparent”.

Ed è proprio quest’ultima dichiarazione a far scattare il primo e più chiaro campanello d’allarme intorno all’agitazione delle acque hollywoodiane. Perché non lasciare che alla propria, legittima voce di denuncia facciano eco le formalità della giustizia? In questo senso, verrebbe meno il pericolo di esasperare una simile atmosfera, e così anche il sospetto che sia davvero in atto una nuova e ben più inquietante caccia alle streghe.

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare